Difficile non è sapere una cosa, ma sapere far uso di ciò che si sa. Han Fei

> Home > Eventi a Torino del 20-02-2015 > Musica e Spettacoli > L'Arte attraverso i Secoli

L'Arte attraverso i Secoli

L'Arte attraverso i Secoli

 

 

20 febbraio 2015: il Circolo degli Artisti di Torino, insieme a Libra Concerti S.r.L e con il patrocinio dell’Associazione Culturale Russkij Mir, organizza una serata per celebrare un’importante ricorrenza, un doppio 120° anniversario ed un 20° anniversario:

Nella notte fra il 20 e il 21 febbraio 1895, le ampie sale del Circolo ospitarono il famoso ballo L’Arte attraverso i Secoli, una fastosa serata mondana di musica, danza e poesia, un avvenimento di grande notorietà a livello cittadino che «riuscì splendidamente per quantità e qualità delle persone accorsevi» (cit. da una stampa dell’epoca). Al suo centro vi era un ampio allestimento, che ricreava nelle numerose stanze del Palazzo Graneri della Roccia gli ambienti legati a diversi periodi della storia dell’arte: egizia, romana, bizantina, gotica, ecc. Ogni dettaglio del ballo era curato con grande gusto artistico, a partire dal biglietto d’ingresso in cromolitografia creato da G. Carpanetto e prodotto dallo stabilimento Doyen e Simondetti.

Inoltre, appositamente per tale evento furono composte le poesie (da parte degli autori Angelo Rizzetti e Leonardo Bistolfi) e i brani musicali (da parte del M° G. Rotta); alla guida dell’Orchestra del Circolo era il M° Cav. G. Galimberti. L’intero incasso della serata fu devoluto in beneficenza.
Il 15 gennaio 1895, al Teatro Mariinskij di San Pietroburgo andava trionfalmente in scena la nuova versione coreografica de Il Lago dei Cigni di P.I.Tchaikovsky, realizzata a quattro mani da Marius Petipa (atti I e III) e Lev Ivanov (atti II e IV) e magistralmente interpretata dalla grande ballerina Pierina Legnani nel protagonistico doppio ruolo di Odette/Odile. Tale versione diventerà il modello di riferimento sul quale sarà basata ogni successiva riproposizione del celebre balletto. A questa data se ne aggiunge però un’altra: il 9 novembre 1995 al teatro Sadler’s Wells di Londra debuttava uno dei più noti ed incisivi rifacimenti in chiave contemporanea del Lago, ossia lo Swan Lake di Matthew Bourne, conosciuto al grande pubblico anche per la scena finale del celebre film Billy Elliott. Infine, un ulteriore parallelo costruisce il giorno della prima rappresentazione assoluta del Lago, avvenuta al teatro Bolshoj di Mosca per la coreografia di J.W. Reisinger: 20 febbraio 1877 (secondo l’antico calendario ortodosso).

Festeggiando insieme queste due realtà culturali, il Circolo degli Artisti coglie l’occasione di ritrovare e di mostrare numerosi fili di rapporti che legavano il Piemonte e la Russia, stimolati da un costante interesse reciproco verso il patrimonio artistico e socio-culturale altrui. Consapevole dell’attualità e dei magnifici risultati di questi rapporti anche nei nostri tempi, il Circolo resta aperto all’idea di proseguire il dialogo interculturale italo-russo ed eventualmente creare reti di collaborazione con rappresentanti del mondo russofono, i singoli o le società, per la realizzazione di futuri progetti, in particolare eventi culturali o di spettacolo.

L’incontro avrà luogo nella Biblioteca del Circolo venerdì 20 febbraio 2015 alle ore 18:30. L’ingesso è gratuito, con la possibilità di lasciare un’offerta libera che sarà destinata al proseguimento del lavoro di ricerca e all’organizzazione di altri eventi in futuro.

Dal punto di vista dei contenuti, l’evento presenterà una serie di brani musicali originali ed esclusivi composti a cavallo fra l’Ottocento ed il Novecento, tratti dall’Archivio del Circolo. Gli autori come E. Carosio, G. Rotta, Ch.-M. Widor, Louise Ganne e Ch. Reber potranno essere riascoltati fra le stesse mura dopo un lungo oblio, famosi all’epoca ma sconosciuti oggigiorno, oppure noti solo agli studiosi della materia. Per avvicinarsi ulteriormente all’atmosfera di 120 anni fa, il programma musicale è stato strutturato per riproporre l’Ordine delle Danze, includendo solamente i brani ballabili tra i quali i valzer, le marce, le polke. Spiccheranno la polka Bizze d’Arte di G. Rotta, composta per l’occasione del 1895, e la Marcia del Circolo, composta nel 1889 dai soci membri dell’orchestra come inno del Circolo. Le esecuzioni musicali saranno inframmezzate dalle poesie degli autori Angelo Rizzetti e Leonardo Bistolfi, anch’esse scritte appositamente e pubblicate all’epoca in un piccolo volume dell’editore Paravia.
I brani musicali saranno eseguiti da Anna Nelayeva (viola) e Natalia Zacon (pianoforte), le poesie saranno recitate da Roberto Salussoglia.

Chiuderà l'incontro la presentazione, da parte dell'autore, del libro di Dott. Mauro Di Rosa Swan Lake di Matthew Bourne. Un “classico” del ‘gender reversal’, ossia l’unica monografia italiana attualmente esistente sul più celebre rifacimento in chiave contemporanea de Il Lago dei Cigni – lo Swan Lake di Matthew Bourne – edita per i tipi dell’editore Aracne e uscita lo scorso ottobre. Tale libro è la pubblicazione della tesi di laurea magistrale dell’autore, la quale si era guadagnata la dignità di stampa ed ha vinto l’edizione 2014 del Premio Tesi “Adriana Cava” per la migliore tesi di laurea italiana d’argomento coreutico. Inoltre, tale libro è stato per alcuni giorni al 4° posto nella classifica dei libri sulla danza venduti da Amazon.

Oltre ad ampliare il panorama culturale cittadino con un evento basato sui materiali storici, la serata musicale e letteraria al Circolo degli Artisti rappresenta un ulteriore passo avanti per il progetto di riscoperta e di promozione del patrimonio musicale piemontese, portato avanti dalla Dott.ssa Anna Nelayeva, organizzatrice e curatrice dell’evento. Basato sulle ricerche bibliografiche e sul lavoro negli archivi, il progetto mira a portare ad una rivalutazione e ad aumento dell’interesse nei confronti dei compositori piemontesi e delle opere che rispecchiano la vita musicale del territorio nei secoli XIX e XX.

Dati Aggiornati al: 13-02-2015 18:42:19

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 20-02-2015 alle 18:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Circolo degli Artisti

Indirizzo: Via Bogino 9 Torino

Prezzo: Gratis