WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Roma del 09-07-2019 > Musica e Spettacoli > Proiezione del film " Jeanne" di...

Proiezione del film " Jeanne" di Mariano Aprea

Proiezione del film " Jeanne"  di Mariano Aprea

 

 

Dopo la presentazione dell'11 giugno ritorna al Cinema Farnese " Jeanne" di Mariano Aprea Tratto dall'opera " Santa Giovanna dei Macelli" di Bertolt Brecht ©Suhrkamp Verlag Berlin /Bertolt Brecht-Erben Prodotto da Mariano Aprea e Alessandro Giordani con Clara Galante, Mariano Aprea, Francesco Eleuteri, Antonio Obino, Lucianna De Falco, Antonio Mastellone, Marco Di Campli, Giorgio Santangelo, Natalia Giro, Cristiana Mecozzi, Micaela Ponti Guttieres e con Daria Deflorian, con la partecipazione di Nicola D'Eramo, Cristina Pensiero, MariaGrazia Canapini, Federica Di Paola Martedì 9 luglio alle ore 19 al Cinema Farnese Con la presenza del regista e degli attori Ingresso: 8,00 euro Ridotto 60+ e studenti: 6,00 euro https://www.facebook.com/Jeanne.unfilmdiMarianoAprea *** Il film Jeanne è liberamente tratto dall’opera di Bertolt Brecht “Santa Giovanna dei Macelli”. L’interesse per l’opera di Brecht riguarda due aspetti: da una parte, un’ispirazione che ne deriva riguardo il dissennato operare del capitalismo e dall’altra, la sua attualità rispetto la crisi economica che ci avvolge ormai da dieci anni. Inizialmente, desideravo mettere in scena l’opera, ma la mancanza di risorse economiche adeguate mi fermò. Al contempo, avvalendomi dei nuovi strumenti digitali, ebbi l’idea di farne un film. Non, però, un film della “Santa Giovanna dei macelli”, ma un film sul corto circuito tra quello che scriveva Brecht riguardo la crisi del ’29 e la nostra crisi attuale: crisi questa, più di quella, che rappresenta la non risoluzione del rapporto tra capitalismo, distribuzione della ricchezza e condizione umana. Condizione che si vuole mostrare attraverso coloro, in questo caso, che la vivono concretamente nel loro fare artistico e esistenziale mentre ne fanno un film sull’impossibilità di metterla in scena. Quanto detto ci dovrebbe permettere di mettere a fuoco lo specifico dell’attuale crisi: nel senso in cui si vuole indagare il motivo fortemente emozionale per il quale facciamo finta che una condizione di debito e di povertà possa costituire il presupposto per la creazione di una ricchezza. Pertanto, il film si concentra fondamentalmente sulla difficoltà del fare artistico e nello stesso tempo rappresenta alcune scene riprese in prova e altre propriamente cinematografiche. Il girato si avvale così di contributi colti dagli incontri del regista con gli attori tesi a trovare soluzioni per le difficoltà concrete che si devono affrontare, di prove sul testo, e di scene di finzione propriamente dette. In questo senso, il testo brechtiano è agito come interprete della nostra attualità. Mariano Aprea

Dati Aggiornati al: 08-07-2019 23:54:42

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 09-07-2019 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Cinema Farnese

Indirizzo: Campo de? Fiori 56 Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento