WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Roma del 07-02-2019 > Musica e Spettacoli > Hippopoetess un film di Francesca Fini

Hippopoetess un film di Francesca Fini

Hippopoetess un film di Francesca Fini

 

 

RACCONTI DAL VERO in collaborazione con FUORINORMA - la via neosperimentale del cinema italiano presenta giovedì 7 febbraio ore 21.00 Spazio Apollo 11 c/o Itis Galilei ingresso laterale di via Bixio 80/a (angolo via Conte Verde) - Roma HIPPOPOETESS un film di Francesca Fini Italia, 2018, 53’ al termine della proiezione incontreranno il pubblico: la regista Francesca Fini Adriano Aprà, direttore artistico di FUORINORMA - la via neosperimentale del cinema italiano Arianna Forte, curatrice d'arte e parte del collettivo " Witches are back" (le streghe son tornate) Grassoccia, testarda, mascolina, invadente, anticonformista, intraprendente, ambiziosa, inarrestabile: la poetessa ippopotamo è una di noi! Hippopoetess è un film ibrido, psichedelico, visivamente bulimico, irrorato dalla poesia che si fa immagine, dall'animazione 3D che diventa puro colore, dalla performance che si intreccia vorticosamente all'estetica del videogame, distillando il tutto in un documentario sperimentale che racconta la storia della scrittrice americana Amy Lowell. Nel film questa poetessa nata a Boston, alla fine del diciannovesimo secolo, si sovrappone idealmente all'autrice nel presente: la sua furia creativa, la sua testardaggine, la sua ambizione, la sua intraprendenza, la solitudine e gli ostacoli che ha dovuto affrontare sono cose in cui la Fini si riconosce. Detonatore della vicenda è un particolare biografico che a prima vista sembrerebbe irrilevante: il bullismo estetico che la poetessa americana subì da parte maschile nel corso della sua vita. Amy non era perfetta, era massiccia e poco femminile, e questo aspetto veniva utilizzato contro di lei per deriderla, per sminuire il suo lavoro, proprio nella cerchia letteraria che frequentava. La chiamavano Hippopoetess, poetessa-ippopotamo. Regia, Sceneggiatura, Animazione, Performance e Post-produzione: Francesca Fini Ingresso con tessera associativa Apollo 11 (sottoscrivibile in loco) Per prenotazioni booking@apolloundici.it Le prenotazioni dovranno essere convertite in biglietti presso la biglietteria almeno 30 minuti prima dell'inizio dell'evento. La prenotazione non convertita non dà diritto di accesso all'evento.

Dati Aggiornati al: 06-02-2019 00:06:11

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 07-02-2019 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Apollo Undici

Indirizzo: via Bixio, 80/A Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento