WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 08-10-2020 > Altro... > CPR e pandemia - serata informativa

CPR e pandemia - serata informativa

CPR e pandemia - serata informativa

 

 

Durante il lockdown pandemico le strutture detentive hanno fatto notizia come non succedeva da anni a causa delle rivolte dei detenut* che chiedevano l'amnistia. Il sovraffollamento e condizioni igieniche e sanitarie già precarie che non avrebbero in nessun modo potuto tutelare le persone rinchiuse sono tornate ad essere argomento di discussione parlamentare senza però arrivare ad una svolta strutturale decisiva, neanche dopo le morti a seguito delle rivolte. Se nelle carceri le rivolte si sono espanse a macchia d'olio, nei CPR le normali difficoltà di comunicazione verso l'esterno hanno fatto piombare la detenzione amministrativa in oblio ancor più oscuro. Poche sono state le notizie che si riuscivano ad avere dall'interno date le limitazioni imposte a colloqui e telefonate. Queste strutture hanno continuato a detenere migranti e immigrati senza permesso di soggiorno, senza protezione internazionale e senza status di rifugiati nonostante i rimpatri fossero stati bloccati data la chiusura delle frontiere causa covid. Oggi la situazione nei CPR vede un aumento di detenuti rinchiusi e allo stesso tempo un aumento delle deportazioni grazie i nuovi accordi di rimpatrio firmati con paesi terzi. Crediamo che la pandemia abbia solo mostrato più esplicitamente la crudeltà dei CPR e il loro scopo di segregazione razzista. Il senso dei CPR nel periodo pandemico è stato ancor più evidentemente quello di carcere per migranti e immigrati, in altre parole un lager. I reclusi nei CPR erano e sono persone sacrificabili sulla cui libertà lo stato non è disposto a fare un passo indietro anche quando non sussistono le condizioni legali per la detenzione. I CPR vanno chiusi e non riformati.

Dati Aggiornati al: 07-10-2020 11:41:34

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Altro...

Quando: Giovedì 08-10-2020 alle 19:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Manituana - Laboratorio Culturale Autogestito

Indirizzo: Via Sant'Ottavio 19bis Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento