La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Torino del 05-10-2016 > Musica e Spettacoli > Chris Bangle - A car design approach to everything

Chris Bangle - A car design approach to everything

Chris Bangle - A car design approach to everything

 

 

“Bangle è senza dubbio il designer più influente della sua generazione.”
(Phil Patton, New York Times)

The premise of my talk is that " car design” is not only a specific variation of design disciplines, but that it is in fact a very unique design approach who’s focus can be a learning tool for all other types of design. Car design is mostly concerned with “character”; “personality” and the Avatar-like capability of an object to project the user into it and vice versa. In reality, this discourse is not at all fixed to the idea of the auto-mo-bile and its mechanics, or even to transportation means.

If “design is ‘meaning’” as the product semanticists insist, then car design is fundamentally a discourse in meaning related to the user’s identity. A bottle, a chair, a building - all can be primarily charged with the representation of character if the approaches of car design are engaged.

In the talk I want to only touch on the subject’s general aspects with some examples; in particular the concept of that of the “intention” of a design - the components of its messaging ability that communicate how “it thinks about itself and its purpose" . Intention is often linked to the hidden purpose of what is designed - to inspire the consumer to perceive the object as more than just a functional device - and as such the logic chain of “form follows function” can be seen as “form follows purpose” can be seen as “form follows intention” to “form follows meaning.”

Basta guardare per strada per trovare la prova dell’ingegno e dell’impatto ad ampio raggio di Chris Bangle nel mondo del design automobilistico. Ben conosciuto per il suo ruolo di direttore del design del Gruppo BMW, dove ha saputo traghettare lo stile di BMW, Mini e Rolls Royce nel 21esimo secolo, Bangle è da sempre un designer audace e capace di provocare accesi scontri di opinione.
Dopo aver frequentato l’Università del Wisconsin ed essersi diplomato all’Art Center College of Design di Pasadena, Bangle ha iniziato la sua carriera alla Opel nel 1981. Quattro anni più tardi è passato alla Fiat, dove ha disegnato l’estrema Fiat Coupé. Nel 1992 gli è stata assegnata la direzione del design BMW, primo americano a ricoprire il ruolo.
Bangle non è certo estraneo a dibattiti e controversie sui media, ma la maggior parte della stampa si trova d’accordo sul fatto che nessun altro designer ha avuto un impatto così significativo sull'industria automobilistica nel secolo corrente. La sua missione di “rendere strategica l’emozione” attraverso il design ha impresso grande energia a un marchio tipicamente conservatore, riattualizzando il classico design BMW con linee possenti e scultoree, lontane dall'omogeneità predominante. Al di là di elogi e critiche, la sua direzione del design ha aiutato BMW a diventare leader mondiale nei segmenti premium, e a conquistare schiere di nuovi fan, forzando i rivali a emulare lo stile distintivo del marchio tedesco. Durante la sua permanenza alla BMW ha sviluppato vari progetti di ricerca, incluso quello per GINA, una roadster sperimentale mirata a esplorare gli effetti straordinari che si possono ottenere sostituendo alla rigidità della carrozzeria in metallo, superfici in tessuto, in grado di cambiare forma per meglio rispondere ai requisiti aerodinamici, ma anche alle dinamiche di produzione.

Dopo aver spinto il linguaggio del car design al limite per 28 anni, Bangle ha annunciato il suo addio all'industria automobilistica – ma non al design dell’auto in sé – nel 2009. Nello stesso anno ha fondato la Chris Bangle Associates in un’antica borgata sulle colline di Clavesana, nelle Langhe piemontesi. Oggi, come managing director della CBA, guida un team di designer e ingegneri che, insieme ai membri dello staff dei clienti, animano la Borgata, studio e residenza per il design. Gli spazi grandi e aperti e il meraviglioso paesaggio circostante sono linfa continua per l’immaginazione; oltre al lavoro quotidiano, ogni anno Bangle e i suoi colleghi creano insieme grandi installazioni d’arte da aggiungere al complesso della Borgata.

Per informazioni: eventi@circolodeldesign.it

Dati Aggiornati al: 30-09-2016 16:48:33

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Mercoledì 05-10-2016 alle 18:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolo del Design

Indirizzo: via Giolitti 26/A Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento