C'è un solo modo di dimenticare il tempo: impiegarlo. Charles Baudelaire

> Home > Eventi a Torino del 08-01-2016 > Musica e Spettacoli > ANGELO DELLA GRAVITÀ | Live Show Orbassano...

ANGELO DELLA GRAVITÀ | Live Show Orbassano 2015/2016

ANGELO DELLA GRAVITÀ | Live Show Orbassano 2015/2016

 

 

VENERDÌ 08 GENNAIO 2016 ore 21.00
Teatro Pertini - via Mulini 1, Orbassano

Marina Commedia

presenta


ANGELO DELLA GRAVITÀ (un’eresia)

“Angelo della gravità” è un testo nato in seguito alla lettura riportata anni fa sui giornali: negli Stati Uniti, un detenuto nel braccio della morte era in attesa che la sua condanna a morte venisse eseguita tramite impiccagione. L’esecuzione, però, era stata sospesa perché il condannato in questione era grasso al punto che il suo peso avrebbe spezzato la corda del boia. Il fatto di cronaca è rimasto un semplice spunto. Angelo della gravità non è la storia di quell’obeso, ma di un obeso, un uomo con evidenti problemi di disordine alimentare e di immaturità psicologica, un animo infantile intrappolato in un corpo cresciuto a dismisura. La sua unica consolazione è il cibo. Il cibo, un tempo ricevuto dalla madre, è il solo, più alto dono d’amore che lui conosca. E proprio inseguendo il cibo l’uomo approda nel paese da favola dove i supermercati sono aperti a tutte le ore e i panini sono come quelli dei fumetti: gli Stati Uniti. Qui, in terra straniera, consuma l’efferato ma candido delitto per il quale viene condannato all’impiccagione. Il monologo è il resoconto che l’uomo fa delle sue vicende mentre attende di essere appeso alla corda del boia. Nel corso del monologo, il condannato a morte costruisce la sua personale visione del mondo, la sua cosmogonia, e lo fa utilizzando i soli elementi di cui dispone: cresciuto nel culto delle merci e della televisione, disegna una delirante concezione dell’ordine universale e morale nella quale la pornografia coincide con l’agape e l’indigestione con l’eucarestia. Forte di questa fede, l’obeso approda alla visione celeste degli “angeli della gravità” che grazie alle loro ali vincono il peso della materia e si elevano verso Dio. Nella certezza di entrare a far parte della schiera di questi angeli, il condannato affronta con serenità la sua morte imminente e si consegna a una paradossale ma autentica santità.

di Massimo Sgorbani
diretto e interpretato da Michele Schiano di Cola
scenografia e costumi Lia Anzalone
direzione musicale Michele Maione
luci Gennaro Di Colandrea

Spettacolo adatto ad un pubblico over14


____________


// Abbonamento
Carnet (5 spettacoli a scelta): 35 euro

// Biglietti
Intero: 10 euro
Ridotti: 8 euro (under18, over65, disabili, tessera: Sonic, Jaqulè, Apothema, RadioAgora21, Società Popolare di Mutuo Soccorso, CRAL) // 5 euro (soci Mulino ad Arte, coupon Aperiteatro, associazioni: gruppi da 5 o più persone – prenotazione obbligatoria – // 1 euro (operatore)
Spettacolo in abbonamento

AperiTeatro al Cesar Cafè dalle ore 19.00 (prenotazioni: 011 4920217)

Prevendite:
Profumi&Profumi | via Roma 42, Orbassano (tel.: 011 9002240)

Prenotazioni:
t 370 3259263
e info@mulinoadarte.com
w www.mulinoadarte.com
Fb LIVE SHOW Orbassano

Dati Aggiornati al: 15-12-2015 19:45:32

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Venerdì 08-01-2016 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Teatro Pertini Orbassano

Indirizzo: via Molini 1 Orbassano

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento