WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Roma del 16-06-2019 > Musica e Spettacoli > Le conseguenze dell’amore

Le conseguenze dell’amore

Le conseguenze dell’amore

 

 

La Scuola Di Recitazione Gli Incompleti
Di Adriano Squillante


Presenta:
LE CONSEGUENZE DELL’AMORE
Spettacolo del corso base ragazzi (R/1)
A.A. 2018/2019
16-17 Giugno 2019 ore 21.00, entrambi i giorni, ingresso a offerta libera
Con (in ordine alfabetico)
Francesca ALATI
Ascanio ARIOLI
Liù ARIOLI
Marco BARRIERA
Chiara FAVUZZI
Alice LENER
Asia MENNA
Giulia PALMISANI
Dario VENTURI

REGIA DI
BENEDETTA CASSIO
ADRIANO SQUILLANTE
Aiuto regia
DARIO VENTURI
Foto di Giuseppe Ronsivalle
Luci di Paolo Rocchi



Note di regia
Lo spettacolo si articola in una serie di piccole storie tra loro autonome, in forma di monologo o di dialogo, con un unico filo conduttore: l’amore.
A livello registico, il tentativo è stato quello di portare il linguaggio cinematografico a teatro: i ritmi sono pressappoco gli stessi; la scenografia è assente per far posto a (pochissimi!) elementi scenici.
Volendo sinteticamente motivare questa scelta, i presupposti registici da cui ci siamo mossi sono stati i seguenti: 1) il testo in esame è stato concepito per il cinema; 2) il nostro pubblico sente di “giocare in casa” con il linguaggio cinematografico; viceversa, vive con sospetto (o terrore!) gli inviti a teatro, sentendoli come una tortura lunghissima. Non mi sento di dare loro torto visti i numerosissimi spettacoli “di nicchia” in cui gli attori dicono a voce alta una serie di parole senza alcun senso, in cui traspare esclusivamente lo sforzo per gli attori di imparare le battute. Si tratta di spettacoli in cui gli attori parlano per essere ascoltati, non per comunicare, o, per dirla in modo colorato, più di un vomito di parole che di un dialogo con il pubblico.
In realtà, il teatro è fatto per comunicare; e, per comunicare, occorre tener presente il linguaggio dell’interlocutore, ossia del pubblico: altrimenti, si ha un muro di noia tra questi ultimi e gli attori, muro che il linguaggio cinematografico potrebbe, se sintetizzato adeguatamente con le esigenze proprie dello spazio teatrale, abbattere. Il contatto fra attori e pubblico vuole essere il più possibile diretto, privo di orpelli, siano essi oggetti di scena o modi di fare un po' artefatti: si tratta di “roba” superflua che pesa come un macigno agli occhi dello spettatore e che, giustamente, induce il pubblico, anche se specializzato (nel senso di formato da professionisti del settore), ad essere diffidente verso gli attori e verso gli spettacoli.
In fondo, se si ha qualcosa da dire come attore (e come regista), occorre solo mettere in condizione gli attori di puntare il pubblico come fosse un bersaglio e parlargli direttamente. Anche la tecnica attoriale che si allena lavorando nel laboratorio ha valore solo come strumento per rendere più efficace il contatto tra attore e pubblico. Con una comunicazione così imprevedibile, apparentemente priva di reti di salvataggio (in primis per gli attori), lo spettacolo lo si crea di sera in sera, assieme agli spettatori. Questa è la forza della stand-up comedy, ad esempio, che tanto sta prendendo piede. Questa la sfida che ogni teatro, dall'amatoriale al professionistico, deve accettare per tornare a parlare, e non solo a pretendere di essere ascoltato. Solo l'attore, con il suo carisma, parla; il resto (testo e regia innanzitutto) hanno solo lo scopo di amplificare la forza di chi è in scena. In questo senso, gli sketch, tra loro autonomi, consentono agli attori di entrare in contatto con il pubblico in modo efficace e diverso in ogni scena, con l’obiettivo di trasmettere le circostanze date (ossia la storia) e le caratteristiche dei personaggi sin dalla loro entrata in scena.
Adriano Squillante e Benedetta Cassio
La scuola di recitazione gli incompleti organizza corsi di recitazione per tutti i livelli e le età (dai 3 ai 99 anni!) e in tutte le zone di Roma (Cassia, Monte Mario, P.le Eroi, Appia, Ciampino, Gianicolense)!
Contattaci per partecipare gratuitamente ad un mese dei nostri laboratori, base o avanzati: i prossimi laboratori gratuiti partiranno da luglio e, a seguire, a settembre! Per informazioni, contattare:
- Adriano Squillante: 3385380568 (per i corsi dai 12/13 anni in su)
- Giuditta Pagano: 3331276602 (per i corsi fino ai 12/13 anni).
La nostra scuola, oltre all’alto livello dei corsi, tutti riservati ai soci, offre:
- Un’alternanza tra docenti nel corso dello stesso laboratorio, in modo da poter sperimentare approcci diversi senza dover cambiare laboratori.
- La possibilità di recuperare, nel corso dell’anno, ogni assenza persa, in qualsiasi altro dei laboratori della scuola, in modo da poter partecipare attivamente a tutti gli incontri.
- L’opportunità di partecipare ai seminari mensili, con professionisti del settore, come attori o uditori, a prezzi “di costo”: quest’anno abbiamo ospitato S. Onofri, doppiatore e attore, tra l’altro, ne l’Arlecchino Servitore di due Padroni di Strehler, F. Sciacca, attore e insegnante di recitazione, M. Meo, docente all’università di Roma Quasar e regista.
- La presenza, in tutti i laboratori base, di almeno un assistente, in modo da poter essere seguiti in modo approfondito.
- L’opportunità di partecipare come uditori a qualsiasi lezione di qualsiasi laboratorio del proprio livello senza nessun costo aggiuntivo.
- L’assenza di costi di iscrizione, quote saggio o quote assicurative, essendo interamente a carico dell’associazione una volta associati (contributo associativo: 10 euro annui).

Seguici su instagram SCUOLATEATRO GLI INCOMPLETI, Facebook, scuoladirecitazionegliincompleti o su internet www.incompleti.it

SPETTACOLI RAGAZZI E ADULTI GIUGNO 2019
1. LE CONSEGUENZE DELL’AMORE (Lab adulti): sab/dom 8-9 giugno ore 21.
2. SCAPPATI DI CASA (lab. Under 25 Cassia): ven/sab 14/15 giugno ore 21.
3. LE CONSEGUENZE DELL’AMORE (lab. Under 30 Cipro): dom/lun 16/17 ore 21.

Dati Aggiornati al: 17-05-2019 10:39:55

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 16-06-2019 al 17-06-2019
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro San Giuliano

Indirizzo: Via Cassia 1036 Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento