WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Vivere non è concepire ciò che bisogna fare, è farlo. Henri-Frédéric Amiel

> Home > Eventi a Torino del 31-10-2020 > Mostre e Cultura > Visite tematiche e percorsi di approfondimento...

Visite tematiche e percorsi di approfondimento per adulti e famiglie

Visite tematiche e percorsi di approfondimento per adulti e famiglie

 

 

Tra ottobre e dicembre 2020 il Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia propone una serie di visite tematiche e percorsi di approfondimento rivolti al pubblico adulto e alle famiglie: cinque appuntamenti il sabato pomeriggio, per approfondire insieme le tematiche della storia della scuola e del libro per ragazzi tra Otto e Novecento, a partire dal patrimonio bibliografico e iconografico della Fondazione Tancredi di Barolo. Gli incontri si svolgono il sabato alle ore 16.30 e hanno una durata di circa un’ora. Costo: € 8.00 a partecipante (comprensivo del biglietto di ingresso al museo). Per i minori di 11 anni e per i possessori dell’Abbonamento Musei: tariffa agevolata € 3.00. Info e prenotazioni: - 01119784944 - 3884746437 - didattica@fondazionetancredidibarolo.com Come tutte le attività del MUSLI, le visite sono rivolte a piccoli gruppi, su prenotazione, con obbligo di mascherina, in ambienti sanificati e areati nel rispetto della normativa vigente. ___________________ >>Sabato 31 ottobre, h. 16.30 – " Kinder und Hausmärchen: fiabe per bambini o racconti di paura?" Le fiabe dei fratelli Grimm nascono tra rigore filologico e afflato romantico: un’attenta operazione di “restauro” delle fonti orali utilizzate, ma anche un’originale rielaborazione mirata a mantenere il gusto dello spontaneo e del popolare. Nell’Ottocento le " Kinder und Hausmärchen" (Fiabe del focolare) erano i racconti ideali per riunire grandi e piccini della famiglia attorno al fuoco. Il percorso prevede una rassegna di edizioni storiche, italiane e straniere, attraverso cui scoprire il significato educativo, letterario e scientifico delle fiabe più famose che celano spesso significati simbolici, episodi truculenti e risvolti inquietanti. L’incontro si concluderà con la lettura animata di una fiaba scelta dal corpus letterario proposto. ___________________ >> Sabato 7 novembre, h. 16.30 - " Scuole all’aperto. Un’esperienza per il rinnovamento della scuola ieri e oggi" Le scuole all’aperto, avviate nel primo Novecento per far fronte alle malattie infettive, in particolare alla tubercolosi, costituiscono un’esperienza di rinnovamento sanitario, pedagogico e architettonico che si collega alle sfide che la scuola sta affrontando attualmente. L’emergenza Covid-19 riaccende i riflettori sulla necessità di recuperare un contatto quotidiano dei bambini con la natura e riflettere sulle esperienze dell’outdoor education. Durante l’incontro sarà possibile visionare materiali scolastici originali come libri, quaderni, tabelloni didattici, fotografie e visitare la sala museale dedicata a questo tema. ___________________ >> Sabato 21 novembre, h. 16.30 – " Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino" L’incontro propone l’analisi di una rassegna di edizioni storiche, disegni originali, lettere e memorie autobiografiche di Collodi per conoscere gli aspetti meno noti di un grande best seller. Attraverso la visita tematica dedicata a Pinocchio, e grazie a postazioni multimediali e una selezione di letture tratte dal testo integrale della prima edizione, sarà possibile approfondire le vicende editoriali e iconografiche che hanno caratterizzato la genesi del burattino più famoso di tutti i tempi. ___________________ >> Sabato 5 dicembre, h. 16.30 - " La bottega dei giocattoli" Torino occupa un posto di rilievo fin dalla seconda metà dell’Ottocento per la produzione di giocattoli, in particolare bambole, giochi educativi, di costruzione e modellismo. Per la molteplicità dei materiali che potevano costituirlo, o entrare in combinazione nella sua costruzione, il giocattolo è un oggetto di difficile classificazione all’interno delle categorie merceologiche per cui non è sempre facile ricostruirne la storia che spesso riserva sorprese e permette di comprenderne valenze ludiche ed educative. La visita propone un affascinante viaggio alla scoperta di giochi, giocattoli, balocchi e trastulli che hanno caratterizzato il modo di divertirsi di intere generazioni. ___________________ >> Sabato 19 dicembre, h. 16.30 – " Natale POP-APP" Iconografie natalizie e magie del paper engineering saranno l’oggetto di una visita tematica che permetterà di scoprire la sezione del Percorso Libro del Museo dedicata alla storia dei libri animati. L’incontro sarà l’occasione per scoprire le edizioni antiche e moderne, italiane e straniere, in cui compaiono curiose rappresentazioni movibili e tridimensionali delle festività.

Dati Aggiornati al: 30-10-2020 19:21:09

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Sabato 31-10-2020 alle 16:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Museo della Scuola e del Libro per l'infanzia

Indirizzo: Via Corte d'appello, 20/C Torino

Prezzo: Vario

Link: Sito Web dell'evento