WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 23-01-2020 > Musica e Spettacoli > Irish slow session - Torno

Irish slow session - Torno

Irish slow session - Torno

 

 

Ti piace la musica irlandese e vuoi imparare nuovi brani? La slow session è l'occasione che fa per te! Di seguito il drive con i brani che verranno proposti: https://drive.google.com/drive/folders/1YY9bBB5uSwqHs4KtFSjaNV1a2y3O11F1?usp=sharing *** *** *** *** Piccolo Galateo dell’Irish Session (per il pubblico e per musicisti) Se non sei irlandese devi sapere che la musica irlandese ha le sue particolarità e una lunghissima storia. È costituita da una struttura ben precisa, stile e tecnica sono molto particolari e si apprendono solo studiandole, come per qualunque altro genere di musica. Ricordati che non sei ad un concerto allo stadio, non c'è amplificazione! Goditi la tua birra e la compagnia, ridi, chiacchiera o ascolta la musica, ti chiediamo solo un po' di comprensione per chi si sta sfacchinando con strumenti acustici che non hanno un grande volume. - I cantanti portano magia alla session! Quando qualcuno intona una canzone tutti ti saranno grati per un paio di minuti di silenzio! - Hai portato il tuo strumento? Saluta, prendi una birra, accomodati e ripensa alle prime righe di questo testo. Che tu sia bravissimo oppure un semplice amatore non interessa a nessuno. Ci sono solo alcune regole di comportamento da seguire per la riuscita della session ed evitare di essere guardato di brutto, siamo qui per divertirci. - Conosci bene il genere? Dacci dentro! Suona solo i pezzi che conosci senza " cazzeggiare" sugli altri, perché non sei nel tuo salotto e le tue stonature si sentono! Se inizi un pezzo per primo cerca di farlo con qualcosa che conosci bene, sbagliare capita a tutti, se sei fortunato anche gli altri conosceranno il pezzo e nella mischia nessuno se se accorgerà, per questo non sarebbe male annunciare il titolo e accordarsi con gli altri (anche per quanto riguarda l'intonazione!). Quando inizia qualcun' altro è possibile che abbia in mente un intero set, quindi alla fine del primo pezzo non partire con quello che vuoi tu ma cerca di capire cosa viene dopo. Cerca di evitare pezzi arrangiati e di composizione, uno ogni tanto va bene ma non è il concerto del tuo gruppo, informati sul repertorio suonato normalmente in quella session specifica e imparalo a casa. - Non sei un esperto o non conosci la musica irlandese? Allora per te le prime righe di questo testo sono fondamentali, se ti piace il genere ascolta, informati, registra, prova a fare qualcosa ma sei un ospite in casa d'altri, non renderti sgradito. Non suonare continuamente. Anche se sei bravissimo col tuo strumento per chi conosce il genere sei un principiante, c'è chi questa musica la suona e la studia da una vita, conosce lo stile e la tecnica e non si sognerebbe mai di entrare in una session jazz o rock e di suonare musica classica! - Suoni la chitarra (o altri plettri)? Forse non sai che lo stile di accompagnamento è molto particolare, assolutamente non banale, gli irlandesi sono fra i migliori chitarristi ritmici al mondo! Questa musica basa l'andamento ritmico sulla melodia e la musica tira benissimo anche senza la ritmica, la chitarra è arrivata da pochi decenni, arricchisce l'insieme ma bisogna avere delle basi. Se ci sono tante chitarre mettetevi d'accordo! Il rischio è che ognuno segua a casaccio un suo ritmo e una sua armonia, vanificando il " lavoro" degli strumenti melodici. - Suoni una percussione o il bodhran? Per te valgono le stesse regole della chitarra e in più: ricordati che il bodhran è un strumento musicale e va studiato, chi lo suona dovrebbe conoscere le melodie dato che può seguirle variando la tensione della pelle. Le percussioni in genere nella musica tradizionale irlandese semplicemente non esistono, immagina un djembé in un orchestra da camera, sei un elefante in un negozio di porcellane! Sii il più discreto possibile, impara bene i ritmi e forse sarai tollerato. - In generale: La session non è, come molti credono, un'occasione per suonare come si vuole e aperta a tutti, per alcuni aspetti si comporta quasi come un orchestra o un gruppo musicale. Ci sono session aperte a tutti e altre, specialmente in Irlanda, dove il livello dei musicisti è molto alto e non tutti sono bene accetti. Questo perché il vero scopo non è solo divertirsi ma anche fare buona musica, in fondo per i musicisti è la stessa cosa. È l'occasione giusta per incontrarsi, conoscersi, bere, ma anche imparare, scambiarsi esperienze, crescere.

Dati Aggiornati al: 17-01-2020 11:35:44

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 23-01-2020 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: James Joyce Pub-torino

Indirizzo: corso Regina Margherita 192 Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento