WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è la cosa più preziosa che un uomo possa spendere. Teofrasto

> Home > Eventi a Torino del 16-06-2017 > Musica e Spettacoli > Le percussioni: strumenti del Volere

Le percussioni: strumenti del Volere

Le percussioni: strumenti del Volere

 

 

enerdì 16 giugno 2017 dalle 18.30 alle 19.30
con Giovanna Fassino e Synchronos Duo (Lorenzo Barbera – Lorenzo Guidolin)
Musica dal vivo al Centro presenta:
Le percussioni: strumenti del Volere – tamburi, timpani, tom, triangoli, marimbe, gong, wood-block…

Programma
Pièce d’identité – L. Guidolin, L. Barbera
In your quiet place – K. Jarrett
Suite Francese n°6 in Mi maggiore (Allemanda e Giga) – J.S. Bach
Toccata – A. Koppel
Nagoya Marimbas – S. Reich
Box – L. Barbera

“Musica dal vivo” offre la possibilità di scoprire giovani musicisti di talento, di approfondire le biografie dei grandi della musica e di conoscere l’architettura di pensiero insita nei brani eseguiti, permettendo allo stesso tempo di godere dei suoni vivi degli strumenti e di distinguerne le intime peculiarità. I concerti saranno proposti in base alle indicazioni fornite da Rudolf Steiner nelle conferenze dedicate all’Essenza della Musica; durante le esecuzioni ascolteremo gli strumenti che appartengono alle tre sfere del Pensare, del Sentire e del Volere.

La musica “parla” un linguaggio universale e agisce nell’interiorità sin dall’infanzia. La musica suscita sentimenti ed emozioni nell’anima dell’uomo. L’essenza musicale fa sorgere esperienze e immaginazioni cosmico-umane, grazie alle quali si potrebbe giungere ad immaginare la vita nel mondo spirituale come una fusione delle anime dei suoi abitanti, dove gli Esseri vibrano all’unisono in un unico accordo musicale, che riunisce tutti insieme in un istante eterno.

Così come Steiner lo ha rivelato in molte sue conferenze, la musica terrena è una risonanza della musica spirituale, di cui l’umanità antica era a conoscenza e che chiamava armonia delle sfere. Il mondo dei suoni parla allo spirito immortale dell’uomo. È un’arte che avrà un ruolo importante nell’evoluzione dell’umanità. È significativo che Steiner abbia concluso uno dei suoi ultimi cicli di conferenze con un forte richiamo a quelli che saranno i futuri compiti della musica.

Partecipazione a libero apprezzamento. Non è richiesta iscrizione.

Dati Aggiornati al: 26-05-2017 10:12:37

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 16-06-2017 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Il Centro per l'Antroposofia

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento