WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...un nuovo modo di condividere gli eventi che conosciamo...

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO

TORINO OGGI - EVENTI - SOGGIORNI A TORINO - CORSI TORINO - LOCALI - NEWS

TORINO

MILANO

ROMA

FIRENZE

GENOVA

NAPOLI

BOLOGNA

> Home > Eventi a Torino del 09-04-2020 > Musica e Spettacoli > Carlo Pestelli

Carlo Pestelli

Carlo Pestelli

 

 

" Aperto per ferie" Carlo si appassiona alla chitarra fin dalla prima media, che è quando inizia a imparare a suonarla. A quattordici anni aveva già un primo gruppo formato con amici di scuola: spaziavano tra Springsteen, De Andrè, Beatles e Pino Daniele. Poi la scoperta di Guccini e soprattutto la scoperta del teatro canzone di Giorgio Gaber hanno fatto il resto. E il resto sono le amicizie con Fausto Amodei, Alberto Cesa, Gianni Coscia, Claudio Lolli, Gian Maria Testa o più recentemente Beppe e Filippo Gambetta ed Elena Ledda. Da ognuno di loro Carlo ha osservato e imparato qualcosa. Inizia presto a scrivere canzoni e già con alcuni brani come " Tarabas" , ieri sera o la rapsodica " Un po’ per Clelia" e un po’ per celia, rivela uno stile molto ironico che negli ultimi anni lo ha portato alla ribalta di numerosi festival internazionali: Madame Guitar, Un paese a sei corde e in particolare MiTo-Settembre musica, dove si è esibito in tre diverse occasioni. Il suo disco d’esordio, del 2001, s’intitola " Zeus ti vede" : in quel periodo si esibisce in molti locali anche lontani da Torino. Dopo una lunga pausa in Spagna, dove è vissuto a Granada insegnando italiano, nel 2006 il teatro Piccolo Regio di Torino gli affida cinque serate a tema sulla storia italiana; è l’occasione per un fortunato ciclo di spettacoli a metà tra musica e teatro dove Carlo collabora e dialoga con diversi artisti (compresi Franco Fabbri, Morgan e il coro baiolese). Nel 2009 esce " Un’ora d’aria" , disco a cui hanno collaborato il chitarrista Alex ‘Kid’ Gariazzo per gli arrangiamenti e jazzisti di fama come Giorgio Li Calzi. Il disco fu presentato in anteprima proprio al FolkClub e ha venduto negli anni alcune migliaia di copie. Tra le attività più recenti si rilevano: l’EP di quattro brani intitolato " Da quando conosco te" (produzione artistica di Benz Gentile), alcuni concerti in Germania, la fondazione degli Ashville (gruppo folk con forti influenze bluegrass) e la scrittura di due spettacoli prodotti dal teatro Stabile di Torino: " Note di un centromediano metodista" (ispirato agli scritti sportivi di Luciano Bianciardi) e " Ma la va diretta al Piave" , incentrato sul repertorio canoro della Grande Guerra. Nel 2016 pubblica " Bella ciao" , libro sulla storia della celebre canzone popolare (con prefazione di Moni Ovadia) favorevolmente accolto da critica e pubblico. Dal 2017 è ideatore e direttore artistico della rassegna di musica acustica MusiCogne-Musiche di legno. Cosa farà/suonerà nel locale in cui esordì molti anni fa, quando aprì timidamente un concerto di John Renbourn? Si esibirà da solo o con alcuni ospiti? Di sicuro presenta il suo ultimo e atteso lavoro discografico. Prodotto artisticamente con l’amico Paolo Rigotto (batterista della Banda Elastica Pellizza nonché autore, compositore e produttore), l’album è una galleria di piccoli e intriganti bozzetti come " Sotto il cielo di Olga" , elegia notturna di Carol Rama e del suo studio di via Napione, o la graffiante " Partita Iva" , ironica perculazione del tempo presente. Ultima anticipazione sul disco in essere? Il viavai in studio di amici artisti che sono passati a lasciare orma del loro passaggio. Tra gli altri: Enzo Maolucci, Paolo Bonfanti, Federcio Marchesano e Valeria Tron. http://www.carlopestelli.com/index.shtml

Dati Aggiornati al: 04-02-2020 12:59:07

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 09-04-2020 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: FolkClub

Indirizzo: Via Ettore Perrone 3 bis Torino

Guarda Tutti Gli Altri EVENTI In Programma Del
FolkClub

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento