WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Roma del 26-01-2019 > Corsi > The Shoulder: Theory and Practice

The Shoulder: Theory and Practice

The Shoulder: Theory and Practice

 

 

Com'è nato il progetto The Shoulder: Theory and Practice Insegnato in oltre trentacinque paesi in tutto il mondo, il corso evidence based The Shoulder: Theory and Practice è giunto alla sua quindicesima edizione. Esso si basa sulla vasta esperienza clinica nella valutazione, diagnosi e riabilitazione delle patologia di spalla del Dr. Jeremy Lewis che lo aggiorna continuamente integrando le migliori e più recenti evidenze della ricerca. Oltre alla valutazione e alla gestione della regione della spalla, questo progetto didattico mira ad evidenziare le complesse relazioni esistenti tra la biomeccanica della spalla stessa ed il corpo, la scienza del dolore, lo stile di vita, i fattori psicosociali del paziente, le convinzioni, le aspettative, le migliori pratiche e molto altro ancora. Questo corso è molto stimolante e offre l'opportunità di discutere idee e condividere esperienze: proprio per questo al fine di offrire una sezione dettagliata sulla spalla congelata non include più l'SSMP - Shoulder Symptom Modification Procedure (J.Lewis, 2016 - BMJ Open Sport & Exercise Medicine). Tuttavia per coloro i quali desiderano informazioni e approfondimenti sulla SSMP - Shoulder Symptom Modification Procedure, a questo link è possibile scaricare un full text: http://bmjopensem.bmj.com/content/bmjosem/2/1/e000181.full.pdf. Cosa può aggiungere questo corso alla tua pratica clinica In questo progetto didattico si utilizzano non solo modelli innovativi nella valutazione della spalla ma anche metodi evidence based per dimostrare come inquadrare e trattare le tendinopatia della cuffia dei rotatori: viene posta particolare attenzione sul ragionamento clinico a supporto delle decisioni di intervento e gestione nelle patologie della spalla. I discenti che completano il corso beneficiano di una maggiore comprensione dell'anatomia, della biomeccanica, della valutazione e del trattamento basato sull'evidenza scientifica di questa affascinante e complessa regione topografica del corpo. The Shoulder: Theory and Practice rimane un work in progress perché è continuamente aggiornato con l'emergere di nuove ricerche e comprensioni cliniche, molti professionisti hanno partecipato a più edizioni: il corso è divertente, stimolante e fornisce un'ottima occasione per discutere e condividere esperienze cliniche. Chi è Jeremy Lewis Jeremy Lewis è un fisioterapista, professore e ricercatore, sonografista e prescrittore indipendente. Ha ricevuto una borsa di studio della Chartered Society of Physiotherapy che è il più alto riconoscimento che questa società può conferire a uno dei suoi membri. È stato riconosciuto come uno dei cinque clinici più eminenti nella sua professione (UK Department of Health National AHP Clinical Expert Database). Egli valuta e tratta i pazienti con problemi alla spalla ed esegue infiltrazioni ecoguidate, quando necessario e richiesto, come parte del trattamento. Le sue principali aree di competenza clinica sono il dolore alla spalla associato alla cuffia dei rotatori (sindrome da impingement - tendinopatia della cuffia dei rotatori), le sindromi dolorose della spalla e la spalla congelata. Jeremy Lewis ha sviluppato un sistema unico di valutazione e trattamento della spalla che ha ottenuto grandi consensi internazionali. È stato invitato ad insegnare e tenere approfondite lezioni sulle sue procedure di valutazione e trattamento della spalla nel Regno Unito e in Europa, negli Stati Uniti, in Canada, Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa, Sud America, Medio Oriente, Isole Cayman, India, Danimarca, Svezia, Norvegia e Svizzera. Ha insegnato il suo sistema a chirurghi ortopedici, medici sportivi, fisioterapisti, osteopati e chiropratici. Riceve regolarmente richieste di consulenza e trattamento dai quattro angoli del globo, cura anche i pazienti con gomito del tennista e ha sviluppato un sistema di trattamento unico per questa condizione. È coautore di un importante libro di testo muscoloscheletrico, ha scritto molti capitoli di libri sulla spalla e ha ampie pubblicazioni di ricerca. Per avvicinarsi al corso è utile completare la seguente lettura: Rotator cuff related shoulder pain: Assessment, management and uncertainties. Obiettivi Al termine del corso il partecipante sarà in grado di: • Sviluppare una migliore comprensione e conoscenza dell'anatomia clinica e della biomeccanica del cingolo scapolare • Apprezzare l'importanza di adottare un approccio biopsicosociale nella gestione del paziente • Sviluppare una strategia di valutazione globale per la spalla che consideri le fonti di dolore locale e riferito dirigendo il clinico a sviluppare un piano di gestione appropriato • Sviluppare maggiore confidenza con la valutazione della regione della spalla e una migliore comprensione delle evidenze per l'uso delle tecniche di valutazione selezionate • Avere maggiore comprensione e conoscenza delle patologie del cingolo scapolare • Avere maggiore competenza nella gestione di pazienti con una varietà considerevole di patologie di spalla • Rivedere le ricerche relative all'influenza della postura e dello squilibrio muscolare in rapporto con la patologia della spalla • Rivedere le ricerche alla base della patologia e della valutazione • Rivedere la gestione delle diverse patologie della spalla realtive specialmente alla cuffia dei rotatori e alla spalla congelata • Rivedere le ricerche sulla valutazione con l'uso di immagini, come parte della gestione dei disturbi muscoloscheletrici della spalla • Sviluppare una maggiore fiducia nell'uso degli esercizi e di altre tecniche per la gestione delle affezioni cliniche della spalla Programma Il corso, della durata di due giorni consecutivi (26-27 gennaio 2019 The Shoulder: Theory and Practice), verrà tenuto dal docente internazionale Jeremy Lewis, PT, PhD, MSc, FCSP, MMACP, interamente in lingua inglese con traduzione consecutiva in italiano. 1° Giorno: 09:00 - 09:30: Introduzione, pratica basata sull'evidenza, epidemiologia, fattori psicosociali e risultati 09:30 - 10:30: Funzione della spalla: aspetti clinici e di anatomia funzionale, discussione sulla biomeccanica regionale e sul ruolo della catena cinetica 10:30 - 10:45: Pausa Caffè 10:45 - 12:30: Valutazione e gestione (prima parte): sessione clinicamente orientata a mettere in evidenza il dilemma della diagnosi. Questa lezione include un approccio biopsicosociale alla valutazione e alla gestione a supporto del processo di ragionamento clinico. Include anche una discussione approfondita su test ortopedici, postura e imaging 12:30 - 13:15: Pausa Pranzo 13:15 - 15:00: Valutazione e gestione (seconda parte): viene discussa la scienza del dolore, così come l'importanza delle parole che usiamo nella pratica clinica 15:00 - 15:15: Pausa Caffè 15:15 - 17:30: Valutazione e gestione (terza parte) 2° Giorno: 09:00 - 09:15: Revisione, discussione, domande e risposte, ripasso degli argomenti trattati il giorno precedente 09.15 - 10.30: La cuffia dei rotatori correlata al dolore di spalla (prima parte): questa sessione teorico - pratica comporta una revisione molto dettagliata e approfondita di questo problema multifattoriale. Viene presentata in dettaglio l'attuale ricerca basata sull'evidenza attraverso un numero di prove riguardanti l'eziologia e la patologia di questa condizione. Questa sessione include una valutazione critica dell'uso della terapia iniettiva nella gestione dell'RCRSP (Rotator Cuff Related Shoulder Pain) e confronta in modo critico i risultati tra intervento chirurgico e non chirurgico. Viene presentata in dettaglio la gestione basata sull'evidenza e sono incluse le questioni riguardanti lo stile di vita, i casi clinici ed i video con gli scenari possibili 10.30 - 10.45: Pausa Caffé 10.45 - 12.30: La cuffia dei rotatori correlata al dolore di spalla (seconda parte) 12.30 - 13.15: Pausa Pranzo 13.15 - 15.00: Spalla congelata (prima parte): sessione teorico - pratica che indaga le ultime ricerche e le prove a supporto della valutazione e della gestione di questa intrigante e affascinante condizione clinica 15.00 - 15.15: Pausa Caffè 15.15 - 16.00: Spalla congelata (seconda parte) 16.00 - 17.00: Casi clinici, tavola rotonda, chiusura del corso e consegna dei diplomi
Periodo del corso: dal 26-01-2019 al 27-01-2019


Dati Aggiornati al: 30-10-2018 15:46:13

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Corsi

Quando: Sabato 26-01-2019 alle 09:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Polo Didattico srl

Indirizzo: Piazza Oderico da Pordenone, 3 Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento