WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 02-11-2018 > Musica e Spettacoli > James Conlon interpreta La Sirenetta di Zemlinsky

James Conlon interpreta La Sirenetta di Zemlinsky

James Conlon interpreta La Sirenetta di Zemlinsky

 

 

Da decenni la riscoperta di lavori meno noti di compositori perseguitati e oscurati dal nazismo rappresenta per James Conlon una vera e propria missione. Per il suo terzo concerto consecutivo nella stagione 2018/2019 dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in programma venerdì 2 novembre alle 20.00 (turno blu) all’ Auditorium RAI Arturo Toscanini di #Torino, il Direttore principale propone la fantasia per orchestra Die Seejungfrau (La Sirenetta), opera di un autore “degenerato” divenuto un punto fermo nella sua carriera artistica: Alexander von #Zemlinsky. Maestro, amico e cognato di Arnold Schönberg, ebreo della diaspora emigrato dall’Austria verso l’America nel 1938, Zemlinsky compose Die Seejungfrau fra il 1902 e il 1903 ispirandosi alla nota fiaba di Andersen. «Nelle vicende dell’ondina che vuole farsi donna per un amore impossibile – afferma Conlon – il compositore probabilmente rispecchiò il tortuoso legame con Alma Schindler, che lo abbandonò per Mahler. La musica, godibilissima e che risente ancora di influenze romantiche, delinea un personaggio tormentato, la cui vita è trasformata in purgatorio dall’ingiustizia». Completa il programma la Sinfonia n. 9 in mi bemolle maggiore op. 70 di un altro musicista a lungo osteggiato dalla propaganda di regime: Dmitrij #Šostakovič. Scritta nell’agosto del 1945 per celebrare la vittoria di Stalin sul nazismo, la partitura si distingue dai toni epici e nazionalistici delle due sinfonie precedenti per la sua scrittura leggera e scanzonata, di piacevole taglio neoclassico, che gli attirò non pochi malumori, soprattutto tra le alte personalità del regime sovietico. Il concerto è replicato a Torino sabato 3 novembre alle 20.30 (turno rosso), in diretta Radio3 Rai.

Dati Aggiornati al: 30-10-2018 14:29:15

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Alle 20:00 dal 02-11-2018 al 03-11-2018
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Auditorium RAI "Arturo Toscanini"

Indirizzo: Via Gioachino Rossini, 15 Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento