WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Napoli del 10-12-2019 > Mostre e Cultura > Il Cinema a Napoli dalle origini ad oggi |...

Il Cinema a Napoli dalle origini ad oggi | Rassegna di Cinema

Il Cinema a Napoli dalle origini ad oggi | Rassegna di Cinema

 

 

Martedì 10 dicembre alle ore 18:30, la Fondazione Morra presenta al pubblico la Rassegna Cinematografica IL CINEMA A NAPOLI DALLE ORIGINI AD OGGI, progetto finanziato dal Piano Cinema annuale 2019 della Regione Campania, Sezione 2. Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva e diffusione della cultura cinematografica. Presso gli Archivi MARIO Franco, all’interno della storica cornice di Palazzo Ayerbo d’Aragona Cassano, il direttore artistico Prof. Mario Franco darà il via alla selezione dei film d’autore de “La più grande invenzione del secolo" . Insieme a lui Alberto Castellano, saggista e critico cinematografico, presenta al pubblico il primo film rassegna simbolo di questa stagione, Carosello napoletano, classe 1954, diretto da Ettore Giannini e con Sophia Loren e Paolo Stoppa. L’intento dell’iniziativa è ripercorrere la grande passione della città per il cinematografo che già dalla fine dell’800 viene ad inserirsi in un ambiente ricchissimo di tradizioni ed occasioni spettacolari, in un momento nel quale i teatri sono affollatissimi, al San Ferdinando furoreggiano drammoni strappalacrime, Scarpetta volge dal francese le sue farse più famose e tutta la città sembra muoversi sull'aria delle più famose canzonette del varietà o della Piedigrotta. Dal 10 al 21 dicembre 2019 alle ore 18:30, domenica esclusa, undici appuntamenti, dagli anni ’20 agli anni 2000, affronteranno generi, autori e tendenze che hanno fatto la storia del Cinema a Napoli: 10 Dicembre: Carosello Napoletano (1954) di Ettore Giannini, introduzione di Alberto Castellano 11 Dicembre: Le mani sulla città (1963) di Francesco Rosi 12 Dicembre: Assunta Spina (1915) e ‘A santanotte (1922) di Elvira Notari, introduzione di Pasquale Iaccio 13 Dicembre: Un amore selvaggio (1912) e Notte di tempesta (1946) Un omaggio a Raffaele Viviani, introduzione di Pasquale Scialò 14 Dicembre: Il Decameron (1971) di Pier Paolo Pasolini 16 Dicembre: Le occasioni di Rosa (1981) di Salvatore Piscicelli 17 Dicembre: Pasqualino Settebellezze (1975) di Lina Wertmüller 18 Dicembre: Mi manda Picone (1983) di Nanni Loy 19 Dicembre: Morte di un matematico napoletano (1992) di Mario Martone 20 Dicembre: L' uomo in più (2001) di Paolo Sorrentino 21 Dicembre: Gomorra (2008) di Matteo Garrone INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI. A valorizzare ulteriormente la programmazione, gli incontri con autori e critici come Alberto Castellano, Pasquale Iaccio e Pasquale Scialò che anticiperanno il momento della visione-proiezione. Culmine culturale della rassegna, sabato 21 dicembre, l’assegnazione del premio per la produzione e sonorizzazione in chiave contemporanea di cinema muto di ispirazione napoletana.

Dati Aggiornati al: 09-12-2019 14:45:28

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 18:30 dal 10-12-2019 al 22-12-2019
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Casa Morra-Archivio d'Arte Contemporanea.100 Anni di Mostre.

Indirizzo: Salita San Raffaele 20 C Napoli

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento