WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Napoli del 29-02-2020 > Musica e Spettacoli > Sartoria Cine Teatrale Canzanella Si Replica!

Sartoria Cine Teatrale Canzanella Si Replica!

Sartoria Cine Teatrale Canzanella Si Replica!

 

 

LA PIU' ANTICA SARTORIA TEATRALE VINCENZO CANZANELLA APPUNTAMENTO ALLE ORE 10.00 CHIESA DI SANT'ELIGIO l'emozione di un viaggio dentro il Teatro, il Cinema e la Televisione. Di un incontro con i loro luoghi più rappresentativi, con i volti più noti che li hanno frequentati ed animati. Dai Teatri nazionali e internazionali alla Televisione, che aveva all’epoca negli allestimenti dei grandi sceneggiati tv e nel “Centro di Produzione Rai di Napoli” due eccezionali “fiori all’occhiello”; per giungere poi al grande cinema, l’abito bianco di organza e merletti che indossa Claudia Cardinale nella scena del ballo de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti vide la luce nella sartoria di Vincenzo Canzanella, così come gli abiti della Loren de “Il Viaggio” di De Sica. Anche la misteriosa e affascinante “Giovanna D’Arco/Ingrid Bergman”, diretta da Roberto Rossellini, indossava costumi a firma Canzanella, così come l’iconica Audrey Hepburn di “Vacanze Romane” e ancora Maria Callas Del piacevole perdersi fra fogge, stoffe, ornamenti e colori di migliaia di vestiti tutti interamente realizzati a mano. Sono queste le sensazioni che investono chiunque attraversi il lungo corridoio della sede di Piazza Sant’Eligio della C.T.N. 75 o ne visiti le stanze-museo della “A.A.C. 39 – Associazione Artistica Culturale Abbigliamento nei secoli” accompagnati dall’amabile guida di Vincenzo Canzanella, il “Maestro Artigiano” che nel 1975 fondò quella che è oggi la più antica sartoria cine-teatrale di Napoli, un riferimento imprescindibile per costumisti e registi che trovano risposta ad ogni loro esigenza grazie alla maestria e l’esperienza di Vincenzo, oggi affiancato dal figlio Davide. In questo “Atelier-Museo” sono conservati oltre 60 anni di attività artigianale partenopea, 15.000 costumi che abbracciano stili ed epoche differenti, che sono espressione tangibile della passione, della dedizione, della cura per il più piccolo dei dettagli che Vincenzo Canzanella e le maestranze da lui dirette, infondono nelle loro creazioni da decenni. ll percorso inizierà da Piazza Sant'Eligio con la visita all'omonima Chiesa per poi continuare a San Giovanni a Mare e ancora al Borgo Orefici per terminare alla SARTORIA TEATRALE CANZANELLA. Contributo 12 euro Soci tesserati 10 euro prenotazioni obbligatorie 3404778572 info@medeart.eu

Dati Aggiornati al: 26-02-2020 10:37:28

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 29-02-2020 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione Culturale Medea Art

Indirizzo: Via Toledo,409 Basilica SpiritoSanto Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento