Vivere bene è meglio che vivere. Aristotele

> Home > Eventi a Torino del 25-12-2014 > Musica e Spettacoli > CONCRETE BLOCK + AMITRANOS + THE CYON PROJECT

CONCRETE BLOCK + AMITRANOS + THE CYON PROJECT

CONCRETE BLOCK + AMITRANOS + THE CYON PROJECT

 

 

BLACK FLAM HOUSE & Generator Party, in collaborazione con Cafè Cafe'Liber Arci Club, tornano nella metropoli e vi presentano il concertone di Natale più violento che c'è in circolazione!
Comincia una nuova avventura tra palazzi e cemento per gli adepti del dio della montagna e lo si farà realizzando la seconda di una serie di serate dedicate esclusivamente alla fusione di arti sonore e visive.
Questa volta sul palco saliranno 3 band, sperando che lo stesso palco regga il peso della violenza sprigionata da amplificatori e casse...
Sarà una serata molto HardCore, in tutti i sensi.


CONCRETE BLOCK (Hardcore/Sludge/Death)
https://www.facebook.com/concreteblockofficial/timeline
-Saverio : Vocals
-Giuseppe : Guitar
-Andrea : Guitar
-Marco : Bass
-Domenico : Drums
La band nasce nel 2007 dalle ceneri dei Woptime. Vengono formati da Saverio Sgaramella (voce), attivo nella scena hardcore italiana sin dagli anni '80 (periodo d'oro di band come Negazione e Raw Power), nonchè uno dei più noti pro-skaters dell'epoca vantando esibizioni e gare a livello mondiale. A pochi mesi dalla nascita la band diventa una delle più attive a livello di esibizioni dal vivo, costruendosi da sola, in un periodo dove chi paga si aggiudica il posto migliore in scaletta. Con un'attitudine che proviene dagli anni vissuti in strada, il sound dei Concrete Block riflette il malessere e l'angoscia di chi vive giorno per giorno con le spalle al muro, prendendo tutti i calci e i pugni che la vita riserva. Dopo il primo MiniCD " Down With the Madness" uscito per Countdown Records in Luglio 2007, i Concrete Block suonano costantemente e condividono il palco con Sepultura, Sick Of It All, Murphy's Law, Maroon, Shattered Realm, Skarhead, Agnostic Front, The Business, Slapshot e tanti altri. Nel 2008 esce il loro primo vero full length " Life Is Brutal" (Countdown Records) prodotto da Daniele Giordana. Per molti questo disco diventa subito l'album hardcore italiano dell'anno. Alla fine del 2009 dopo due dischi la line-up originale si scioglie, ma la band con una nuova formazione continua a suonare dal vivo. Dopo alcune date gloriose di nuovo assieme ad Agnostic Front e Skarhead arrivano problemi per Saverio, che convinto ad emigrare negli States viene bloccato in Italia per problemi tipo galera, carenza di una base monetaria, situazione lavorativa pessima ed un divorzio alle porte. Dopo aver passato il periodo Saverio rimette in piedi la formazione con nuovi elementi, riprendono le prove, i concerti ed inizia la stesura di pezzi nuovi. Il bassista viene rimpiazzato perchè trova posto in un TV show come stand up commedia e l'album nuovo prende forma. Si arriva al 2013 con una piena attività live e " Twilight of the Gods" , l'ultimo lavoro uscito per F.O.A.D. Records, registrato al One Black Sox studio da Carlo Girardi. E la storia continua…


AMITRANOS (Punk/Hardcore)
https://www.facebook.com/Amitranoshc?fref=ts
-Beppe & Mauro : Screaming italian's tomato
-Loki : Guitar
-Ricky : Guitar
-Paolo : Bass
-Igor : Drums
Band Hardcore torinese con influenze bostoniane (blood for blood, ramallah...). All star band di vecchie conoscenze della scena locale: standing strong, frammenti, tsunami, Spark e s-contro, per un sound che rimanda oltre oceano con testi in italiano e in inglese


THE CYON PROJECT (Rock/Stoner/Metal)
http://www.thecyonproject.com/
https://www.facebook.com/pages/The-Cyon-Project/105009446805?sk=timeline
-Marco : Vocals
-Fabio : Guitar
-Mike : Bass
-Nico : Drums
All’inizio del 2009 l’idea dei membri fondatori, Fabio Cyon e Mad Mike, per una nuova band inizia a prendere forma, infatti insieme a Niko alla Batteria, Claudio alla chitarra ritmica e Dani alla voce, i The Cyon Project, dopo soli 4 mesi, iniziano le registrazioni del loro primo esperimento: Allegories, un Promo di 3 pezzi registrato ai Bro Studios di Alpignano (Torino) sotto l’esperienza di Al & T (Goddass), e il grande lavoro di mastering di A. Vanara. Nel Novembre del 2009 la Band firma, con l’ Extreme Agency, un contratto di booking e promozione che permette, ai cinque, di calcare il palco con band del calibro di: The Modern Age Slavery, Iwrestledabearonce, The Charriot, The Eyes of a Traytor, ecc. Dopo un periodo intenso di Live verso la metà del 2010, Marcello,sostituisce Claudio alla chitarra ritmica, ma qualcosa di più è in procinto di accadere, un ulteriore step per completare la " Line up" . Durante una fase di composizione e ricerca, Marco diventa la nuova voce del Progetto, trasformando radicalmente l’impronta " Melodic Death" del gruppo. Con voci pulite e suoni pesanti e taglienti viene concessa molta più espressività ai lavori della nuova formazione che spaziano su una gamma molto più ampia di influenze e atmosfere.
L'inserimento della voce di Marco porta una boccata di aria fresca alle idee dei Cyon e, nel 2011, la band inizia subito la stesura di nuovo materiale che collima nell'uscita di 2 singoli: " React" e " Gears" , registrati all' AEMME recording studio di Salvatore Addeo e masterizzati presso la WEST WEST SIDE MUSIC da Alan Douches, rinomato sound engineer (Mastodon, Agnostic Front,The Black Dahlia Murder, Unearth, Cannibal Corpse, White Chapel, Deicide ce). Il quintetto torinese decide di testare la nuova linea compositiva pubblicando il video di " React" nel settembre 2012 che da ragione ai cinque e riscuote un discreto successo. Nel dicembre 2012 il gruppo si guadagna un articolo su " La Stampa" per l'uscita del secondo video " Gears" , questa volta in collaborazione con Mass Petrone, noto artista emergente torinese. Durante le sessioni di registrazione dei singoli si crea un ottimo rapporto lavorativo e umano con Salvatore Addeo che decide di credere nel progetto e diventare produttore della band; nel frattempo Marcello lascia il gruppo, ma questo non impedisce alla formazione di proseguire con la composizione. Tra il 2013 e il 2014, dopo l'ultimo cambio di line up, inizia la produzione del nuovo album " Tales of Pain" con Salvatore Addeo alla Produzione artistica, mixing e mastering. Con questo nuovo album, il gruppo si è, ancora una volta, evoluto stilisticamente, allontanandosi dai canoni " death metal" che lo avevano caratterizzato sin dalla nascita e sfociando in una vena alternative con diverse influenze che saltano dal " rock/stoner" al " metal" con inserimenti sinfonici. Il 20 Giugno 2014 esce il primo singolo " Mr. Creosote" , estratto dal' album " Tales of Pain" , il nuovo disco attira l’attenzione della Pavement Entertainment di Chicago, con la quale la band firma un contratto, l’album sarà distribuito da Red Sony e PHD fisicamente e digitalmente world wide; l’uscita sarà prevista per il mese di Gennaio 2015. Nel mese di Febbraio 2015 la band sarà impegnata nel primo tour in UK.

Dati Aggiornati al: 03-12-2014 08:27:38

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 25-12-2014 alle 22:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Café Liber Arci Club

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento