WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Torino del 05-04-2019 > Musica e Spettacoli > Mana - 'Seven Steps Behind ' release...

Mana - 'Seven Steps Behind ' release Peep Show Party

Mana - 'Seven Steps Behind ' release Peep Show Party

 

 

On the occasion of the release day of Mana’s debut album on Hyperdub he will perform a special show in his favorite bar of Torino. Half sneak peek half peep show this is gonna be a preview of the sound of ‘Seven Steps Behind’ out the 5th April. The Maestro Francesco Fantini, Mana’s long time collaborator and friend, will warm up the night with his epic and emotional ambient compositions After Daniele Mana 2017’s debut EP for Hyperdub, ‘Creature’, which was a taut, evocative suite of beatless, almost neo-classical electronics, on this new album we find his music has caught an alien virus and started hallucinating. ‘Seven Steps Behind’ sounds like musical world-building rather than straight forward song writing. Here the borders between reality and the weird have collapsed on each other, and with each listen through its zigzagging course, you’re rewarded by its strange twists and turns. ‘Seven Steps Behind’ is an electronic album that doesn’t always sound electronic; a great deal of the record has been created to sound like prepared pianos, harpsichords, cellos and flutes. At other times, sampled acoustic instruments and specially recorded sessions have been processed through software and careful editing. It’s this sophisticated layering of contrasting versions of the same sources that help give this record its uncanny balance. The album also plays with your sense of time in its mostly drum-free hall of mirrors, pulling from minimalism, chamber music, dark jazz, and synthesiser experiments. Mana’s singing voice also makes it’s debut here albeit adorned by abrasive FXs. His lyrics are encrypted in noise, in fitting with the music’s chimerical character, casting images for the listener to decipher. His heavily manipulated voice enters on track two ‘Myopia For The Future’, sounding something like a singing motorbike pitched over bouncing ostinatos, or on ‘No Body’s’ inhuman, word-less range where it’s impossible to tell where the human finishes and the machine starts. Or in the case of ‘Leverage for Survival’; it’s animal and machine. Here, as with the album’s title track that concludes the record, a sensory assault subsides to reveal a heart-wrenching melancholy that anchors the record. Listening to ‘Seven Steps Behind’ is like stepping into a dream, with all the curious emotions and buried meaning that involves. Yet for all its restless, shifting energy it manages to hold both dissonance and melody in sweet proportion. ITA: In occasione della giornata di rilascio dell'album di debutto di Mana su Hyperdub, eseguirà uno spettacolo speciale nel suo bar preferito di Torino. Una mezza sbirciata mostra che questa sarà un'anteprima del suono di " Seven Steps Behind" uscito il 5 aprile. Il Maestro Francesco Fantini, collaboratore e amico di lunga data di Mana, scalderà la notte con le sue composizioni ambientate epiche ed emotive Dopo l'album di debutto di Daniele Mana 2017 per Hyperdub, " Creature" , una suite tesa ed evocativa di elettronica beatless, quasi neo-classica, in questo nuovo album troviamo che la sua musica ha catturato un virus alieno e ha iniziato ad avere allucinazioni. 'Seven Steps Behind' suona come una costruzione di un mondo musicale piuttosto che una semplice scrittura di canzoni. Qui i confini tra la realtà e lo strano sono collassati l'uno sull'altro, e ad ogni ascolto attraverso il suo corso zigzagante, sei ricompensato dai suoi strani colpi di scena. 'Seven Steps Behind' è un album elettronico che non suona sempre elettronico; gran parte del disco è stato creato per suonare come pianoforti, clavicembali, violoncelli e flauti preparati. Altre volte, gli strumenti acustici campionati e le sessioni registrate appositamente sono stati elaborati tramite software e un'attenta modifica. È questa stratificazione sofisticata di versioni contrastanti delle stesse fonti che contribuiscono a dare a questo disco il suo equilibrio inquietante. L'album gioca anche con il tuo senso del tempo nella sua sala degli specchi, per lo più senza batteria, che spazia dal minimalismo, musica da camera, dark jazz e esperimenti di sintetizzatore. La voce cantante di Mana fa anche il suo debutto qui, anche se adornata da effetti abrasivi. I suoi testi sono criptati nel rumore, in sintonia con il carattere chimerico della musica, che proiettano le immagini per l'ascoltatore da decifrare. La sua voce pesantemente manipolata entra in pista due " Myopia for the future" , suonando qualcosa come una motocicletta che canta montata su ostinati, o sulla gamma disumana, senza parole di " No Body" dove è impossibile dire dove finisce l'uomo e la macchina inizia. O nel caso di " Leva per la sopravvivenza" ; è animale e macchina. Qui, come con la title track dell'album che conclude il disco, un assalto sensoriale si attenua per rivelare una straziante melanconia che ancorava il disco. Ascoltare 'Seven Steps Behind' è come entrare in un sogno, con tutte le emozioni curiose e il significato sepolto che comporta. Eppure, nonostante tutta la sua energia irrequieta e mutevole, riesce a mantenere sia la dissonanza che la melodia in dolce proporzione.

Dati Aggiornati al: 02-04-2019 23:24:09

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 05-04-2019 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: ISOLA Torino

Indirizzo: Via Goito 15 Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento