WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Napoli del 07-09-2020 > Musica e Spettacoli > Anteprima / Napoli Eden di Annalaura di Luggo

Anteprima / Napoli Eden di Annalaura di Luggo

Anteprima / Napoli Eden di Annalaura di Luggo

 

 

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE). Il 7 Settembre 2020 Volcano Pictures e Annydi Productions presentano in anteprima all’Arena Spartacus (Anfiteatro Campano) di Santa Maria Capua Vetere alle ore 21:00 il docufilm “Napoli Eden” di Bruno Colella con Annalaura di Luggo, già vincitore di 7 premi internazionali e 4 selezioni ufficiali per prossimi film festivals. L’artista protagonista ed il regista saranno presenti in sala.

Annalaura di Luggo è un’artista che ama le sfide: alle prese con la sua ultima avventura e tra mille difficoltà tecniche e burocratiche, non si perde d’animo. Vuole realizzare quattro gigantesche sculture in alluminio riciclato da installare nei luoghi più significativi della città di Napoli come simbolo di rinascita e riscatto. La necessità di un confronto con la città e con la sua stratificazione sono l’input da cui nascerà il progetto artistico e cinematografico “Napoli Eden che vede la città di Napoli teatro di un progetto volto a sensibilizzare, attraverso il linguaggio dell’arte, sull’importanza della tutela dell’ambiente e dell’inclusione sociale dei ragazzi dei quartieri spagnoli. Così, un colorato manipolo di “scugnizzi” dei Quartieri Spagnoli si troverà alle prese con uno stupefacente albero di alluminio, mentre alcuni studenti dell’Accademia di Belle Arti di Roma, provenienti da tutto il mondo, darà vita ad una sfilata di abiti metallici … Il tutto ideato e coordinato dalla lucida follia e dall’estro creativo di Annalaura, artefice di un’emozionante esperienza destinata a lasciare un segno!

Il Soprintendente ai beni culturali della città di Napoli Luciano Garella, Francesco Gallo Mazzeo, Eugenio Bennato, Nino Frassica, il produttore di Hollywood Stanley Isaacs, Enzo Gragnaniello, Patrizio Rispo, sono alcuni dei nomi che hanno prestato la loro immagine nel docufilm volto a valorizzare la città di Napoli.

Napoli Eden ha già riscosso vari riconoscimenti festivalieri tra cui:
Impact DOCS Awards California
Doppio premio: Miglior Documentario, Miglior Impatto: Motivante/Ispiratore

Hollywood Gold Awards 2020
Miglior documentario

L’Age d’Or International Arthouse Film Festival 2020
Premiato come: Miglior documentario, Migliore attrice, Miglior regista

Venice Film Awards 2020
Miglior documentario

E’ attuamente nella selezione ufficiale dei prossimi festivals:
Social world Film Festival (Vico Equense); On Art Film Festival (Varsavia), The New Fest - True Stories (Los Angeles); The Scene Festival (Washington)

Le parole di Annalaura di Luggo artista e protagonista del docufilm:

Ho dedicato 4 opere in esposizione pubblica a Napoli perché per me l’arte è comunicazione, integrazione, ha il dovere di svolgere una funzione sociale e socializzante, non può essere fine a sé stessa né elitaria. Se auspichiamo una crescita della società, credo dobbiamo portare l’arte ai cittadini: l’opera d’arte è per la collettività, e deve il più possibile essere aggregante. Dobbiamo coinvolgere anche i bambini che devono capirne il senso. Per le mie opere luminose in alluminio riciclato, ho coinvolto proprio i ragazzi di strada, quelli dei Quartieri Spagnoli che per tradizione si appropriano del famoso albero natalizio della Galleria Umberto I per farne materiale per i loro riti e le loro tradizioni. E proprio in quella stessa Galleria è stato collocato un albero alternativo e scintillante che ho voluto creare con loro e di cui sono diventati custodi e difensori. Con i ragazzi dei Quartieri Spagnoli mi sono calata nel loro mondo e abbassando ogni barriera sono riuscita a coinvolgerli provocando in loro un cambiamento di ruolo: da distruttori ad artisti. I ragazzi sono stati coinvolti nell’utilizzo degli scarti, ne hanno preso coscienza cominciando con me a riconoscerli come frutto della raccolta differenziata”.

Cast: Annalaura di Luggo con
Francesco Gallo Mazzeo, Olindo Preziosi, Eugenio Bennato, Enzo Gragnaniello, Nino Frassica, Patrizio Rispo e i Ragazzi dei Quartieri Spagnoli

Regia: Bruno Colella
Ideazione: Annalaura di Luggo
Fotografia: Blasco Giurato
Musica: Eugenio Bennato
Montaggio: Marco Garrone
Consulente creativo: Stanley Isaacs
Produzione: Annydi Productions

Vimeo: https://vimeo.com/379798548

Dati Aggiornati al: 07-09-2020 12:51:30

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 07-09-2020 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Anfiteatro Campano

Indirizzo: Piazza I Ottobre Santa Maria Capua Vetere

Prezzo: € 5

Link: Sito Web dell'evento