WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il fare è il miglior modo d'imparare. Giacomo Leopardi

> Home > Eventi a Torino del 24-01-2017 > Altro... > Conferenza: ritratti a pastello da Leonardo a...

Conferenza: ritratti a pastello da Leonardo a Degas

Conferenza: ritratti a pastello da Leonardo a Degas

 

 

La conferenza racconterà la storia di una tecnica forse meno nota di altre, ma molto affascinante: il pastello.
Fatto di polvere, vale a dire di pigmenti tenuti insieme da un legante, il pastello è molto fragile e delicato e proprio per questo permette di ottenere effetti “sfumati” che con altre tecniche non si possono ottenere.
Il pastello ebbe una grandissima fortuna e diffusione nel XVIII secolo in Francia, ma le sue origini risalgono al Cinquecento, quando alcuni artisti, tra cui Leonardo da Vinci, iniziarono ad utilizzarla, dapprima solo per studi preparatori per dipinti. Nel Seicento la tecnica si diffonde sempre più sia in Italia che in Francia e in altri paesi, fino ad arrivare al Settecento, quando si assiste a un vero e proprio “boom”: tutti i sovrani delle maggiori corti europee commissionano ritratti a pastello della propria famiglia e delle “Belle donne” dell’epoca. Nell’Ottocento il pastello viene utilizzato sia per scene di interni e della “vita moderna”, che per studi di paesaggio, e l’artista che innova questa tecnica e la conduce a livelli altissimi è Degas.

Marcella Pralormo dirige la Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 2002. È esperta di tecniche artistiche e si è laureata con una tesi in Storia dell’Arte Moderna sulla tecnica del pastello tra Italia, Francia e Svizzera nel Settecento con Andreina Griseri. Ha appena scritto un libro sulla tecnica dell’acquarello in Piemonte che uscirà nella primavera 2017 con Daniela Piazza Editore.

Dati Aggiornati al: 24-12-2016 11:45:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Altro...

Quando: Martedì 24-01-2017 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

Indirizzo: Via Nizza, 262 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento