WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Roma del 23-11-2019 > Mostre e Cultura > Canova. Eterna bellezza

Canova. Eterna bellezza

Canova. Eterna bellezza

 

 

Antonio Canova fu figura di spicco della scultura neoclassica a cavallo tra il Settecento e l’Ottocento. Nacque a Possagno, in provincia di Treviso, nel 1757. A soli 22 anni si trasferisce a Roma, dove trascorrerà gran parte della sua vita, pur spegnendosi a Venezia nel 1822. Fu autore richiestissimo, tanto da ottenere committenze anche da Napoleone Bonaparte. Canova fu grande estimatore della scultura antica e del mito che sono una costante nella sua produzione artistica. La perfezione delle forme fisiche, la delicatezza delle opere del passato vanno poi ad arricchirsi dello studio dei grandi che lo hanno preceduto come, ad esempio, Gian Lorenzo Bernini. Le sculture realizzate dall’artista avevano un’aura seducente e al contempo aulica. Rappresentava i personaggi a lui contemporanei a guisa di divinità antiche.Aveva un metodo di lavoro assai meticoloso e complesso. Per realizzare una scultura, egli studiava prima il progetto su disegno, realizzando man mano prototipi in argilla e gesso di diverse dimensioni, fino a giungere a quella che sarebbe stata la reale misura del manufatto marmoreo. A queste statue fissava una serie di chiodi che servivano a delineare il lavoro finale per ottenere un risultato preciso e attinente al modello di partenza. A testimoniare questa sua tecnica sono i gessi a tutt’oggi custoditi nella notissima Gipsoteca del suo paese natale. Roma dedica una mostra al massimo esponente del Neoclassicismo italiano a Palazzo Braschi con oltre 170 opere di Canova e artisti a lui coevi. Appuntamento a Piazza Navona ingresso Palazzo Braschi ,quota di partecipazione euro 25,00 adulti, euro 15 minori di 18 anni, gratis sotto 6 anni. Per informazioni e prenotazioni scrivere al 3281640180, oppure mandare una mail a segreteria@romoloeremo.com, lasciando tutti i riferimenti per essere ricontattati; pagamento in loco alla guida, che sarà riconoscibile con un cartello Romolo e Remo.

Dati Aggiornati al: 12-11-2019 12:03:04

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 17:30 dal 23-11-2019 al 07-12-2019

Dove: Palazzo Braschi

Indirizzo: Via di San Pantaleo Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento