WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Torino del 28-03-2018 > Musica e Spettacoli > Armonie dai Confini dell'Ombra | Terza...

Armonie dai Confini dell'Ombra | Terza apertura @Torino

Armonie dai Confini dell'Ombra | Terza apertura @Torino

 

 

Evento speciale di LUCI DELLA RIVOLTA Festival Teatrale per Ribaltare le Abitudini ARMONIE DAI CONFINI DELL’OMBRA -Un concerto tattile. Una performance itinerante per corpo e mente- Dal 28 MARZO al 2 APRILE e dal 9 al 15 APRILE 2018 Ore 21 Nelle cripte dell'ex cimitero di San Pietro in Vincoli, per massimo 23 persone a sera: prenotazione obbligatoria Con Domenico Castaldo, Ginevra Giachetti, Marta Laneri, Rui Albert Padul, Natalia Sangiorgio Diretto da Domenico Castaldo Produzione LabPerm di Castaldo Armonie dai confini dell’ombra è una performance itinerante, un concerto in movimento. Un’esperienza di canto tattile. Gli attori e le attrici guidano gli spettatori in una esperienza tra luce ed ombra, voci e silenzi. Ispirazione centrale per la drammaturgia sono state alcune riflessioni (tratte dal libro “Beata Semplicità”) di R.Panikkar. Si è lavorato per incarnare il valore del silenzio e della parola autentica come suo sacrificio: una via per renderlo sacro. Ci si è rivelato così il silenzio nella sua semplicità. Da tale silenzio si generano le armonie, gli accordi tra gli esseri umani; e da qui si tocca la radice della vitalità, ovvero l’amore per la vita. Entrare in Armonie è prendere parte a una festa vitale e leggera, verso cui tutte le azioni degli attori sono protese. I canti sono originali. Alcuni attingono da ritmi e pulsazioni di canti tradizionali e li rielaborano con parole ispirate a poesie di A.Tarkowski e all’opera di F.Nietzche. Altri sono totalmente originali in ritmi, melodie e testi. Cercano la parola e il suono che emergono dal silenzio e la luce che emerge dall’ombra. Solo 20 spettatori alla volta possono accedere ad ogni replica, il che rende l’esperienza ancora più intima, da percepire con tutti i sensi e a cui abbandonarsi. The Healing Presence project Armonie dai confini dell’ombra è una performance nata all’interno di un più ampio progetto del LabPerm di Castaldo, The Healing Presence – La Presenza che Cura. Il carattere di cura insito nel progetto pretende di rendere quotidiano il verso del poeta T.S. Eliot “Insegnaci a prenderci cura piuttosto che a curare”: l’arte dell’attore accoglie in sé tutti gli elementi utili per portare attenzione al proprio corpo e alla propria mente, per evolvere le proprie qualità nella comunicazione e nella formulazione del pensiero, e per interpretare le eredità letterarie, scientifiche e filosofiche. The Healing Presence project rispondere ad un mondo in crisi travolto da immani tragedie, con lo specchiarsi in un mondo di gioia e di valori oltre umani. Il LABORATORIO PERMANENTE di RICERCA sull'ARTE dell'ATTORE di D.Castaldo è uno spazio di lavoro quotidiano all’interno del quale sviluppare le enormi potenzialità dell’essere umano-attore. Tutto è nell’Attore: centro di ogni evento teatrale. La pratica quotidiana (otto ore al giorno, sei giorni a settimana) è il cammino necessario all’acquisizione di una solida conoscenza della materia, allo sviluppo dell’attore stesso in accordo con tale pratica e alla possibilità di trasmetterla a chi osserva. Il Laboratorio Permanente è, al contempo, percorso formativo e compagnia. I performers che ne fanno parte lavorano alla costruzione di strutture capaci di esprimere parallelamente le potenzialità del singolo e del gruppo. È costante il tentativo di riflettere l’attualità culturale e politica del mondo, pur continuando a misurarsi quotidianamente con lo studio e l’approfondimento necessari al raggiungimento di una completa professionalità in campo attoriale. Attraverso il corpo, la pratica quotidiana arriva a sondare le vie dello spirito. Attraverso la libertà espressiva e la creatività ci si riappropria del mondo emotivo ed immaginifico, capaci di alimentare il motore che spinge l’individuo verso “l’arte del creare da se stesso”. Lontano dai teatri ufficiali e dalle facili interpretazioni di un ruolo, il LabPerm considera la pratica attoriale un’arte di grande disciplina e di profonda carica rivoluzionaria, a disposizione di tutti per dar voce alla cultura degli individui e della società. Biglietto intero: €15 Per gruppi di 5 persone: €10 a persona Si tratta di una performance per massimo 23 persone a sera, la prenotazione è obbligatoria e dev’essere effettuata entro una settimana prima della data scelta Per info e prenotazioni: scrivere a prenotazioni@labperm.it oppure telefonare al +39 338 1728883

Dati Aggiornati al: 07-03-2018 08:53:13

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 21:00 dal 28-03-2018 al 15-04-2018
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: San Pietro In Vincoli Zona Teatro

Indirizzo: Via S. Pietro in Vincoli 28 Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento