WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Roma del 28-11-2020 > Corsi > Dalla consultazione alla costruzione del contesto...

Dalla consultazione alla costruzione del contesto terapeutico

Dalla consultazione alla costruzione del contesto terapeutico

 

 

GIORNATA DI STUDIO - Dalla consultazione alla costruzione del contesto terapeutico “Mi dica lei cosa devo fare” Dr. Stefano Fantozzi Questa frase molto spesso emerge negli incontri clinici, specialmente nel periodo iniziale di lavoro. Le persone vengono da noi, ritenuti “esperti”, nella speranza e desiderio di ricevere soluzioni alla difficoltà incontrata in quel periodo della propria vita. L’Assunto implicito, che soggiace a questa richiesta, è che l’altro sappia ciò che la persona non sa. Difatti si stanno sempre di più espandendo corsi che propongono tecniche per la risoluzione di ogni tipo di disagio; procedure da offrire agli interlocutori, definiti pazienti, soluzioni efficaci, testate e validate scientificamente. Il punto è che l’assioma iniziale, “uno sa e uno non sa”, resta. Nel lavoro clinico, però, le cose non stanno proprio così. L’assunto è diverso. “Nome: Protocollo; Cognome: Diagnostico. Un imputato con alibi?” Dr.ssa Cristiana Picconi Come molti di noi terapeuti, quando ci viene inviata una famiglia con un minore (bambino o adolescente) in difficoltà, siamo spesso posti di fronte alla questione di formulare una diagnosi: “misurare” attraverso l’uso di protocolli, un bambino/adolescente affinché nei diversi contesti (terapeutico, familiare, scolastico) possa ricevere il sostegno e l’aiuto di cui necessita. È una questione molto delicata e complessa che non può essere risolta unicamente facendo appello alle Linee Guida. Pertanto, se l’osservatore non è mai esterno al processo di conoscenza, ma partecipa attivamente a costruire il sistema osservato, la diagnosi può essere considerata un processo valutativo dinamico all’interno del quale il “modo”, il “come” il terapeuta indaga ed utilizza il dato “quanto”, può produrre degli effetti terapeutici sul sistema osservato? E se sì , in che modo? Iscrizione gratuita confermare adesione su info@unoebino .it per ricevere il link per il collegamento

Dati Aggiornati al: 06-11-2020 15:05:47

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Corsi

Quando: Sabato 28-11-2020 alle 09:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Roma

Indirizzo: indirizzi vari Roma

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento