WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Torino del 20-06-2019 > Musica e Spettacoli > Pop Corner presenta: Cadillac Records

Pop Corner presenta: Cadillac Records

Pop Corner presenta: Cadillac Records

 

 

Sun of a beach: spiaggiatevi qui presenta ☼ GIOVEDI 20 GIUGNO___ h 21:30 POP CORNER cinema all’aperto INGRESSO GRATUITO 🌴 Pop Corner è una rassegna cinematografica in 4 puntate incentrata sulle storie di chi ha vissuto la musica in prima persona, dai ghetti di Compton, U.S.A., alle periferie industriali di Salford, UK. Inauguriamo la nostra rassegna cinematografica a tema docu-musicale con CADILLAC RECORDS; pellicola statunitense che ripercorre la storia del rock'n'roll per più di mezzo secolo partendo dalle strade della Luisiana fino agli studios di New York. Un biopic collettivo scandito dal blues, soul e rock'n'roll! " Cadillac Records" USA 2008 Drammatico, durata 115 min Un film di Darnell Martin. Con Adrien Brody, Jeffrey Wright, Beyoncé Knowles, Columbus Short, Cedric the Entertainer, Yasiin Bey, Eamonn Walker, Gabrielle Union, Emmanuelle Chriqui, Norman Reedus, Tammy Blanchard, Shiloh Fernandez, Jay O. Sanders, Eric Bogosian, Joshua Alscher, Tony Bentley. A Chicago, tra l'inizio degli anni '50 e la fine dei '60, nasceva la musica che avrebbe cambiato il mondo. Muddy Waters, Little Walter, Howlin' Wolf, Chuck Berry, Etta James e il cantautore Willie Dixon sono tutti venuti alla ribalta grazie all'intuito del produttore Leonard Chess, un giovane bianco di (umili) origini polacche che diede vita a una delle più importanti realtà discografiche: la Chess Records. La regista afroamericana Darnell Martin si confronta con un mondo al maschile per raccontare un'epoca in cui i neri e i bianchi erano ancora divisi in platea dalle transenne, prima che il movimento (e turbamento) dettato dalla musica di Chuck Berry abbattesse quell'invisibile cordone da biondine in delirio. Attraverso le figure principali del produttore Len Chess (Adrien Brody) e del musicista Muddy Waters (Jeffrey Wright) la Martin sviluppa un biopic collettivo che non si ferma al lato puramente musicale dell'America. Lo sguardo trasversale della regista - che ha esordito al cinema come assistente cameraman in Fa' la cosa giusta di Spike Lee - si posa con insistenza su una società che era pronta ad accogliere sul palco e alle radio nuovi talenti di colore ma non a dividere con loro i tavoli delle caffetterie. Al di là delle questioni razziali, Cadillac Records si muove al ritmo di blues, soul e rock'n'roll trovando nell'ascesa e caduta della Chess (e degli uomini che l'hanno resa celebre) il punto focale della trama, dal quale partire e tornare per allargare o restringere lo specchio narrativo. Senza tralasciare nessun aspetto del mondo discografico - i passaggi radiofonici pagati, la rivalità tra i musicisti, il bisogno di successo e di denaro, le groupie, le tournée, le copie di dischi vendute, le posizioni in classifica - la regista del Bronx confeziona un film che tiene le fila della storia musicale snocciolando aneddoti e regalando, attraverso una buona direzione degli attori, ritratti realistici di quelli che sono diventati dei veri miti della cosiddetta race music. Adrien Brody, che rappresenta il personaggio chiave del film (benché la voce narrante sia del Willie Dixon di Cedric the Entertainer), si tiene in disparte con discrezione per lasciare spazio ai comprimari conducendoli, proprio come un buon produttore, verso il successo e la gloria. Let it ride! -------------------------------- Con l'arrivo dell'estate sPAZIO211 diventa Punto Verde della Città di Torino e inaugura la nuova stagione dal 14 giugno al 14 luglio con musica live, proiezioni, arte, libri, giochi, street food, drink rinfrescanti e tanto relax... per combattere la calura estiva! Be #cool and #positive... YOU SUN OF A BEACH! Segui la tarta 🐢... Sun Of A Beach is... #SUNBATHS // #LIVEMUSIC // URBAN #BEACH // #STREETFOOD // #COCKTAILS // #MOVIES // #ART GARAGE // #KIDS AREA... and much more! OGNI GIOVEDI E VENERDI dalle ore 17.00 alle ore 20.00, Busker Case: showcase di musicisti e interviste a cura di RadioOhm, nella cornice del futuribile palco acustico sviluppato presso l’Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, un progetto che si propone di rivoluzionare le performance artistiche all’aperto. IL GIOVEDI SERA si continua con Pop Corner, rassegna cinematografica in 4 puntate incentrata sulle storie di chi ha vissuto la musica in prima persona, dai ghetti di Compton, U.S.A., alle periferie industriali di Salford, UK. IL VENERDI E IL SABATO SERA dalle ore 20.00 alle ore 24.00, Sound of a Beach, cartellone di concerti sul palco esterno di sPAZIO211, che vede avvicendarsi le più promettenti band emergenti torinesi con i più interessanti artisti della scena underground italiana. SOLO SABATO 29 GIUGNO dalle ore 17.00 alle ore 20.00 protagonisti i bambini, con i Concertini per Piccolini, laboratorio e performance musicali a cura di RadioOhm e altreArti. LA DOMENICA è dedicata al ballo, al cibo e all’artigianato alla scoperta dell’elettrocumbia e dell’afrobeat con All You Can Beat. -------------------------------- sPAZIO211 - built to r-esist area ☎ +39 011.19705919 info@spazio211.com www.spazio211.com facebook.com/spazio211torino instagram.com/spazioduecentoundici

Dati Aggiornati al: 18-06-2019 23:16:25

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 20-06-2019 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Spazio 211

Indirizzo: Via Francesco Cigna 211 Torino

Prezzo: Gratis

Link: Sito Web dell'evento