Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Torino del 23-09-2016 > Musica e Spettacoli > La stanza" di H. Pinter - Teatrino Giullare

La stanza" di H. Pinter - Teatrino Giullare

La stanza"  di H. Pinter - Teatrino Giullare

 

 

ven 23 e sab 24 settembre ore 21.00
@ Caffè della Caduta - Via Bava 39

LA STANZA
di Harold Pinter
interpretato e diretto da Teatrino Giullare
traduzione di Alessandra Serra
scene e mascheramenti Cikuska
produzione Teatrino Giullare/ CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia

Spettacolo finalista Premio Ubu 2010 per la Scenografia

PRIMA TORINESE

per info e prenotazioni:
info@teatrodellacaduta.org
011 5781467
teatrodellacaduta.org

Ingresso gratuito, uscita ad offerta libera
Tesseramento obbligatorio (e gratuito)
--> http://www.teatrodellacaduta.org/index.php?option=com_content&view=article&id=216&Itemid=139

Una donna e suo marito vivono in un minuscolo interno una quotidianità stabile. A turbarla sarà l’arrivo di una giovane coppia in cerca di un appartamento. Intorno alla padrona di casa si costruirà una rete di sospetti e oscure allusioni: riferimenti a personaggi che non compaiono mai, discorsi interrotti a metà e uno spazio claustrofobico contribuiscono a montare una tensione che finirà per non risolversi del tutto.

Due attori, sei personaggi. Un palazzo che ospita un’unica finestra per offrire un voyeuristico punto di vista allo spettatore. In questo spazio angusto i due attori si muovono come burattinai nella propria baracca.

" Uno stratificarsi di elementi che produce un effetto davvero folgorante, capace di valorizzare al massimo l'elusivo linguaggio pinteriano" . - Renato Palazzi, Delteatro.it

" I due interpreti, fedeli alla loro poetica e all'uso di oggetti di un originalissimo teatro, spingono su uno straniamento capace di rendere tutto " fuori misura" , grazie all'uso di bellissime maschere inquietanti che celano i volti e creano sottili distorsioni sensoriali nello spettatore." - Andrea Porcheddu, Delteatro.it

" Uno spettacolo affascinante" . - Magda Poli, Corriere della Sera

" Un universo terremotato per raccontarci la violenza quotidiana di esseri mostruosi, resa reale paradossalmente da gesti astratti, da una recitazione straniata che lascia il segno." - Maria Grazia Gregori, Delteatro.it

" Una maturità espressiva intensa e virtuosistica insieme, in una lingua teatrale capace di evocare, inquietare, sorprendere." " - Massimo Marino, Corriere della Sera (Bologna)

" Con grande fedeltà al testo i due interpreti ne fanno una sorta di favola dei Grimm, crudele certo, ma giustamente ovattata e leggibile da tante prospettive diverse." - Gianfranco Capitta, Il Manifesto

" Quello di Teatrino Giullare è alto e originalissimo artigianato scenico capace, attraverso atmosfere enigmatiche ed evocative, di suggerire con impressionante efficacia quelle inquietudini pinteriane fatte di chiacchiere apparentemente innocue." - Claudia Cannella, Corriere della Sera (Milano)

" Teatrino Giullare gioca con il testo pinteriano muovendosi lungo un crinale tra favola e realtà, surrealismo tragicomico e rapporti ambigui per restituire un'originale eppure fedelissima messa in scena dell'opera […] Sei personaggi, per due bravissimi attori che con incredibile versatilità, danno voce e corpo alle figure che abitano La Stanza costruendo un'impeccabile e minuziosamente studiata partitura gestuale e vocale." - Silvia Gatto, Il Tamburo di Kattrin

Teatrino Giullare
Fondato e diretto dagli attori e registi Giulia Dall’Ongaro ed Enrico Deotti, Teatrino Giullare ha come costante della propria ricerca teatrale l'idea di attore artificiale, di esplorazione dell’espressività tramite il limite fisico ed una originalità che l’ha portato a realizzare allestimenti teatrali, mostre e laboratori in tutta Europa ed in molti altri paesi del mondo.

La Compagnia debutta al Corso di Drammaturgia di Giuliano Scabia al Dams, Università di Bologna, con Alcesti di Euripide, seguono lavori su Aristofane , Plauto, la Commedia dell’Arte, Shakespeare e scritture originali Re di bastoni Re di denari, Fortebraccio contro il cielo.

Dal 2005 la compagnia ha prodotto gli allestimenti di Finale di partita di Samuel Beckett, Alla Meta di Thomas Bernhard, Lotta di negro e cani di Bernard-Marie Koltès, La Stanza di Harold Pinter, Canti del guardare lontano di Giuliano Scabia, Le Amanti da Elfriede Jelinek. L’indirizzo è l’indagine di alcuni testi chiave del Novecento e della contemporaneità tramite una visione inedita che sperimenti l’uso di artifici e filtri per indagare il lavoro dell'attore e ricercare ed esaltare la natura più intima dei testi.

Nel 2009 ha allestito la prima rappresentazione italiana di Coco, testo inedito di B.M. Koltès dedicato a Coco Chanel. Il lavoro è proseguito con la creazione di una nuova produzione con testo originale Coco.L'ultimo sogno (2011). Teatrino Giullare ha svolto numerosi seminari e workshops teatrali, tra gli altri al DAMS, Università di Bologna, al Museo Argentino del Titere di Buenos Aires (Argentina), alla Facoltà di Belle Arti dell’Università di Smirne (Turchia), alla Darpana Academy of Performing Arts di Ahmedabad (India), al Museo delle Arti Applicate di Belgrado (Serbia), al Museo Moubarak de Il Cairo (Egitto), al Teatro Nazionale di Tirana (Albania), al Centro di Educazione Culturale di Varsavia (Polonia).

Ha pubblicato, presso la casa editrice Titivillus, il volume " Giocando finale di partita, visioni sull'allestimento da scacchiera del dramma di Samuel Beckett" , presentazione di Giuliano Scabia (2006).

Tra i vari riconoscimenti ricevuti il Premio per la Migliore Attrice al World Art Festival di Praga (2003), il Premio Nazionale della Critica (2006), il Premio Speciale Ubu 2006, il Premio della Giuria e Premio Brave New World per la regia al 47^ Festival Internazionale di Teatro MESS di Sarajevo (2007), il Premio Hystrio Altre Muse (2011).

Dati Aggiornati al: 20-09-2016 15:45:54

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 23-09-2016 al 24-09-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Ven - Sab -

Dove: Caffè Della Caduta

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento