Niente ha bisogno d'esser modificato quanto le abitudini degli altri. Mark Twain

> Home > Eventi a Torino del 22-05-2015 > Mostre e Cultura > WU MING CONTINGENT (It, Post Punk) //...

WU MING CONTINGENT (It, Post Punk) // Presentazione con mostra Mariano Toma

WU MING CONTINGENT (It, Post Punk) // Presentazione con mostra Mariano Toma

 

 

Ingresso up to you!!!

ore 21.30 presentazione libro
ore 22.30 live
ore 23.30 dj set

@[NjQyMTgzOTU5MjA4MTA3Omh0dHBzXGEvL3d3dy5mYWNlYm9vay5jb20vd3VtaW5nY29udGluZ2VudC86Og==:https://www.facebook.com/wumingcontingent/]
Agli inizi del 1995, il quintetto hard-core Frida Frenner accompagna Enrico Brizzi in un " reading per voce e rock'n'roll band" ispirato al romanzo " Jack Frusciante è uscito dal gruppo" . Il cantante è un tale Joe K. che cinque anni più tardi si farà chiamare Wu Ming 2.

Sempre nel 1995, gli X-Ray Men collaborano con il poeta Gilberto Centi per la realizzazione del reading " Il navigatore cieco" . La formazione comprende Yu Guerra al basso e Cesare Ferioli alla batteria.

Ancora nel 1995, i Nabat - gloriosa formazione dell'Oi! punk italiano - tornano a suonare insieme e incidono " Nati per niente" . Il chitarrista del gruppo è Riccardo Pedrini, la cui massa corporea verrà presto occupata anche da Wu Ming 5.

Passano 17 anni e i quattro si ritrovano intorno ad altrettante birre. Nel frattempo i Nabat si sono sciolti e riuniti per la seconda volta, Yu Guerra ha pubblicato vari album di cui l’ultimo
con Enrico Brizzi, Cesare Ferioli è diventato dj e produttore con lo pseudonimo di Big Mojo, Wu Ming 5 ha scritto quattro romanzi, Wu Ming 2 ha declamato reading di ogni genere con Egle Sommacal, Stefano Pilia, Danilo Gallo, Carlo Maver...L'idea che mette assieme il gruppo è proprio quella di superare la classica formula = scrittore che legge i suoi testi + musicisti che suonano i loro strumenti. L'obiettivo è quello di produrre " canzoni declamate" , con scarne linee vocali, senza però ripetere quanto già fatto egregiamente da Massimo Volume, Offlaga Disco Pax, Bachi da Pietra o Uochi Tochi.
I numi tutelari del sodalizio sono Public Image Limited, Joy Division, Neu!, Patti Smith e Lou Reed.

Dopo alcuni mesi di prove embrionali, tra garage e sale prova di fortuna, nasce così Wu Ming Contingent (in cinese 无名 军队, wu ming jun dui - omaggio all'album collettivo " Wu Liao Contingent" , pubblicato nel 1999 dalle quattro principali band di Oi! Punk cinese)

I testi provengono dalla rubrica Wu Ming Wood, scritta da Wu Ming per il mensile GQ, tra il 2010 e il 2012. Brevi biografie maschili (da Peter Kolosimo a Socrates, da Mobutu a Gaetano Bresci) usate in maniera pretestuosa per parlare d'altro.


Mariano Tomatis
IL LIBRO
Prevedono il futuro, leggono nel pensiero, mutano d’aspetto al soffio, eseguono al volo calcoli complicatissimi, invadono la terza dimensione: autentici David Copperfield di cellulosa, ci sono libri che offrono a chi li sfoglia esperienze magiche.
Si tratta di hacked books: come avviene con i computer, manomettere fisicamente un libro amplia le sue potenzialità e gli consente di svolgere compiti insoliti e sorprendenti; un negromante direbbe che “attiva i suoi poteri magici”.
Ma se i pirati informatici sono nati da pochi decenni, i book hackers hanno ormai una storia plurisecolare, che risale alla nascita della stampa. Mariano Tomatis ricostruisce l’avvincente storia di questi libri in un percorso che, partendo dall’Experimentarius di Bernardo Silvestro (XV sec.), conduce – attraverso il primo pop-up della storia di Albrecht Dürer e i libri telepatici di Andrea Ghisi – fino alle creazioni di Bruno Munari, per scoprire come quei semplici oggetti che ognuno tiene sui propri comodini o in libreria siano da sempre strumenti per stupire e far sognare.
Mariano Tomatis, La magia dei libri
(Editrice Bibliografica, Milano 2015)
è in libreria da mercoledì 1° aprile 2015

DISORDER
https://www.facebook.com/events/1425065894478908/

Per i nostalgici della New Wave e del Punk anni 70 che sopravvivono con disturbi e senso di malessere alle convenzionali notti rock Torinesi, il BLAH BLAH presenta La DISORDER night , una serata proposta dalla TOPA-JAY e Frankie (ex DJ del NO THANX party), una serata di culto che azzarda scavando nella vostra cultura Rock più emarginata , proponendo oltre ai soliti cavalli di battaglia anche i B side , gruppi e brani sconosciuti di tutto quel filone decadente post Glam anni 70, la serata si aprirà prima e dopo il Live alternandosi con DJ Frankie con del Punk di fine anni 70 e dintorni per poi dare spazio alla TOPA JAY con il suo ampio repertorio New Wave e Post punk ma non solo ……..

Dati Aggiornati al: 18-05-2015 07:54:11

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Venerdì 22-05-2015 alle 21:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: BLAH BLAH

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento