WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Napoli del 25-06-2020 > Mostre e Cultura > MONDO con Alessandro Aresu e Sandro Mezzadra

MONDO con Alessandro Aresu e Sandro Mezzadra

MONDO con Alessandro Aresu e Sandro Mezzadra

 

 

Per il ciclo SINTOMI DEL PRESENTE: L'EMERGENZA DI FRONTE ALLA FILOSOFIA. Giovedì 25 giugno, h 18:30, " Mondo" con Alessandro Aresu e Sandro Mezzadra, in diretta streaming sulla pagina dell'Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli: https://www.facebook.com/studifilosofici/ L'integrazione dei mercati e della produzione sul piano globale ha unito il mondo in uno spazio comune, per quanto conflittuale e disomogeneo, dal quale non si può prescindere per comprendere il nostro presente. Ma questo non ha significato - e probabilmente non significa necessariamente la " fine della storia" e l'inizio di un nuovo paradigma politico, nel quale la politica di potenza, i conflitti, le fratture politiche e culturali, siano destinate a scomparire. La crisi sanitaria alla quale abbiamo assistito ci ha mostrato, in maniera particolarmente vivida, fino a che punto la nostra vita sia sottoposta e dipenda dallo spazio geopolitico mondiale. Ci siamo scoperti, ancora una volta, parte di uno stesso mondo interconnesso e integrato, nel quale eventi, decisioni e crisi locali possono avere ripercussioni globali. Dalla crisi sanitaria, all'emergenza ambientale fino alle migrazioni, molte delle sfide davanti alle quali ci troviamo - e della cui ineluttabilità il virus Covid-19 è stato un ulteriore segnale - si giocano su un piano che non può non essere mondiale. Ma come è cambiato e come cambierà l'assetto globale dopo questa crisi? Siamo davanti, come dice qualcuno, ad una " crisi" della modializzazione? Le agenzie internazionali e gli organismi comunitari - pensiamo all'OMS - si sono mostrati se non inadeguati, certamente impreparati davanti all'ultima crisi sanitaria. Da più parti, inoltre, si inizia a tematizzare la rilocalizzazione di alcuni segmenti produttivi, oltre che a promuovere un'azione molto più esplicita da parte degli Stati nella sfera economica. Ma davvero con la crisi sanitaria è cambiato qualcosa di sostanziale, oppure assistiamo ad un'accelerazione di processi strutturali? Quali saranno le ripercussioni sul piano politico e geoeconomico di questa crisi? Come ridisegnerà il mondo in cui viviamo? Ne parleremo con: Alessandro Aresu, consigliere scientifico di Limes, direttore scientifico della Scuola di Politiche e capo della Segreteria Tecnica del Ministro del Sud e della Coesione Territoriale. È stato consulente e consigliere di diverse Istituzioni, tra cui la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, l’Agenzia Spaziale Italiana. Tra le sue ultime pubblicazioni segnaliamo: " Le potenze del capitalismo politico. Stati Uniti e Cina" (2020) Sandro Mezzadra, professore associato di Filosofia politica presso l'Università di Bologna. Si è occupato di autori classici del pensiero politico europeo (Hobbes, Spinoza, Marx) e di storia delle scienze politiche, sociali e giuridiche tedesche tra Otto e Novecento. Più recentemente si interessa di storia e trasformazioni contemporanee del concetto di cittadinanza, di globalizzazione e movimenti migratori e studi postcoloniali. Si è occupato anche delle trasformazioni dei confini nell'età globale, in particolare nel volume curato con Brett Neilson, " Confini e frontiere. La moltiplicazione del lavoro nel mondo globale" (2013). Tra i suoi volumi più recenti segnaliamo: " Un mondo da guadagnare. Per una teoria politica del presente" (2020)

Dati Aggiornati al: 23-06-2020 15:38:41

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Giovedì 25-06-2020 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Istituto Italiano per gli Studi Filosofici

Indirizzo: Via Monte di Dio, 14 Napoli

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento

 

ALCUNI EVENTI DI OGGI A NAPOLI