WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 28-03-2019 > Musica e Spettacoli > Kundera ne fa 90 - L'insostenibile...

Kundera ne fa 90 - L'insostenibile leggerezza dell'essere

Kundera ne fa 90 - L'insostenibile leggerezza dell'essere

 

 

Per omaggiare degnamente il novantesimo compleanno di Milan Kundera (nato il 1 aprile 1929) giovedì 28 marzo proietteremo un film liberamente ispirato al suo capolavoro: " L'insostenibile leggerezza dell'essere" (di P. Kaufman, USA, 1988, 171'). Ambientato nel 1968 a Praga, nell'allora Cecoslovacchia, il film racconta la vita e le vicende degli artisti e degli intellettuali cecoslovacchi durante la cosiddetta Primavera di Praga, interrotta dall'invasione sovietica col proposito di " correggere fraternamente il deviazionismo" dalla buona strada socialista che aveva contagiato l'intera nazione. TRAMA. Il protagonista della storia è Tomáš, un facoltoso neurochirurgo, che conduce una spensierata vita da impenitente dongiovanni a Praga; tra le sue amanti maggiormente assidue figura Sabina, una sensuale e disinibita pittrice, con la quale il giovane medico intrattiene un rapporto di sincera amicizia. Nel corso dei suoi spostamenti di lavoro, in una piccola stazione termale, Tomáš incontra Tereza, una cameriera che sogna di trasferirsi nella capitale per poter realizzare le sue ambizioni di fotografa. Innamoratosi della ragazza, Tomáš chiede a Sabina di aiutare Tereza a trovare un lavoro nella capitale, ma proprio in quei giorni i carri armati sovietici irrompono nella città. Nella confusione che segue, Tereza riesce a scattare delle foto e, in seguito, a venderne le pellicole in cambio della fuga in Occidente. Il film verrà introdotto da Edoardo Peretti (Associazione Museo Nazionale del Cinema). Aperitivo dalle ore 20, proiezione a seguire (21 circa). Aperitivo e film: 8 euro, prima consumazione: 5 euro.

Dati Aggiornati al: 26-03-2019 22:30:32

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO