Warning: getimagesize(https://graph.facebook.com/759613074117704/picture?type=large): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 400 Bad Request in /web/htdocs/www.wikieventi.it/home/page_site/evento.tpl on line 134
New Beat live @ SAMO | La Moncada + Fabio Petani | - WikiEventi.it Torino

...per rimanere sempre informato su ciò che ti circonda...

> Home > Eventi a Torino del 23-01-2015 > Musica e Spettacoli > New Beat live @ SAMO | La Moncada + Fabio Petani |

New Beat live @ SAMO | La Moncada + Fabio Petani |

New Beat live @ SAMO | La Moncada + Fabio Petani |

 

 

New Beat è un format radiofonico che in questa versione esce dallo studio per aprire le porte al pubblico. Il luogo sarà il SAMO nuovo polo culturale torinese situato in corso Tortona 52.

Dopo le prime 5, partecipate, puntate di New Beat live @ SAMO qualcosa è cambiato. In meglio. Il nuovo ciclo di 5 puntate verrà trasmesso simultaneamente non solo su RadioOhm e Radio Banda Larga, ma anche su Border Radio e Radio Contatto. La syndication si allarga e l'esperimento cross-mediale continua.

5 puntate. 5 band e 5 street-artists. Un palco, un muro e una diretta radio che corre online su 4 web-radio. Una peculiare commistione tra graffiti e musica dal vivo. Una rassegna radiofonica che attraversa diversi generi e stili artistici.

Si ricomincia venerdì 23 gennaio, alle 23, con: LA MONCADA + Realtà Illusorie - Fabio Petani

Al termine della diretta dj-set di Edison Box!

Tenete d'occhio il canale YouTube di New Beat...
Ideato e condotto da Ermanno Becchis. Videomaking di Davide Merlenghi. Fotografia di Elsa Quaglia. Regia di Lorenzo Ricca. Selezione degli street-artists a cura di Sketchmate.
Ogni puntata sarà fruibile on demand su www.radioohm.it/new-beat.

Ingresso up to you con tessera Arci.

New Beat = Nuove vie per scoprire la musica, su:

[www.radioohm.it] // [www.radiobandalarga.it] // [www.border-radio.it] // [www.radio-contatto.tk]

_____________________________________________

LA MONCADA:

dopo 3 anni dall’ottimo album di esordio “Torino Sommersa”, al quale ha fatto seguito lo split per la catena “In The Kennel” con i siciliani Gentless3, torna La Moncada, band piemontese capitanata dal cantautore Mattia Calvo, già vincitore di 2 edizioni del Premio Recanati.
Rispetto al disco precedente la formazione ha visto l’ingresso di Carlo Barbagallo, chitarrista, compositore e polistrumentista attivo sia come solista che in diverse band quali Suzanne’ Silver, Albanopower, e il collettivo sonoro CoMet. Francesco Alloa alla batteria (già con Airportman e Nicolas J. Roncea), Gianandrea Cravero alla chitarra (Manuel Volpe Sextet, Treehorn) e Davide Maccagno (Treehorn) al basso completano la formazione.
Dopo aver condiviso il palco con band quali Perturbazione, Hugo Race, Cesare Basile, Paolo Benvegnù, Polite Sleeper, Treni All’Alba, Fuh, Carlot-ta, Io Monade Stanca, Amor Fou e Roberto Angelini, negli ultimi due anni la band ha deciso di non esibirsi dal vivo per concentrare tutte le proprie energie nella realizzazione dei nuovi brani.
Nell’estate 2013 la band è entrata in studio con Massimiliano Moccia, e la supervisione di Manuel Volpe, per registrare 10 tracce scritte da Mattia Calvo e arrangiate da La Moncada. Il master del disco è ad opera di Jim Blackwood, già al lavoro con Calexico e Giant Sand.
“NERO” è il titolo del nuovo album. Non un vero e proprio concept, pur tuttavia una riflessione che parte da momenti più intimi per allargare lo sguardo a quello che accade intorno sezionando la vita nei tempi di crisi.
Il disco evidenzia l’evoluzione verso un suono più definito e più personale, alternando momenti in cui la composizione cantautoriale viene privilegiata, ad altri in cui il fraseggio strumentale prende il sopravvento. Le passioni comuni per artisti quali Wilco e Califone sono state inglobate ed implementate ai diversi background dei singoli componenti. Un processo di maturazione tanto lungo quanto incisivo, che ha portato i cinque ad un livello di serenità compositiva da tempo atteso. Non ci sono fronzoli, non ci sono eccessi, la canzone è al centro di tutto.

_______________________________________________

Fabio Petani nasce nell’estate del 1987 a Pinerolo. Dopo la maturità scientifica si laurea in Beni Culturali presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Torino. Dopo un percorso di lavoro con il CeSMAP per i musei di Pinerolo e con il gruppo Lookout entra a far parte del team Summerf3st nel quale svolge ruoli di allestimento e direzione artistica degli eventi, così come fatto in precedenza per #idontsleep. Ad oggi conta numerose collaborazioni artistiche in Pinerolo tra cui il più importante è lo StreetAlps festival; Inoltre per Onda d’urto, Illusion Art Festival, Aperingiro dove esegue i suoi live painting o espone i suoi lavori, tra cui il più importante è lo StreetAlps festival.

Pur non avendo mai frequentato scuole mirate o accademie, è sempre stato attratto dalle forme astratte, divenute poi il soggetto di molti dei suoi lavori. In tutte le opere è presente una disordinata armonia di linee, forme e volumi che si integrano tra loro con colori forti e contrastanti. Ha origine una suggestione onirica che stimola nuove visioni di mondi nascosti dentro la nostra mente. Si denotano tratti e tendenze della urban e street art e dell’illustrazione alla quale Fabio si è sempre più accostato per esprimersi al meglio, senza tuttavia mai mettere da parte il suo percorso verso simbolismo ed astrattismo. Negli ultimi lavori analizza soprattutto la continua ricerca protesa verso l’immaginazione creativa avente come scopo quello di coinvolgere sempre il fruitore senza per questo dimenticare il proprio stile originale.

Dati Aggiornati al: 19-01-2015 07:55:13

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 23-01-2015 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: SAMO

Indirizzo: Corso Tortona 52 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento