WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...libero + gratuito + utile = WikiEventi...

> Home > Eventi a Torino del 12-10-2020 > Food & Drink > VI Festival Internazionale Della Cucina...

VI Festival Internazionale Della Cucina Mediterranea

VI Festival Internazionale Della Cucina Mediterranea

 

 

VI FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CUCINA MEDITERRANEA Oggi, come la pandemia Covid-19 ci ha svelato, il modello di sviluppo della società occidentale ci apre le sue faglie a malattie, cambiamenti climatici e perdita di risorse biologiche e socioeconomiche. La dieta mediterranea in questo triste contesto merita di essere considerata sempre più come uno strumento politico per un nuovo modello di sviluppo socio-economico per la Regione Mediterraneo, vista la sua nuova dimensione strategica per l’agricoltura, la pesca, l’ambiente, la sicurezza alimentare, la nutrizione, lo sviluppo sostenibile, i rischi ambientali ed i cambiamenti climatici. Nel decennale della sua inscrizione sulle liste del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO, la dieta mediterranea ci interroga sempre di più sulle responsabilità socio-economiche, culturali e ambientali e sull’azione politica comune in questa regione strategica del mondo. Per poter ripartire proprio dal Mediterraneo – epicentro del disordine internazionale – e poter ricostruire un avvenire comune. Per un nuovo modello di società globale: per una riconciliazione tra il Nord e il Sud dell’Europa, del Mediterraneo e del Mondo. Perché la Regione Mediterraneo rappresenta la seconda biodiversità al Mondo solo dopo l’Amazzonia e dal Mediterraneo proviene un terzo della produzione alimentare dell’umanità. Ospiti: presidente della tavola rotonda Carlo Petrini, Presidente di Slow Food. Moderatori Salvatore Alessandro Giannino, Presidente Mediterran: il nostro stile di vita e Abderrahmane Amajou, coordinatore progetto Emigranti di Slow Food International Messaggio augurale di Elena Loewenthal, direttrice del Circolo dei Lettori; messaggio augurale delle quattro comunità monoteistiche del quartiere San Salvario di Torino. Intervengono Edouard Planche, responsabile Unità Cultura dell’Ufficio Regionale UNESCO di Venezia per la Scienza e la Cultura in Europa, Cristiana Peano, Agronoma, Cattedra UNESCO dell’Università di Torino e Dario Padovan, sociologo, Cattedra UNESCO dell’Università di Torino Letture a cura di EquiLibri d’Oriente e narrazione teatrale di Gabriele Vacis da Il pranzo di Babette Sala grande Entrata libera su prenotazione (posti limitati) info@circololettori.it 0118904401.

Dati Aggiornati al: 07-10-2020 14:49:32

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Food & Drink

Quando: Lunedì 12-10-2020 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolo Dei Lettori

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento