WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Torino del 19-05-2017 > Musica e Spettacoli > 2° Viaggio dei Racconti Sottosopra / Jazz...

2° Viaggio dei Racconti Sottosopra / Jazz Amore Supremo

2° Viaggio dei Racconti Sottosopra / Jazz Amore Supremo

 

 

2° APPUNTAMENTO DEL NOSTRO VIAGGIO SOTTERRANEO CHE RACCONTA IL LEGAME FRA JAZZ E LETTERATURA Si parte in metro dal Salone Internazionale del Libro, fermata metro Lingotto, e si arriva nella hall della metro di Torino Porta Nuova! Musica e parole dal libro "Un amore supremo" di instar libri, di Luca Ragagnin. Legge Elena Varvello con Gledison Zabote al sax ed Alessandro Cisarò al pianoforte. ELENA VARVELLO Poetessa e scrittrice italiana, ha pubblicato le raccolte di poesie "Perseveranza è salutare" (Portofranco, 2002) e "Atlanti" (Canopo, 2004). Con la raccolta di racconti "L'economia delle cose" (Fandango, 2007), nel 2007 ha vinto il Premio Settembrini ed è stata finalista del Premio Strega, mentre nel 2008 si è aggiudicata il Premio Bagutta nella sezione Opera prima. Nel 2011 pubblica sempre con Fandango il suo primo romanzo, "La luce perfetta del giorno". Nel 2016 pubblica il romanzo "La vita felice". Insegna Racconto e Romanzo alla Scuola Holden di Torino. Vive e lavora a Pino Torinese. GLEDISON ZABOTE Sassofonista italo-brasiliano Gledison Zabote è nato a Joinville – Brasile . Si è avvicinato alla musica in giovanissima età, suonando inizialmente batteria e chitarra acústica. Dall’età di 15 anni si è dedicato allo studio del sassofono che l’ha portato in breve tempo ad appassionarsi al jazz e alla musica brasiliana. Ha studiato sassofono con Cláudio Moraes, Vitor Alcântara (Brasil) e Emanuele Cisi (Italia) Si è diplomato in Armonia e Improvisazione al Conservatorio Belas Artes di Joinville/Brasile sotto la guida di Cassio Moura e ha participato a vari masterclass con importanti musicisti brasiliani come Roberto Sion, Marcelo Martins, Lupa Santiago, Carlos Ezequiel, Mario Sève, Nelson Faria, Conrado Paulino, Vinicius Dorin, Léa Freire, Daniel Maudonet, Gilberto De Syllos, Arismar do Espírito do Santo ecc. Ha collaborato con diversi musicisti brasiliani come Vinicius Dorin, Fábio Torres, Heraldo do Monte, Bob Wyatt, Arismar do Espírito Santo, Gilberto de Syllos, Arnou de Melo, Sergio Coelho, Ana Paula da Silva, Marcos Archetti, Martin Reuter ecc. Nell’arco degli anni, ha partecipato a svariati festival della sua regione (Jurerê Jazz Festival, Joinville Jazz Festival, Festival de Música de Itajaí, Itajazz, Festival SESC ecc.) insieme al grupo di Cássio Moura Quinteto, Heraldo do Monte, Quarteto Enraizados, Quarteto Dedo de Prosa , ecc. Nel 2010 si è dedicato ad un importante progetto: “Soprando Baixo”, insieme all’affermato bassista Arnou de Melo con il quale si è esibito in tre tour in Brasile e Argentina. Nel 2014, da questa esperienza ha registrato un álbum che porta il nome del progetto. Nel 2011 fonda la “Joinville Jazz Big Band”, prima big band della città di Joinville. Nell’ambito dell’educazione e diffusione musicale ha potuto sviluppare diversi progetti come :“Um Dedo de Prosa sobre o Jazz” (più di 100 concerti didattici realizzati nelle scuole pubbliche), “Impressões Musicais”, “Choro das 10”, “Choro na Estação”, “Itajazz”, “A música de nosso tempo”, “Apenas Luisiana”, “De Chiquinha a Chico”, “Tributo a Pixinguinha”, “Soprando Baixo”,ecc. Ha insegnato sassofono nel Conservatório Belas Artes de Joinville, Casa de Cultura de Araquari e Escola de Música Arte Maior de Joinville. Nel 2014 si è trasferito a Torino e in questo primo anno è stato invitato a suonare nel Torino Jazz Festival – Fringe. Nella estate di 2015 è andato in Brasile dove ha fatto un tour con 26 concerti insieme a “Arnou de Melo Quarteto”. Sempre con “Arnou de Melo Quarteto” ha realizzato nel 2016 un tour europeo in Italia e Spagna. Attualmente vive a Torino dove si esibisce nella scena musicale torinese e insegna sassofono e clarinetto. Frequenta anche il corso di laurea in sassofono jazz presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Video: https://www.youtube.com/watch?v=BJTHuLHPu34 https://www.youtube.com/watch?v=BKdVsYlzy0g https://www.youtube.com/watch?v=wltbXcb5viM https://www.youtube.com/watch?v=9GUAfDjFl5A (FONTE: http://www.agamus.it/corpodocente_/ZABOTE_GLEDISON.html) Organizzato da Giardino forbito in collaborazione con Narrazioni Jazz, Salone Internazionale del Libro, Conservatorio Statale di Musica "Giuseppe Verdi" di Torino, Città di Torino, Compagnia di San Paolo, GTT Gruppo Torinese Trasporti, Fondazione per il libro, la musica e la cultura, LDC 95 e PIATINO Pianoforti

Dati Aggiornati al: 11-05-2017 12:30:16

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 19-05-2017 alle 15:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Giardino forbito

Indirizzo: Gazebo Giardini Sambuy, Piazza Carlo Felice, Torino Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento