...ognuno può fare molto per gli altri...

> Home > Eventi a Torino del 20-02-2016 > Altro... > FAME_feroce antologia memoriale e-motivata

FAME_feroce antologia memoriale e-motivata

FAME_feroce antologia memoriale e-motivata

 

 

FAME
feroce antologia memoriale e-motivata

esperimento d’arte visiva

idea, cura, allestimento Amalia de Bernardis
performers Martina Manera e Vanessa Depetris
produzione e sostegno Cantiere Altrigo


“Tuttavia una e-motivata spinta morbosa verso la fame dei sensi resta, nonostante la parola “inchiostri” la storia e la ego-logia disarmi la memoria, le ere persistono e battono forte per essere sentite.
Oltre i plan delle comunicazioni socio incredibili la guardinga primitività umana si difende e cerca vie di fuga da un linguaggio medi-ammassante diretta ad una natura antica, rituale, simbolica e bellissima.”
In questo tempo d’oggi i regimi dello sguardo e della parola classificante e categorizzante, muovono gli eventi e le possibilità, e costruiscono, vantandosi di vittorie sulle età e sullo spazio, una specie di contenitore perfetto dove il tutto possibile non solo omologa e seda , attraverso la notizia, lo spavento e la cura, ma annichilisce lo stimolo uditivo, tattile, olfattivo,magico privando il corpo-mnemonico della facoltà di vedere e ricordare la sua arcaica forma e condizione.
La semplicità viene sostituita continuamente dalla complessità psicologica, la causa viene chiamata trauma, il tempo viene riposto in fasi, progetti ed obiettivi, la bellezza confezionata in “ideali di”, la cultura incarnata nella cosa pubblicitaria, l’artista ridotto a prodotto pubblico, il corpo femminile mortificato da cosmesi e privato con approvazione del mistero della seduzione, il gesto viene abbandonato per dare spazio al kiss o al like it, l’agricoltura non chiede più la pioggia ma una manciata di applausi dalla verde economia.
Ma tuttavia sull’uomo agisce un richiamo, privo di scrupoli e moralità.
Guarda alla terra, all’animale, al remoto, all’abbandonato.
E qualcuno di questi Adami o di queste Eve origlia, odora, spia, sfiora, assaggia, tace e sceglie di restare ancora un poco per comprendere a quale bivio si deve tornare e quale sentiero è giusto percorrere.
Proprio con un sentiero inizia FAME, , allestito all’interno di uno spazio espositivo, in una galleria d’arte, su una strada, al centro della città di Torino; un cammino nelle ere, a cominciare da quella glaciale per finire e ricominciare dall’ora esatta dell’adesso.
Cammino, che si chiede di percorrere a piedi nudi ai visitatori, al termine del quale attende, come una “cosa viva” l’apparizione del rito ancestrale di creazione e dissetamento, così riconoscibile se solo si osa ricordare che lo sguardo è inizio di partecipazione e non passivo istinto.
Il resto viene piano e lascia respirare, non è silenzio e non è rumore. E’ prima ed è adesso.
E’ davvero tutto a portata di sensi e tutto è ricoverato nel senso. Basta solo avere prolungamenti per sentire.


L’esperimento d’arte visiva FAME si svolgerà in via Bidone 16, presso la Galleria Go to gallery / temporaneo Spazio cit. dal 20 al 24 Febbraio 2016.

La durata della performance è di 25 minuti e questa sarà replicata per dieci volte ogni sera a partire dalle 18.30 (primo ingresso) per finire alle 23.00 (ultimo ingresso).
Ogni serata avrà dunque i seguenti orari di ingresso : 18.30/19.00/19.30/20.00/20.30/21.00/21.30/22.00/22.30/23.00
L’accesso è per 2 visitatori alla volta.


La prenotazione è obbligatoria all’indirizzo email spaziocit@gmail.com oppure al num 348-4612543 L’ingresso è di 10 euro per ciascun visitatore.

Dati Aggiornati al: 15-02-2016 09:43:36

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Alle 18:30 dal 20-02-2016 al 24-02-2016
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

nei seguenti giorni : Lun - Mar - Mer - Sab - Dom

Dove: GO to Gallery

Indirizzo: via bidone 16 Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento