Nulla fa sospettare tanto un uomo quanto il saper poco. Francis Bacon

> Home > Eventi a Torino del 28-03-2015 > Musica e Spettacoli > 28 marzo spettacolo " AI MIGRANTI" del...

28 marzo spettacolo " AI MIGRANTI" del Collettivo 320Chili e mostra fotografica " GOOD BYE MY LOVE" di Michele Petruzziello | " Citè 2015"

28 marzo spettacolo " AI MIGRANTI"  del Collettivo 320Chili e mostra fotografica " GOOD BYE MY LOVE"  di Michele Petruzziello |  " Citè 2015"

 

 

28 marzo 2015 dalle ore 20:00
Teatro della Concordia, Corso Giacomo Puccini a Venaria Reale (TO)
Ingresso a pagamento
www.flicspettacoli.it | www.teatrodellaconcordia.it

Secondo appuntamento di " Citè 2015" dedicato alle migrazioni con lo spettacolo vincitore del Premio Equilibrio 2010 e con gli scatti del fotografo romano in omaggio agli italiani che lasciarono il Bel Paese per il sogno americano.
Inoltre, dalle ore 20:00 nel foyer del teatro apericena e performances circensi.


“Citè 2015” è una rassegna che trasforma il Teatro della Concordia di Venaria Reale in una cittadella del circo contemporaneo proponendo intense e poetiche serate con apericena e performance circensi nel foyer che precedono la messa in scena di spettacoli riconosciuti a livello internazionale creati da ex allievi della FLIC Scuola di Circo di Torino, che ha ideato la rassegna e la propone in collaborazione con la Fondazione Via Maestra.

Dalle ore 20:00 l’ampio e bellissimo foyer del teatro si trasformerà in un luogo magico in cui il pubblico potrà gustare un ottimo apericena (a pagamento oltre al biglietto di ingresso e organizzato dal bar del teatro) allietato da performance di allievi della FLIC iscritti al primo anno del biennio professionale.

Il pubblico potrà visionare la MOSTRA FOTOGRAFICA “GOOD BYE MY LOVE” DI MICHELE PETRUZZIELLO sull’emigrazione italiana negli Stati Uniti che il 17 marzo è stata presentata con ottimo riscontro di pubblico e critica all'Istituto Italiano di Cultura di New York. Michele è un fotografo e videomaker romano trapiantato da dodici anni nella Grande Mela e queste sue foto raccontano l’emigrazione di ieri con gli occhi di oggi in una dichiarazione d’amore e di accusa per il Bel Paese che non riesce a trattenere più i suoi figli. Giovani italiani hanno posato davanti al suo obiettivo per far rivivere i sentimenti degli emigranti di Ellis Island. La nuova generazione di ragazzi che lasciano l’Italia per sbarcare il lunario in America ha reso omaggio ai loro antenati che lasciarono lo Stivale con meno istruzione e pochi soldi, ma con tanta grinta e creatività, la stessa che Michele ha messo nelle sue foto.

Alle ore 21:00 le improvvisazioni dei giovani artisti accompagneranno gli spettatori in sala per l’inizio di “AI MIGRANTI” DEL COLLETTIVO 320CHILI, spettacolo vincitore del Premio Equilibrio 2010.
" Ai migranti" è nato dall'esigenza di approfondire la ricerca sul movimento intrapresa dal Collettivo 320Chili, indagando da un lato i confini fra gesto, danza e circo contemporaneo, elementi che non rappresentano più semplicemente loro stessi ma diventano il substrato necessario allo spettacolo per raccontare la sua storia, ma anche l'uomo e la sua natura. In questa direzione ogni tecnica circense viene riportata ad energia e si trasforma in necessità di movimento. “Ai migranti” si serve dei materiali piuttosto che delle forme, delle azioni piuttosto che delle parole, perché non racconta la storia di una migrazione precisa, non è un viaggio politico, non vuole informare o giudicare. E’ un viaggio sensibile, che considera tutti gli uomini, mirando a renderci presenti e partecipi di un’esperienza emotivamente forte, in cui diversi piani di lettura si sovrappongono.

Il COLLETTIVO 320 CHILI è nato nel 2007 dall’unione di cinque ex allievi FLIC: Fabio Nicolini, Roberto Sblattero, Piergiorgio Milano - interprete anche della Companie du Hanneton diretta da James Thierre, Elena Burani - interprete anche della compagnia inglese No Feet State e Francesco Sgrò - direttore artistico della FLIC e Artista Associato Sosta Palmizi. Al Collettivo si unisce, per questo progetto, Teresa Noronha Feio danzatrice portoghese diplomata in Olanda alla Fontys.. Lo spettacolo è nato da un’idea di Giovanna Milano, la direzione e la coreografia sono di Piergiorgio Milano con co-produzione da parte di Fondazione Musica per Roma, Associazione Sosta Palmizi, La Corte Ospitale di Rubiera e con il sostegno di ERT Fondazione, Teatro Asioli di Correggio, Associazione Il Teatro Possibile e Teatro Comunale di Castiglion Fiorentino.


* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *


COSTO BIGLIETTI:
Biglietto intero € 13 | Biglietto ridotto € 10 | Costo di prevendita € 1,50


INFORMAZIONI E PREVENDITE:

> FLIC Scuola di Circo - Via Magenta 11, 10128, Torino, dalle 10 alle 18 | Tel 011530217 | segreteriaflic@realeginnastica.it

> Teatro della Concordia - Corso Puccini, Venaria (TO) | Tel. 011 424 11 24
email info@teatrodellaconcordia.it - sito www.teatrodellaconcordia.it

> Vendita online su vivaticket.it

Dati Aggiornati al: 26-03-2015 19:12:14

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Sabato 28-03-2015 alle 20:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: FLIC Scuola di Circo

Indirizzo: Via Magenta, 11 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento