WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Godi il giorno, confidando meno che puoi nel domani. Orazio

> Home > Eventi a Roma del 31-10-2020 > Sport e Benessere > Trekking urbano alla riscoperta della nostra...

Trekking urbano alla riscoperta della nostra città:

Trekking urbano alla riscoperta della nostra città:

 

 

Ecco gli 8 Itinerari pensati per Voi: 1. Antichi acquedotti di Roma ( gita svolta dai sotterranei di roma) Guida marco placidi 328 9026924 2. Villa Pamphili San Pietro ( gita svolta da inforidea) Guida Alessia sellitri 347 1131887 3. Caffarella appia antica ( gita svolta da sentiero verde) Guida Antonio Citti 347 3036100 4. Da rrtrek a torre maura ( gita svolta da sentiero verde) Guida Pietro Pieralice 333 3982685 5. Rrtrek villa celimontana-celio-colosseo-fori imperiali ( gita svolta da Archeo RUNNING) Guida isabella 340 5583615 6. Appia antica porta san sebastiano s.maria delle mole ( gita svolta da startrek) Guida Pierluigi Picconi 347 5077183 7. Villa ada ( gita svolta da crononauti ) Accompagnatore Lorenzo 338 7607232 8. Riserva valle dell’ aniene (gita svolta da Nomos Trek) Accompagnatori Marco Marini 347 8247257 e Marco di Nucci 338 3152734 La prenotazione dovrà essere fatta contattando direttamente al numero di telefono indicato, la guida o l'accompagnatore dell'itinerario prescelto: • Il costo di adesione sarà di euro 10 da pagare in loco alle guide • Massimo partecipanti 20 persone per gruppo • Inizio attività ore 10.00/11.00 a seconda del percorso scelto ( chiedere all’ accompagnatore), • Possibilità test gratuito calzature gtx fino ad esaurimento scorte. • Rientro nel pomeriggio • Riconsegna calzature • Sorpresa finale di saluto • Mascherina obbligatoria • Rispettare il distanziamento Evento realizzato in collaborazione con: Gore-Tex & Mico Sport Associazioni che parteciperanno: • Archeo Running • Crononauti • Inforidea • Nomos Trek • Sentiero verde • Sotterranei di roma • Startrek Di seguito le specifiche di ogni itinerario: ITINERARIO 1 SOTTERANEI DI ROMA ACCOMPAGNATORE MARCO PLACIDI 328 9026924 APPUNTAMENTO ORE 10.30 ( PARTENZA ORE 11) RRTrek 41.883679, 12.509679 Uscita metro Giulio Agricola 41.883679, 12.509679 Chiesa di San Policarpo 41.852808, 12.558216 Villa delle Vignacce 41.853632, 12.554292 Acquedotto Marcio 41.852954, 12.555560 Cisterna 41.850948, 12.556225 Acqua Mariana 41.850003, 12.557498 Casale di Roma vecchia 41.847271, 12.561176 Acquedotto Claudio 41.846082, 12.561638 Strada romana /Antica via Latina( 41.845883, 12.563465 Acquedotto Felice 41.847636, 12.562138 Metro Subaugusta 41.853759, 12.567495 Ritorno a RRtrek ITINERARIO 2 NEL CUORE VERDE DI ROMA: attraversando Villa Pamphilj… fino a San Pietro INFORIDEA ACCOMPAGNATRICE ALESSIA 347 1131887 APPUNTAMENTO ORE 10.30( PARTENA ALLE 11) Un itinerario che attraversa uno dei parchi cittadini più belli di Roma. Il nostro percorso inizierà entrando in Villa Doria Pamphilj lato ovest, residenza storica che comprende il secondo più grande parco pubblico di Roma dopo quello dell’Appia antica. E’ insieme, parco, giardino e villa nobiliare, e in virtù della sua vegetazione era soprannominata “Bel Respiro”. Una strada, la cosiddetta “Via Olimpica”, taglia in due l’intero parco (un ponte pedonale ci permetterà il passaggio da una parte all’altra). Raggiungeremo la Villa Vecchia, l’edifico più antico del parco, il Laghetto del Belvedere la fontana del Giglio fino ad arrivare ad una bella pineta. Continueremo passeggiando nei Giardini del Teatro alla scoperta della Cappella Doria Pamphilj, ultimo degli edifici costruiti nel parco. Proseguiremo fino alla terrazza del Gianicolo per poi scendere e raggiungere la Basilica di San Pietro. Nome: Villa Pamphilij - Gianicolo - San Pietro Lunghezza: 8.83 km Salita: 104 m Discesa: 162 m Altitudine max.: 96 m Altitudine min.: 17 m Diff. alt.: 79 m ITINERARIO 3 SENTIERO VERDE ACCOMPAGANTORE Pietro Pieralice 333 3982685 APPUNTAMENTO ORE 10.30 (PARTENZA ORE 11) Partenza Rrtrek Via Magnagrecia fino a Porta S.Sebastiano Proseguiamo su via Appia Antica fino al n. 42 dove si trova la Cartiera Latina e la sede del Parco Regionale. Continuando arriveremo ala chiesetta del Quo Vadis, luogo dove si narra che S.Pietro incontrasse Gesù Cristo. Quindi entriamo in via della Caffarella incontrando l'edicola del Cardinale Reginald Pole. Proseguendo per una sterrata avremo l'ingresso al Parco della Caffarella e dopo poco, a sinistra, il sepolcro di Annia Regilla dove si svolge attività di Educazione Ambientale. La carrareccia continua tra una fitta vegetazione incontrando alcune sorgenti e resti di canalizzazioni di epoca romana e medievale, fino al cosidetto Ninfeo di Egeria monumentale resto della grandiosa villa di Erode Attico. Sempre percorrendo il sentiero sbuchiamo accanto alla collina cosidetta del Bosco Sacro. Proseguiamo per uno dei sentieri che corrono paralleli lungo la valle e incontrano i resti di una torre di avvistamento e di un colombario. Qui incrociamo il percorso del CNP, Cammino naturale dei Parchi, che porta al Parco dei Castelli Romani e oltre. Svoltiamo a sinistra tra pioppi imponenti scavalcando su un ponte il fiume Almone e raggiungiamo a destra il Parco Appio accanto alla fonte dell'Acqua Egeria, dove potremo sostare per un pranzo al sacco o in alternativa gustare un piatto caldo al ristorante del Parco stesso. Riportiamo, riattraversiamo via dell'Almone e percorriamo un sentiero sulla destra che, dopo aver incontrato una sorgente, sale su una piccola collina di tufo che consente una vista panoramica sul Parco fino al Vulcano Laziale. Riscendiamo e proseguendo incontriamo un sentiero ombreggiato da Bagolari secolari dai tronchi contorti e spaccati. Il percorso ci porta alle spalle del Casale della Vaccareccia, tuttora attivo come caseificio, che andremo a conoscere con una piccola deviazione. Quindi raggiungiamo il ponte sull'Almone da cui si gode una vista del Parco in direzione della città. Ci incamminiamo in quella direzione costeggiado la fitta vegetazione sulla nostra destra e incontriamo una sorgente e i resti di una cisterna utilizzata come mulino. Da lì continuiamo a destra e ci dirigiamo per una ampia valletta costellata di giganteschi alberi e delimitata a sinistra da un'area cani, verso Vigna Cardinali, sede del centro informativo e di varie attività educative e sociali. Un'ultima salita ci porta a largo Tacchi Venturi da dove, in breve, si raggiunge la metro Colli Albani per tornare a S.Giovanni e quindi a Rrtrek. Lunghezza 8 km circa ITINERARIO 4 SENTIERO VERDE ACCOMPAGNATORE ANTONIO CITTI 347 3036100 APPUNTAMENTO ORE 10.00(PARTENZA ORE 10.30) Da Rrtrek a Torre Maura, percorriamo un tratto della prima tappa del Cammino ApiediconBenedetto, percorso di lunga percorrenza che unisce Roma (P.zza S. Benedetto in Piscinula, nel cuore di Trastevere) con Subiaco (Monastero di Santa Scolastica e Sacro Speco), dove si collega con il Cammino di San Benedetto. La tappa odierna parte da Rrtrek e raggiunge la stazione della Metro C a Torre Maura per un lunghezza di circa 12 Km. Lungo il percorso si incontreranno luoghi importanti per la storia religiosa e culturale della nostra città. Passeremo per le basiliche di san Giovanni in Laterano e Santa Croce in Gerusalemme per poi raggiungere la monumentale Porta Maggiore, luogo in cui diversi acquedotti romani si sovrappongono per entrare nell'urbe. Da qui attraverso Via Casilina Vecchia, costeggiata dai grandiosi archi dell'Acquedotto Claudio, raggiungiamo Via del Mandrione dove ancora echeggia il ricordo della Roma di Piepaolo Pasolini. Puntiamo ora verso il quartiere di Tor Pignattara dove gli archi dell'Acquedotto Alessandrino abbelliscono il piccolo Parco Sangalli. Seguendo i ruderi dell'Acquedotto raggiungiamo Via Casilina all'altezza del Mausoleo di Santa Elena, la madre dell'imperatore Costantino. La volta di copertura del mausoleo è alleggerita dalla presenza di numerose anfore, a Roma pignatte, da qui il nome di Tor Pignattara. Accanto al Mausoleo la chiesa di San Marcellino e Pietro con le omonime Catacombe. ITINERARIO 5 ARCHEO RUNNING ACCOMPAGNATRICE ISABELLA 340 5583615 APPUNTAMENTO ORE 10.00(PARTENZA ORE 10.30) - Partenza da Via Ardea 3a - Porta San Giovanni -> dove racconteremo la storia delle Mura difensive della città. - Porta Metronia -> dove racconteremo la storia delle Mura difensive della città. - Villa Celimontana -> visiteremo e conosceremo la storia di questa bellissima villa. - Parco del Celio -> Racconteremo la storia della Domus Aurea. - Colosseo -> andando verso via di San Giovanni vedremo Ludus Magnus e Basilica di San Clemente. - Basilica di San Giovanni -> prima di rientrare scopriremo la storia della meravigliosa Basilica Papale - Ritorno a Via Ardea 3a Totale 5km circa ITINERARIO 6 APPIA ANTICA STARTREK ACCOMPAGNATORE PIERLUIGI PICCONI 347 5077183 APPUNTAMENTO ORE 10.00( PARTENZA ORE 10.30) Sabato 31 ottobre vi faremo riscoprire le bellezze della meravigliosa Appia Antica. Dal punto di ritrovo negozio RRTREK (Via Ardea 3 - San Giovanni), percorreremo infatti 18 km in direzione dei Castelli Romani fino ad arrivare a Santa Maria delle Mole, dove riprenderemo il treno che ci riporterà a Roma. La via Appia era una strada romana che collegava Roma a Brundisium (Brindisi), uno tra i più importanti porti dell'Italia antica, un porto da cui iniziavano le rotte commerciali per la Grecia e l'Oriente. L'Appia, considerata dai Romani la regina viarum (regina delle strade), è universalmente ritenuta, in considerazione dell'epoca in cui fu realizzata (fine IV - III sec. a.C.), una delle più grandi opere di ingegneria del mondo antico per l'enorme impatto economico, militare e culturale che essa ha avuto sulla società romana. Larghi tratti della strada, particolarmente nel suburbio della città di Roma, sono ancora oggi conservati e percorribili nonché meta del turismo archeologico. Partenza rrtrek appia antica -santa maria delle mole km 18 percorrenza 7 ore ITINERARIO 7 VILLA ADA CRONONAUTI ACCOMPAGANTORI MONICA E LORENZO 338 7607232 APPUNTAMENTO ORE 10.30( PARTENZA ORE 11) Immaginate di chiudere gli occhi, entrare in una macchina del tempo ed essere catapultati a 600.000 anni fa, quando la terra era abitata da antichi e maestosi vulcani, imprevedibili e spettacolari. Per gli antichi greci le eruzioni vulcaniche erano provocate dai Titani che combattevano con gli déi dell'Olimpo e nelle loro tremende battaglie scuotevano la Terra, la quale in tutta risposta non poteva che esplodere il fuoco nascosto nelle proprie viscere. Immaginate ora di scendere nel VIII secolo A.C. e passeggiare tra i resti di uno dei pù antichi insediamenti urbani, la misteriosa “Antemnae” ! Dionisio, Livio e Plutarco la ricordano in lotta contro Roma per vendicare il Ratto delle Sabine. Immaginate infine di arrivare al 1872 per vivere le gesta dei Savoia e poi ancora dopo nel 1943 per assistere alla disfatta di Mussolini. Il tutto narrato dai maestosi alberi che hanno vissuto gran parte di questa storia! Scopritela assieme a noi e salite a bordo della nostra macchina del tempo! IL PERCORSO | Lunghezza: circa 5 Km |Dislivello: 100 m s.l.m. |Tipo di terreno: sentieri, boschi, viali sterrati. |Durata: circa 5 h |Livello di difficoltà: T (turistico) Attrezzatura: zaino, scarpe da trekking (NO SCARPE DA GINNASTICA), abbigliamento a strati, bastoncini da trekking (consigliati), BORRACCIA, snacks. Farmaci personali. Pranzo al sacco ITINERARIO 8 RISERVA VALLE DELL’ ANIENE NOMOS TREK ACCOMPAGANTORI MARCO MARINI 347 8247257 E MARCO DI NUCCI 338 3152734 APPUNTAMENTO ORE 10.30 (PARTENZA ORE 11) La Riserva Valle dell’Aniene…e le anse del fiume Trek urbano per scoprire un angolo di città scampato alla cementificazione, seguendo le anse del fiume incontreremo angoli di natura sorprendenti, frequentati da una piccola e interessante fauna che comprende tra gli altri il martin pescatore, il granchio d'acqua dolce, l'airone cenerino. Appuntamento alle 10.30 presso RR Trek , breve spostamento in metro fino a fermata Libia da dove inizieremo a camminare. Termine escursione Ponte Mammolo da dove con la metro rientreremo al negozio RR Trek per una piccolo aperitivo gentilmente offertoci. Km 10 dislivello nullo

Dati Aggiornati al: 22-10-2020 15:07:53

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Sport e Benessere

Quando: Sabato 31-10-2020 alle 10:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: RRTREK - Il Rifugio Roma

Indirizzo: via Ardea 3/a - S. Giovannni Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento