WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

> Home > Eventi a Torino del 30-10-2018 > Musica e Spettacoli > Tri dena vo septembri

Tri dena vo septembri

Tri dena vo septembri

 

 

TRI DENA VO SEPTEMBRI (TRE GIORNI A SETTEMBRE) Un film di Darijan Pejovski Con Aleksandar Mikic, Salaetin Bilal, Irena Ristic, Mentor Zymberaj, Kamka Tocinovski, Goran Trifunovski, Kiril Korunovski Drammatico Durata 90 min. Kosovo, Macedonia | 2015 Introduce il film Alessandro Ajres dell’Associazione Culturale Polski Kot. In collaborazione con Slavika Festival e Balkan Florence Express. Due donne con vite completamente diverse si incontrano in treno. Marika, una giovane prostituta, sta fuggendo dal suo passato mentre Jana, al contrario, si è messa in viaggio per affrontare il suo. Le due giungono a un piccolo villaggio della Macedonia, dove la vita scorre apparentemente tranquilla... Finché il loro incontro con un uomo sulle loro tracce non le costringerà a fare i conti con gli irrivelabili segreti e le reali intenzioni che ognuna nasconde all’altra... Una sorta di Thelma e Louise intorno ai Balcani. Un inizio volutamente a rilento, che quasi dà la sensazione di un impasto casuale di scatti, il quale va poi a comporsi e indirizzarsi – invece – verso una storia dove tutto è necessario e tutto finisce per catturare lo spettatore. Non c’è responsabilità per la violenza in questo (ex) paese: chi ha ucciso una volta, ucciderà una seconda volta. Decifrabile e bellissima la musica che accompagna, e talvolta si fa accompagnare, la storia malinconica di due donne che volontariamente hanno lasciato la loro vita e sono costrette a cercare un altro mondo. Pare che non sia più possibile, che non ci sia più tempo, tanto che le due entrano in un ciclo potenzialmente letale. Finché riusciranno ad aprire i loro cuori e a scoprire le cicatrici nascoste sul loro corpo e nella loro anima. Allora riprenderanno le loro vite saldamente nelle mani, si libereranno a vicenda e andranno oltre, anche se solo il giorno prima sembrava impossibile. Una conclusione forte e aperta, piena di energia vitale, che chiude magnificamente questa vicenda balcanica. Darijan Pejovski (1983) è un giovane regista macedone. Si è laureato presso il Dipartimento di regia cinematografica e televisiva presso la Facoltà di arte drammatica di Skopje. Il pubblico macedone lo conosce come co-autore della sceneggiatura di un film di finzione diretto da Vladimir Blazevski, Punk’s Not Dead (Pankot ne e mrtov, 2011). Prima aveva diretto numerosi cortometraggi e documentari. Durante l’International Film Festival di Bratislava è stato ospitato il suo primo lungometraggio di finzione, ovvero appunto: Tri Dena Vo Septembri/Three Days in September (2015). Circa l’ispirazione per il film, Pejovski ha dichiarato: “Fin dall’inizio avevo l’idea di due personaggi femminili completamente diversi. Donne totalmente diverse che pure intuivano di non essere così diverse. E l’unico collante che poteva tenere insieme questo argomento era, secondo il mio punto di vista, la tipica questione dei Balcani: un uomo violento, dato che i Balcani sono pieni di uomini e per di più violenti. Quindi ho pensato che fosse una buona idea. E volevo anche fare un ritratto di genere, che non è molto comune per la nostra cinematografia. Queste sono state le idee fondamentali della storia”. Il film ha ottenuto il Balkan Bridge Award 2018 (il premio espresso dalla prestigiosa giuria del Balkan Florence Express) con la seguente motivazione: “L’opera si muove lungo un itinerario estetico e un crinale drammatico che accoglie, nel suo avvincente procedere, varie suggestioni, sia sul piano squisitamente narrativo che su quello formale. Il film descrive in maniera tanto convincente quanto credibile, senza inutili forzature, l’evoluzione di un incontro casuale fra due donne, ciascuno a suo modo, vittima di violenza. Un rapporto improbabile che però, ribaltando la diffidenza iniziale, apre percorsi di inaspettate“opportunità” per entrambe. Il regista riesce con perentoria consapevolezza del mezzo cinematografico ad accostare e dosare elementi tipici del meccanismo drammatico con gli stilemi e le andature proprie del genere thriller. Inserite in un ambiente geografico che ne circoscrive ed esalta l’identità, le due protagoniste si calano nei rispettivi personaggi con magistrale schiettezza ed elettrizzante bravura.” Ingresso: intero 4€ / ridotto 3€ (under25/over65) 10 ingressi 30€ Trailer e info: http://www.cineteatrobaretti.it/cineclub/index31.htm#tridena

Dati Aggiornati al: 27-10-2018 11:41:59

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 30-10-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: CineTeatro Baretti

Indirizzo: Via Giuseppe Baretti, 4 Torino

Guarda Tutti Gli Altri EVENTI In Programma Del
CineTeatro Baretti

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento