WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 27-11-2018 > Musica e Spettacoli > MaldiPalco 2018 | Lisa Galantini " Moi"

MaldiPalco 2018 | Lisa Galantini " Moi"

MaldiPalco 2018 | Lisa Galantini " Moi"

 

 

MaldiPalco 2018 27 novembre 2018 | h. 21.00 LISA GALANTINI MOI liberamente tratto dalla corrispondenza di Camille Claudel Voler raccontare oggi un personaggio come Camille Claudel, scultrice francese morta dopo trent’anni di internamento in ospedale psichiatrico, è un privilegio e insieme una sfida. Ci vuole la giusta dose di follia e di pragmatica lucidità. Non è una femmina facile, incarna un universo scomodo perché di talento eccelso, si muove sul palcoscenico della vita come un animale ruvido e fragile al contempo, e non si comporta mai da vittima anche se è lei stessa vittima della società maschilista in cui vive. Lisa Galantini, sapientemente diretta da Alberto Giusta, ne rende concrete e moderne le infinite sfumature. Lo spettacolo rende omaggio alla sua vocazione e alla sua complessa personalità, e vuole regalare allo spettatore quella lezione artistica e umana che lei ha incarnato: semplicità intesa come ricchezza e cura febbrile del particolare al servizio del tutto che diventa, nelle sue mani, sublime. Lisa Galantini (Genova), attrice, si dedica a cinema, teatro e televisione. Lavora con registi come Tonino Conte, Franco Branciaroli, Marco Sciaccaluga e Valerio Binasco. Dirige il C.F.A. Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri. Alterna l’attività di attrice a quella di insegnante e di speaker. Nella prossima stagione 2017-2018 è impegnata con la tournée de Il Borghese gentiluomo di Molière, con Emilio Sofrizzi, e con diverse produzioni del Teatro della Tosse di Genova tra cui Disgraced per la regia di Jacopo Gassman. È la protagonista del monologo MOI di Chiara Pasetti, per la regia di Alberto Giusta. Alberto Giusta (Genova), attore e regista, diplomato presso la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, acting coach e socio fondatore Compagnia Teatrale Gank. Si ricordano, in particolare, le sue regie de Il Misantropo di Molière e di Questa sera si recita a soggetto di Pirandello. Recentemente ha curato la regia di MOI, di Chiara Pasetti, con Lisa Galantini nel ruolo di Camille Claudel. Nella stagione teatrale 2016-2017 è impegnato come attore nei seguenti spettacoli: Le Prénom, di Lapatellière e Delaporte, per la regia di Antonio Zavatteri, Il mio amico Célimare, di Labiche (di cui è il protagonista), per la regia di Massimo Chiesa, e Thom Pain (basato sul niente), di Eno, monologo, per la regia di Antonio Zavatteri. Chiara Pasetti è laureata in filosofia. Specialista di Gustave Flaubert, collabora con le cattedre di Storia della filosofia dell’Università degli Studi di Milano, con il Centre Flaubert di Rouen e con il Centro Internazionale Insubrico “Carlo Cattaneo e Giulio Preti” dell’Università degli Studi dell’Insubria. Scrive per le pagine dell’inserto domenicale de «Il Sole24ore» e per «Il Giornale dell’arte» e collabora anche con il mensile «Elle» e con altre testate. Ha pubblicato nel 2007 un volume di inediti di Gustave Flaubert da lei tradotti (Vita e lavori del Rev. Padre Cruchard e altri scritti), ha curato e collaborato a diverse «Revue Flaubert» del Centre Flaubert di Rouen e dell’Item Paris. Di Flaubert ha anche tradotto e curato una versione drammaturgica de La Tentation de saint Antoine. Nel 2015 ha costituito l’Associazione culturale “Le Rêve et la vie”, che si occupa di letteratura francese e di figure femminili del passato e del presente che hanno segnato l’arte e la cultura del loro tempo. Ha pubblicato anche diversi studi su Antonia Pozzi e ha scritto il testo teatrale MOI dedicato a Camille Claudel, che torna in scena nella sua definitiva versione nella stagione teatrale 2016-2017. di Chiara Pasetti regia di Alberto Giusta con Lisa Galantini costumi di Morgan-Maison Clauds Morene Novara elementi scenici Renza Tarantino Associazione Culturale “Le Rêve et la vie” - Fondazione Luzzati/Teatro della Tosse di Genova Chiara Pasetti Teatro Della Tosse Lisa Galantini Lisa Galantini Fans Page ​Tangram Teatro Torino Via Don Orione 24

Dati Aggiornati al: 08-11-2018 16:00:11

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 27-11-2018 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Tangram Teatro Torino

Indirizzo: via Don Luigi Orione 5 Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento