WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Roma del 13-06-2018 > Musica e Spettacoli > Cinema e letteratura: conversazione e proiezione...

Cinema e letteratura: conversazione e proiezione film

Cinema e letteratura: conversazione e proiezione film

 

 

Sinestetica è lieta di ospitare il quarto e ultimo appuntamento con la rassegna " Cinestetica" , curata dallo studioso di cinema e sceneggiatore Mario Savina. Dopo i primi tre incontri, dedicati al piano sequenza, al cinema indipendente americano e alla simmetria, l'ultima episodio avrà come oggetto una riflessione sui rapporti tra due arti vicine e lontane insieme: il cinema e la letteratura. È possibile tradurre in film un bel romanzo? Esistono casi di processo inverso? Perché alcuni romanzi si prestano più di altri ad adattamenti cinematografici e perché quasi mai un film riesce a convincere i lettori più appassionati del romanzo dal quale è tratto? Per rispondere a queste domande parleremo anche della sceneggiatura cinematografica, della sua particolarissima funzione e di come s'inserisca all'interno della produzione letteraria tradizionale. La letteratura è da sempre fonte d'ispirazione per il cinema che trova in essa una riserva quasi infinita di storie e di pubblico. Grandi scrittori si cimentano spesso nella stesura di sceneggiature originali e in adattamenti cinematografici delle loro stesse opere letterarie. Non sempre però fila tutto liscio e un grande romanzo difficilmente da vita ad un grande film. Si racconta che Stephen King uscì imbestialito dalla premiere di " Shining" ritenendolo un pessimo adattamento e dun pessimo film. La storia ci dimostra che il film di Kubrick è tutt'altro che pessimo ma King, dal canto suo, non aveva tutti i torti nel dichiarare che: " il film non c'entra nulla col mio romanzo" . I film infatti non c'entrano nulla con i romanzi e questo Kubrick lo sapeva meglio di chiunque altro. Alla conversazione seguirà la proiezione di un film iconico nell'ambito delle contaminazioni tra il mondo della letteratura e quello della settima arte: " Ogni cosa è illuminata" , di Liev Schreiber (2005). INGRESSO LIBERO Per tutta la durata dell'evento il bancone di Sinestetica sarà lieto di trasformare in realtà i vostri desideri. __________ Sinestetica Viale Tirreno 70 a/b Metro B - Conca d'oro sinesteticaexpo.com info@sinesteticaexpo.com 06 943 75 745

Dati Aggiornati al: 07-06-2018 12:25:39

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 13-06-2018 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Sinestetica

Indirizzo: Viale Tirreno 70 a/b Roma

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento