WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Chi non ha fatto niente non sa niente. Thomas Carlyle

> Home > Eventi a Torino del 09-11-2018 > Musica e Spettacoli > Senza Malinconia e Senza Tanti Musi

Senza Malinconia e Senza Tanti Musi

Senza Malinconia e Senza Tanti Musi

 

 

IL TEATRO PROVVIDENZA festeggia i 100 ANNI DALLA FINE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE con uno spettacolo e un momento di festa per tutto il quartiere! Venerdì 9 NOVEMBRE 2018 - ore 21.00 Ingresso Libero È gradita la prenotazione via mail (info@teatroprovvidenza.it) o telefonica (346.25.14.044). " SENZA MALINCONIA E SENZA TANTI MUSI" di e con Diego Coscia e con Marta Zotti Cento anni sono passati dal primo conflitto mondiale, la prima guerra ad aver coinvolto non soltanto i soldati impegnati al fronte, ma anche gran parte della popolazione civile. Ben 240.000 alpini combatterono in quegli anni, e metà di loro furono feriti, uccisi o risultarono dispersi. Eppure, come ci racconta Gianmaria Bonaldi e come testimoniano i tanti episodi goliardici che si tramandano, gli Alpini facevano la guerra " senza malinconia e senza tanti musi" , cantando forte e...bevendo forte! Per dirla con Paolo Monelli: " Che volete, s'aveva voglia di ridere per reagire alla tristezza dei tempi" . La convivialità, gli scherzi, l'allegria, i canti continuano ancora oggi a contraddistinguere gli Alpini e la loro " filosofia di vita" . Canto anni dopo, vale la pena di ricordare quegli uomini facendo rivivere le loro avventure più divertenti riguardanti il mangiare e il bere in zona e tempi di guerra (o subito dopo), senza dimenticare la fame e gli stenti patiti in quegli anni in particolare dagli Alpini fatti prigionieri. Due aspetti apparentemente opposti, la convivialità e la fame, che ci aiutano a comprendere come quegli uomini cercassero di superare le difficoltà e le atrocità a cui andavano incontro quotidianamente. Negli scritti degli Alpini dopo la guerra abbiamo trovato l'orgoglio di essere riusciti a vincere la malinconia e pensiamo sia importante mettere in luce la loro grande vitalità in contrasto con le situazioni terribili che stavano vivendo. In questo modo, il pubblico viene coinvolto e portato al sorriso da una parte goliardica e scherzosa, per essere poi portato a riflettere ed emozionarsi dal racconto delle situazioni più dure e sofferte.

Dati Aggiornati al: 30-10-2018 15:06:04

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 09-11-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Provvidenza

Indirizzo: Via Vittorio Asinari di Bernezzo, 34/A Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento