WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca (Martin Heidegger)

> Home > Eventi a Torino del 12-06-2021 > Mostre e Cultura > MATERIALI RESISTENTI VIIIà - Astolfo sulla Luna

MATERIALI RESISTENTI VIIIà - Astolfo sulla Luna

MATERIALI RESISTENTI VIIIà - Astolfo sulla Luna

 

 

Ricetto per l’Arte - Agorà della Valsusa
da sabato 12 a domenica 27 giugno 2021
Inaugurazione sabato 12 giugno dalle 17.00 alle 19.00
Biennale di fotografia - MATERIALI RESISTENTI 2021 - VIII° Edizione - ASTOLFO SULLA LUNA - Riflessioni sulla disabilità intellettiva e il disagio mentale

Dopo il grande successo della mostra fotografica “Exodos | Exit rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione”, il Ricetto per l’Arte - Agorà della Valsusa con il patrocinio della Regione Piemonte e del Comune di Almese, propone dal 12 al 27 giugno una nuova esposizione, l’VIII Edizione della Biennale di fotografia “Materiali Resistenti” con il progetto “Astolfo sulla Luna” una panoramica sul vissuto quotidiano del disagio mentale, a cura di Arte Totale e Il Terzo Occhio photography.

Partendo dalla metafora del racconto di Ludovico Ariosto che vede Astolfo intraprendere un visionario viaggio dalla Terra alla Luna per ricercare l'ampolla che contiene il senno di Orlando, 26 fotografi si sono cimentati a tracciare una visione a tutto campo sull'universo della malattia mentale, descrivendo attraverso il linguaggio delle immagini il punto di vista di chi è dentro il “labirinto” e chi apparentemente è fuori, cercando di ribaltare paradossalmente i ruoli, uno scambio di punti di vista, il folle che immagina l'universo del savio, il savio quello del folle. Cronache e racconti per immagini di ordinaria emarginazione ma anche leggerezza e ironia nell’interpretare un tema così complesso e delicato, immagini allusive, frame che invitano a riflettere anche sulle surreali rappresentazioni stereotipate della follia. La seconda metà del Novecento ha rappresentato una straordinaria epoca di lotte per la conquista di numerosi diritti civili, la Legge 180 ha chiuso per sempre “le fabbriche della follia” liberando migliaia di malati di mente dalla violenza del sistema manicomiale ma c'è ancora molta strada da fare per emancipare e riconoscere a qualunque malato di mente la propria dignità e il diritto di cittadinanza. Tutte le espressioni creative si confrontano con i grandi ideali e gli eventi della storia, che diventano fonti di ispirazione per qualunque forma di arte. L’arte quale universale strumento di comunicazione e di relazione, incarna in sé il principio stesso di riflessione e di conoscenza.

Ombretta Bertolo, Sindaco del Comune di Almese, soddisfatta dichiara: “Questo progetto trova il suo punto di forza tra la fusione di fotografi professionisti e quelle di chi, per sua condizione, vive sulla propria pelle la convivenza con il disagio mentale. Una mostra che permette all’osservatore di andare al di là dell’immagine stessa e che trova nel Ricetto il luogo di incontro per eccellenza dove accogliere e far riflettere sui temi importanti della socialità abbinata alla cultura.”

Virna Suppo presidente dell’Associazione Culturale Cumalè: “Siamo molto lieti di ospitare all’interno delle sale espositive del Ricetto, “Astolfo sulla Luna - Riflessioni sulla disabilità intellettiva e il disagio mentale” una mostra molto interessante che permette, grazie al lavoro svolto, uno sguardo emozionale sul tema oggi più che mai attuale, purtroppo accentuato maggiormente dal periodo storico che stiamo vivendo”.

Il direttore artistico Giuseppe Misuraca: “ Il Ricetto per l’Arte - Agorà della Valsusa è pronto per “accogliere” e quindi diventare luogo aggregativo come da sempre nella sua storia. Nell’ospitare questa iniziativa ci ha colpito molto una parte del verso di Astolfo sulla luna: “ Però non ingannarmi con false immagini ma lascia che io veda la verità e possa poi toccare il giusto. Da qui , Messere, si domina la Valle ciò che si vede, è”.

La rassegna di arti visive Materiali Resistenti ideata nel 2003 dall’Associazione ARTE TOTALE si ripropone al pubblico in una rinnovata veste artistica dedicata unicamente al linguaggio fotografico. Le Associazioni ARTE TOTALE e Il Terzo Occhio photography rinnovando il loro collaudato sodalizio ripropongono, dopo il grande successo della precedente mostra fotografica del 2019, “Muri urlanti” che ha visto nei 15 giorni di esposizione presso lo Spazio Espositivo della Regione Piemonte, la presenza di circa 1400 visitatori la nuova esposizione “Astolfo sulla Luna”. Attraverso le innumerevoli variabili contrassegnate dalla personalità, l’autonomia e lo stile espressivo di ogni autore, prende corpo questo progetto, un mosaico complesso anche stridente, scevro, ci auguriamo, da sovrastrutture estetiche da rivista patinata, immagini che non rinunciano comunque al valore significante e poetico dell'opera d’arte. Per la realizzazione della sezione dedicata ai fotografi cosiddetti “disagiati” ci si è avvalsi della collaborazione dell’Anffas di Vercelli. Il curatore di questa sezione sarà il fotografo vercellese Salvatore Giò Gagliano.

Gli autori presenti in mostra sono: Mauro Alessandria, Angelo Baffa Giusa, Roberto Bellani, Valerio Bianco, Giorgio Boschetti, Franco Bussolino, Giovanni Cappello, Lorenzo Confalonieri, Marco Corongi, Gabriella Fileppo, Niccolò Fontana, Salvatore Giò Gagliano, Massimo Gea, Stefano Greco, Emilio Ingenito, Simone Manzocchi, Paola Parodi, Roberta Pastore, Mauro Raffini, Federico Ranghino, Ercole Saletti, Debora Sereno, Germana Ventura, Giorgio Veronesi, David Vicario, Pier Paolo Viola.

Gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle linee guida indicate dal Decreto Legge 22 aprile 2021 n. 52 nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell'epidemia da COVID-19.
Evento : ASTOLFO SULLA LUNA - Riflessioni sulla disabilità intellettiva e il disagio mentale
Sede: Ricetto per l'arte di Almese - Agorà della Valsusa
Periodo: dal 12 al 27 giugno 2021
Orari: mercoledì 10.00 > 12.30, venerdì 10.00 > 12.30 e 15.00 > 18.00
sabato e domenica 15.00 > 18.30
Info e prenotazioni: Associazione Culturale Cumalè cumale.ass@gmail.com
Tel: 3289161589


Dati Aggiornati al: 04-06-2021 17:09:29

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Alle 17:00 dal 12-06-2021 al 27-06-2021
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Almese

Indirizzo: Borgata San Mauro Almese

Prezzo: Gratis