WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 16-10-2020 > Musica e Spettacoli > Freedom of Movement

Freedom of Movement

Freedom of Movement

 

 

Dalle ore 19 afro-street-food e bevande calde tipiche del west Africa. Panino di Nambé : baguette farcita con salsa di fagioli neri, cipolla, pomodoro Fataya: fagottino con ripieno di carne e verdure + salsa piccante Falafel: polpettine di ceci con salsa jogurt Cono di patatine fritte e paltano con salsa alla senape Bevande calde: Caffè Touba, ataya, vin brulé allo zenzero Alle 21 JABEL KANUTEH (kora, voce) & MARCO ZANOTTI (batteria, percussioni): FREEDOM OF MOVEMENT Se un visionario romagnolo e un musicista gambiano si incontrano dopo aver studiato e conosciuto l’Africa l’uno, e attraversato il Sahara, la Libia e il Mediterraneo l’altro, non può che nascere un progetto che ha tanto da raccontare. Siamo orgogliosi di presentarvi un inedito duo composto da un caro amico del festival, Marco Zanotti (batteria, percussioni) e il griot gambiano Jabel Kanuteh (kora, voce). Due anime musicali si incontrano e si corrispondono con due strumenti apparentemente così distanti: la kora e la batteria. Jabel Kanuteh è griot di famiglia e tradizione, viene da Tambasansang con tante storie da raccontare, tra cui la sua di migrante dal Gambia all’Italia, attraverso il Sahara, la Libia e il Mediterraneo. Marco Zanotti è un visionario percussionista romagnolo già direttore della Classica Orchestra Afrobeat e di Cucoma Combo, traduttore della biografia di Fela Kuti, instancabile viaggiatore e ideatore di progetti artistici di grande spessore. Insieme i due musicisti dialogano in maniera spontanea e imprevedibile, nella forma più essenziale e dinamica del duo. Per l’occasione presenteranno il loro primo album dal titolo emblematico: Freedom of Movement. Il disco, uscito il 12 marzo 2020, rappresenta il desiderio, la necessità e il diritto che ognuno di noi ha di potersi muovere liberamente, sia sul proprio strumento nella musica che di fronte ad una frontiera o a un confine. “Una musica libera e liberatoria, organica e vitale”. Prevendite su eventbrite fino al 15 ottobre 2020 https://www.eventbrite.it/e/biglietti-freedom-of-movement-124257430319 Dal 16 ottobre biglietteria @bunker dalle ore 19

Dati Aggiornati al: 08-10-2020 14:22:13

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 16-10-2020 alle 19:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Bunker

Indirizzo: via Paganini 0/200 Torino

Guarda Tutti Gli Altri EVENTI In Programma Del
Bunker

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento