WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Torino del 27-05-2017 > Musica e Spettacoli > Libere, disobbedienti, innamorate

Libere, disobbedienti, innamorate

Libere, disobbedienti, innamorate

 

 

Sabato 27 maggio, ore 21
Domenica 28 maggio, ore 18 e 21

LIBERE, DISOBBEDIENTI, INNAMORATE
un film di Maysaloun Hamoud

Tre donne arabe in una Tel Aviv che ribolle di cultura underground. Tre giovani ostinate e coraggiose per una riflessione a cuore aperto sull'indipendenza femminile.

È un po' fuorviante il titolo italiano di questo film. In realtà l'originale In Between, " nel mezzo" , è sicuramente più coerente col contenuto di un film che racconta un mondo – quello femminile e giovanile dell'odierna Tel Aviv – che sta a metà tra un passato di sottomissione e un presente di ribellione ed emancipazione.

Laila, Nour e Salma sono tre ragazze che condividono lo stesso appartamento nel centro di Tel Aviv. Laila è avvocato, lavora in tribunale e conduce uno stile di vita libertino condiviso anche da Salma, ragazza politicamente orientata, che ama i tatuaggi e fare la Dj per i rave. Nour, al contrario delle amiche, studia informatica, è più religiosa rispetto alle due coinquiline (prega e indossa l'Hijab, velo musulmano) e meno incline alle serate in festa.

Per ognuna delle tre ragazze si contrapporrà una figura maschile con la quale entreranno in conflitto a livello sentimentale e familiare. Le ragazze, infatti, rappresentano ciascuna uno spaccato della realtà femminile all’interno della cultura palestinese, apparentemente moderna, in realtà ancora legata un tipo di oppressione, se non patriarcale, sicuramente familiare e religiosa.

Per questo motivo Salma si scontrerà con il padre a causa della sua omosessualità; Nour litigherà con il suo promesso sposo perché colpevole agli occhi dell’uomo di essersi fatta corrompere dallo stile di vita delle coinquiline; e Laila si confronterà con il suo compagno, il quale si rivelerà meno aperto e cosmopolita di quanto inizialmente amasse definirsi.

Quello di Maysaloun Hamound è un film fortemente immerso nel panorama storico-politico della società israelo-palestinese. Al tempo stesso, nonostante la forte connotazione geografica e identitaria, non esclude ma integra elementi tipici del mondo occidentale (la copia di Alice nel paese delle meraviglie che Nour trova in camera, accanto a un libro del poeta e politico palestinese Tawfiq Ziyad, oppure le birre di esplicita provenienza europea o i riferimenti alle scuole di cinema negli Stati Uniti), annullando le distanze tra culture con radici differenti eppure immerse – per fortuna o loro malgrado – in unico contesto globale.

Prezzo dei biglietti:
- interi €5,00
- ridotti €4,00 (over 65, under 25)
- Aiace € 3,50

Trailer: http://www.cineteatrobaretti.it/cinema/index.htm

Dati Aggiornati al: 24-05-2017 07:14:03

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 27-05-2017 al 28-05-2017
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: CineTeatro Baretti

Indirizzo: Via Giuseppe Baretti, 4 Torino

Guarda Tutti Gli Altri EVENTI In Programma Del
CineTeatro Baretti

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento