WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Roma del 20-11-2018 > Mostre e Cultura > EUR dalla preistoria ai giorni nostri

EUR dalla preistoria ai giorni nostri

EUR dalla preistoria ai giorni nostri

 

 

Libreria Nuova Europa I Granai Martedì 20 novembre ore 18.30 EUR DALLA PREISTORIA AI GIORNI NOSTRI CommunityBook Typimedia L’Eur poggia le radici in una zona antichissima. Il municipio in cui sorgono i grattacieli del quartiere Europa conserva, ben nascoste, tracce di vita dell’Età del Ferro. Nella Riserva di Decima Malafede, l’uomo di Neanderthal trovò un territorio adatto alla propria sopravvivenza, che gli garantiva ottime possibilità di caccia. E resti del passato emergono proprio là dove non te lo aspetti. Dove oggi ci sono le discusse costruzioni del Laurentino 38, nel 1832 la duchessa di Sermoneta andava a caccia di reperti archeologici, intuendo che lì sotto doveva esserci qualcosa di prezioso. Tra il Medioevo e il Rinascimento, l’Eur è un rifugio da Roma. O per meditare il rapimento di un Papa, come fece secondo la leggenda un antenato di Beatrice Cenci, o per godersi un po’ di svaghi lontano dagli sguardi austeri: nel castello della Cecchignola, il cardinale e librettista Benedetto Pamphili apre le danze del Seicento frequentandovi “stravaganti compagnie”: musicisti, pittori, attori all’epoca famosissimi, ma poco consoni alla disciplina di un cardinale. Per cominciare a guardare all’Eur di oggi bisogna aspettare il 28 aprile 1937. Mussolini, badile alla mano, scava una buca per piantare un pino. È l’inizio dei lavori per l’Esposizione Universale del 1942, che non si farà mai, per via della guerra. Dove oggi ci sono il laghetto, il Palazzo della Civiltà italiana, o il Palazzo dei Congressi allora non c’era nulla. Un terreno brullo. Ma di lì a poco verrà edificato il quartiere che doveva essere l’ideale prosecuzione della città verso il mare di Ostia... Ingresso Libero Le date e gli orari possono subire variazioni. Via M. Rigamonti 100 Roma Tel 0651955770 granai@librerianuovaeuropa.com www.librerianuovaeuropa.it www.facebook.com/LibreriaNuovaEuropaGranai www.twitter.com/LibreriaGranai Instagram Libreria Nuova Europa I Granai

Dati Aggiornati al: 30-10-2018 15:32:01

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 20-11-2018 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Nuova Europa I Granai

Indirizzo: C. Comm. I Granai Via Mario Rigamonti 100 Roma

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento