WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...Eventi per tutti, non solo per gli amici...

> Home > Eventi a Torino del 26-01-2020 > Mostre e Cultura > Presentazione di " A cosa stai...

Presentazione di " A cosa stai pensando" di Marco Lazzarotto

Presentazione di " A cosa stai pensando"  di Marco Lazzarotto

 

 

Presentazione di " A cosa stai pensando" (Miraggi Edizioni) di Marco Lazzarotto a cura di Crack Rivista. Intervengono Manuela Barban e Giorgio Ghibaudo di CRACK rivista “A cosa stai pensando” è un romanzo che per me significa tantissimo, sul quale mi sono intestardito a furia di riscritture perché affronta una domanda che per me, in questo momento della mia vita, è fondamentale: come si viene a patti con se stessi quando si capisce chi si è davvero? Michele Barbieri non prende sul serio niente e nessuno. In ufficio è circondato da colleghi invidiosi e malevoli; Sandra, la sua compagna, blogger totalmente proiettata nel suo lavoro, ha scelto il nome della loro bambina tramite un sondaggio sui social. I due, più che amarsi, si prendono cura della figlia in un clima freddo e teso. Un giorno Michele rischia di essere travolto da un’auto sulle strisce pedonali. Non succede nulla, ma lui reagisce scagliando contro la vettura un sampietrino trovato lì per terra. Poi fugge, ignaro delle conseguenze del suo gesto. Tornato a casa, scopre che un “pazzo”, in centro, ha scagliato un cubetto di porfido contro un’anziana signora, ferendola in modo grave. Qualcuno ha documentato la scena su un post che è diventato virale: è MorganaScrive, la blogger rivale di Sandra. Mentre Sandra cerca di scrivere il “post decisivo” che la riabiliti sui social, Michele decide di continuare la sua vita come se nulla fosse successo. Ma non è facile: non può fare a meno di interrogarsi su se stesso – sono un violento? sono un frustrato? –; flirta con MorganaScrive per sapere se l’ha riconosciuto; cambia il proprio look, col risultato di spaventare la bambina… E proprio quando smette di comportarsi da brava persona, la sua vita pare volgere al meglio. Tra ironia e critica sociale Lazzarotto cuce una trama da feuilleton che si interroga sul concetto contemporaneo di identità e sull’influenza esercitata dalle proiezioni social sulla vita reale. Marco Lazzarotto è nato a Torino nel 1979. È autore dei romanzi " Le mie cose" (Instar libri) e " Il ministero della Bellezza" (Indiana Editore). Suoi racconti sono usciti su «Delos Science Fiction», «’Tina», «Colla», «Effe. Periodico di Altre Narratività», «Pastrengo». Tiene corsi di scrittura e ha pubblicato diversi manuali. Lavora come redattore presso la casa editrice Einaudi. Crack Rivista vuole dare spazio a nuovi autori, cercando in ogni numero di offrire un mix di esordienti, nomi noti e meno noti. Il compito che si assume è di diffondere la lettura attraverso racconti di buona qualità e di mantenere connessi i diversi attori del mondo dell’editoria: scrittori, editori, librai e lettori. Per questo Crack è anche attiva nella vita culturale torinese.

Dati Aggiornati al: 16-01-2020 15:01:55

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Domenica 26-01-2020 alle 17:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Spazio B

Indirizzo: via Carlo Alberto 41/g Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento