WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l'ignoranza. Socrate

> Home > Eventi a Torino del 16-04-2019 > Musica e Spettacoli > Lara Albesano, viola - Villa Tesoriera suona per...

Lara Albesano, viola - Villa Tesoriera suona per Demiourgos XXVII - Dirett.Art. Luigi Di Cesare

Lara Albesano, viola - Villa Tesoriera suona per Demiourgos XXVII - Dirett.Art. Luigi Di Cesare

 

 

DEMIOURGOS XXVII EDIZIONE
Concerti In Villa Tesoriera VI Edizione
Festival realizzato da Associazione Artistico Culturale IPPOGRIFO
con il sostegno di Fondazione CRT e Consiglio Regionale del Piemonte,
e con la collaborazione di Biblioteche Civiche Torinesi. Patrocinio della Città di Torino.
Direzione Artistica, M. Luigi DI CESARE
Ingresso libero e gratuito a tutti i concerti

Martedì 16 Aprile 2019 – ore 17.00 – Biblioteca Civica Musicale " Andrea della Corte" – Villa Tesoriera - Corso Francia, 186 – Torino - Salone dei Concerti

Lara ALBESANO, viola

Programma
J. S. Bach: Suite n. 6 in Re Maggiore BWV 1012
M. Reger: Suite n. 2 op. 131 d
G. P. Telemann: da “12 Fantasie per violino solo” n. 5
H. Vieuxtemps: Caprice per viola sola in Do Minore

Lara Albesano ha iniziato lo studio del violino all'età di tre anni presso la scuola Suzuki di
Torino. Nel 2004 si è iscritta al Conservatorio di Torino col Maestro Sergio Lamberto,
ove all'età di 18 anni, si è diplomata con il punteggio di 10 Cum Laude e Menzione
Speciale di Merito.
Ha frequentato molti corsi di perfezionamento tenuti da Maestri Vadim Brodsky,
Shlomo Mintz e Uto Ughi.
Lara ha partecipato a molte competizioni di violino e viola nazionali ed
internazionali ottenendo sempre risultati di rilievo tra cui il secondo premio al Concorso
Internazionale di Viola Cecile Aronowitz 2017 di Birmingham (UK). .
Durante gli ultimi anni di Conservatorio Lara ha iniziato a studiare la Viola con
Enrico Massimino, all'Accademia Musicale di Pinerolo con Simonide Braconi e
all'Accademia di Fossano con Ula Ulijona. Ha frequentato masterclass tenute da Bruno
Giuranna e Ula Ulijona.
Lara ha frequentato il Master Program in Violino e Viola (2 anni) con i Maestri Ilya
Grubert, Nobuko Imai e Marjolein Dispa al Conservatorio di Amsterdam, dove si è
laureata Cum Laude nel 2017.
Nel 2013 ha frequentato la Master in Manhattan in the Mountains negli USA e nel
2014 il Corso di Perfezionamento di un anno tenuta dal Maestro Ilya Grubert
all'Accademia di Santa Cecilia di Portogruaro (VE).
Nel 2016-2018 ha partecipato alla Seiji Ozawa Academy (CH), studiando musica
da camera come violista, suonando a Tanglewood (USA), alla Victoria Hall di Ginevra,
alla Fondation Louis Vuitton a Parigi e al Matsumoto Festival ( JP).
Nel 2018 ha partecipato alla Masterclass “Gstaad Menuhin Academy” in Svizzera dove
ha potuto perfezionarsi in Viola e in Musica da Camera con i Maestri Ettore Causa e
Rainer Schmidt.
Da ottobre 2017, Lara è iscritta alla Scuola di Musica Reina Sofia di Madrid dove
sta perfezionando lo studio della Viola con i Maestri Nobuko Imai e Wenting Kang.
Lara è stata la violista selezionata dalla Royal Concertgebouw Orchestra per il
progetto Side by Side svoltosi a Torino nell'ottobre 2016.
Ha vinto l'audizione per la Concergebouw Viola Academy per l'anno 2017/2018.
Lara è sostenuta dalle borse di perfezionamento offerte da " Fundación Albéniz
Madrid" , " Fondazione CRT e Conservatorio di Torino" e " De Sono Associazione per la
Musica" .


Martedì 14 Maggio 2019 – ore 17.00 – Biblioteca Civica Musicale " Andrea della Corte" – Villa Tesoriera - Corso Francia, 186 – Torino - Salone dei Concerti

Paolo TEDESCO violoncello
Andrea TEDESCO pianoforte

Programma
L. V. BEETHOVEN – Sonata op. 5 n. 1 in FA maggiore
(Adagio sostenuto - Allegro, Adagio, Rondò - Allegro vivace)
A. DVORAK – Rondò in SOL minore op. 94
P.I. TCHAIKOWSKY – Variazioni in stile Rococò op. 33


Paolo Tedesco, sedicenne, ha iniziato lo studio del violoncello all'età di 5 anni presso il " Suzuki Academy Talent Center" di Torino dove ha completato il percorso formativo sotto la guida del M° Marco Mosca.
Fin dai primi anni di studio è risultato vincitore di diversi primi premi in concorsi musicali nazionali e internazionali (" Giovani Interpreti" Città di Torino, Concorso Città di Maccagno, Concorso " Salieri" di Legnago).
In seguito ha avuto l'opportunità di esibirsi più volte in qualità di solista e come primo violoncello dell'Orchestra Suzuki di Torino, in importanti sale in Italia e all'estero, tra cui il Teatro Regio e il Teatro Carignano di Torino, il salone del Conservatorio G. Verdi di Torino, la Basilica di San Vitale a Ravenna, l'Auditorium " G. Agnelli" di Torino, il National Forum of Music di Wroclav (Polonia).
Ha partecipato a diversi concerti dell'ensemble " 100 Cellos" di Giovanni Sollima, per manifestazioni tenutesi in tutta Italia e ha seguito Masterclasses con il M° Diego Romano ad Acireale e il M° Wen-Sinn Yang a Seefeld e Starnberg.
Attualmente è iscritto al secondo anno del triennio Accademico presso il Conservatorio " G. Verdi" di Torino, dove prosegue gli studi con il M° Massimo Macrì.

Andrea Tedesco ha compiuto gli studi pianistici presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino, diplomandosi con il massimo dei voti e la lode nel 1987 e conseguendo tre borse di studio; successivamente ha seguito masterclass di perfezionamento con Orazio Frugoni a Firenze ed Arezzo, ha partecipato allo stage sulla “Scuola di Vienna” tenuto da Maurizio Pollini a Fiesole ed ha seguito il corso di “Morfologia e sintassi dell’interpretazione” con Piero Rattalino presso l’Accademia Musicale di Pescara.
Vincitore di numerosi primi premi assoluti in concorsi pianistici nazionali ed internazionali, (“Città di Albenga”, “Città di Stresa”, “Coppa pianisti d’Italia” Osimo, “Città di La Spezia”, “Pietro Napoli” Livorno), ha tenuto recitals come solista per note associazioni musicali italiane, fra cui la Società dei Concerti di Milano, “Amici della Musica” di Arezzo, il Circolo della stampa di Milano, Teatro Manzoni di Roma, MiTo, ecc. e si è esibito in diverse formazioni da camera e come solista con orchestra.
Dal 1990 al 2005 ha collaborato regolarmente con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI e ha al suo attivo anche diverse collaborazioni con il Teatro Regio per produzioni orchestrali e teatrali. Ha effettuato diverse registrazioni, fra cui un CD con musiche di Satie, e un video per RAI 3 con musiche di J. Strauss.
Docente di pianoforte in ruolo presso la Scuola secondaria di 1° grado “G. B. Viotti” di Torino dal 2007, collabora inoltre con i Corsi di Formazione Musicale del Comune e con la scuola musicale
" " V. Corino" di Nichelino.

Dati Aggiornati al: 14-04-2019 15:24:32

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Martedì 16-04-2019 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Villa Tesoriera . Salone dei Concerti

Indirizzo: Corso Francia 186 Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento