...WikiEventi...per non annoiarsi mai!...

> Home > Eventi a Torino del 10-02-2013 > Musica e Spettacoli > Daniela Poggi in " Io madre di mia...

Daniela Poggi in " Io madre di mia adre"

Daniela Poggi in " Io madre di mia adre"

 

 

Una telefonata. Il dramma dei ricordi che non ci sono più e del gioco delle parti su cui si costruisce lo spettacolo quasi autobiografico di Daniela Poggi, Io madre di mia madre, in scena al Cardinal Massaia di Torino domenica 10 febbraio 2013 alle ore 16.
Una telefonata che proietta immediatamente nel vivo del testo: una madre che è madre, prima; figlia di sua figlia, poi. Una sorta di ritorno alle origini, uno scambio di ruoli spesso tanto naturale da passare inosservato.
Poi la musica. Le note di Bach introducono solennemente al racconto. Il racconto del presente e del passato, di come eravamo e come siamo diventati. È la cronaca della storia di molti alle prese con la malattia dei propri cari.
Gli anziani: malati, accuditi, spesso abbandonati. Parole, quelle dell'attrice che rivivono il dramma della morte, del " diritto datoci da Dio per chiudere la nostra vita" , e quello della vita di chi è costretto a rassegnarsi suo malgrado alla malattia e alla sofferenza.
Ma anche il ricordo dell'infanzia, dell'amore di una donna per il suo uomo, di una madre bella, intelligente, dolce, sensibile, ma anche severa e autorevole, la stessa che è diventata " una cosetta dalla memoria vacillante" .
I ricordi, tra passato e presente, sono accompagnati dalle note del pianoforte e del violoncello di Giovanna Famulari e la chitarra di Massimo De Lorenzi. Le musiche sono quelle di Bach, Satie, Puccini, Vivaldi, Debussy e pezzi composti da Massimo de Lorenzi. A Giovanna Famulari anche il compito di intonare alcuni brani come Autum leave e l'Ave Maria di Caccini.

Sul palco solo l'attrice e i musicisti con i loro strumenti. A creare l'atmosfera un gioco di luci che proiettano nel prima e nel dopo, nel vissuto quotidiano e nel ricordo.

Recital tratto da " Una morte dolcissima" e " Mia madre. La mia bambina" degli autori Simone de Beauvoir e Tahar Ben Jelloun.

Lo spettacolo è evento collaterale alla rassegna " Mi Illumini d'Immenso" realizzata dal Teatro Cardinal Massaia in collaborazione con i Frati Cappuccini e viene proposto in occasione della Giornata Mondiale del Malato.

Informazioni, prenotazioni e prevendite presso la biglietteria del teatro in via Sospello 32 (aperta al pubblico dal martedì al giovedì dalle 16 alle 19, venerdì e sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19), all'indirizzo mail prenotazioni@teatromassaia.it o al numero 011.257881 (in orario di biglietteria). Biglietti in vendita online sul sito www.teatromassaia.it.

Dati Aggiornati al: Thu 07-02-2013 13:02:45

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 10-02-2013 alle 16:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Cardinal Massaia

Indirizzo: via Sospello 32 Torino

Prezzo: Int. 18€, Rid.15

Link: Sito Web dell'evento

 

ALTRI EVENTI DI OGGI A TORINO