WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Roma del 21-01-2018 > Food & Drink > Incontro con Le Rune Celtiche

Incontro con Le Rune Celtiche

Incontro con Le Rune Celtiche

 

 

Runa dal linguaggio nordico antico deriva da Raunen sussurro, bisbiglio. Le Rune sono lettere che alle origini furono incise inizialmente su legno, metallo, osso e successivamente sulle pietre. Pietre che parlano, proteggono, predicono il futuro, esprimendo nel potere del segno le forze primordiali in noi sopite. Durante l' incontro si potra' scegliere una Runa e ricevere utili suggerimenti sulle vibrazioni personali per l'anno nuovo. Parlare delle rune significa intraprendere un viaggio nel passato e ogni storia inizia con le affascinanti paroleCera una volta tanto tempo fa, in un paese lontano, il magico e portentoso Odino, personaggio della mitologia norrena, conosciuto anche con il nome di Wotan, il creatore del mondo, il signore della sapienza, dio della guerra, della magia e della poesia. Considerato al tempo stesso come divinità, capo politico, sciamano, Odino dagli dèi ricevette in dono 24 simboli magici nei quali era racchiusa la conoscenza di tutte le cose, 24 segni così potenti che il soloscolpirli e sussurrarli metteva in moto energie superiori, capaci di cambiare il destino di ogni uomo. La leggenda racconta che Odino per apprendere larte delle rune e della divinazione, per nove giorni e nove notti, senza mangiare né bere, trafitto dalla sua stessa lancia, perdendo anche locchio destro, rimase appeso a testa in giù ad un albero chiamato yggdrasil, perché quello era il solo modo per intraprendere il viaggio dalla realtà ordinaria alla realtà straordinaria. Odino aveva portato con sé nove bastoni, che rappresentavano il cosmo, la totalità, i nove piani dellesistenza, poi li aveva gettati a terra e fu così che allo sciamano apparvero 24 segni appuntiti, suoni,sussurri, vibrazioni. Odino divenne quindi il primo Erilaz, il custode delle rune: le 24 rune potenti, divine, sacre, si erano rivelate a colui che le avrebbe custodite e tramandate solo a chi ne fosse stato degno, perché è lintento che fa di ogni energia una forza creatrice o distruttrice. Patrizia Squillante: Antropologa, Master Reiki USUI, Crystal Master Contatti: 338.6647204 e-mail psquillante@yahoo.it www.facebook.com/patrizia.squillante L'evento si svolgerà presso l'associazione VitaeDono in Via Terni, 44-46 zona Villa Fiorelli Metro Lodi oRe di Roma. pag. Facebook Associazione culturale VitaeDono sito web: http://associazionevitaedono.blogspot.it/ Per info e iscrizione Paola 3496538364 Contributo associativo € 35.00 Prenotare entro il 18 gennaio

Dati Aggiornati al: 08-01-2018 15:17:05

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Food & Drink

Quando: Domenica 21-01-2018 alle 17:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Associazione culturale VitaeDono

Indirizzo: Via Terni 44-46 Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento