Tutto il resto non è vita, ma tempo. Il tempo si butta via, la vita si vive. Seneca

> Home > Eventi a Torino del 10-03-2016 > Musica e Spettacoli > PERMUTAZIONI#2_2016

PERMUTAZIONI#2_2016

PERMUTAZIONI#2_2016

 

 

In scena due dei sei artisti ospitati nell’ambito di PERMUTAZIONI 2015/2016, progetto di residenze coreografiche a cura di Zerogrammi e Fondazione Piemonte dal Vivo, in rete con Associazione Culturale Dance Gallery (Perugia, Umbria), Borderline Danza / Ra.i.d. Festival (Salerno, Campania), C.ie Twain Physical Dance Theatre / Residenze Creative (Ladispoli, Lazio), Fondazione Teatro Piemonte Europa / Festival Palcoscenico Danza (Torino, Piemonte), Mosaico Danza / Festival Interplay (Torino, Piemonte), Tersicorea T.Off / Med’Arte (Cagliari, Sardegna), Università degli Studi di Torino (Torino, Piemonte)

TRE UNO
Fabio Liberti

In “Tre Uno” i danzatori si troveranno ad affrontare limitazioni e difficoltà causate dal dover condividere insieme uno stesso spazio limitato e dall’avere allo stesso tempo il compito di portare a termine i propri rispettivi assoli. Affrontando queste limitazioni nascerà un passo a tre armonioso e fluido, seppur nello stesso spazio limitato. È un pezzo sulla nostra capacità di convivere, condividere e utilizzare le limitazioni come mezzo per creare e raggiungere luoghi migliori.

Fabio Liberti (DK), dopo aver studiato presso la Scuola Teatro di Torino diretta da Loredana Furno e la Scuola di Opus Ballet diretta da Rosanna Brocanello, Fabio si è diplomato presso la Codarts Rotterdam Dance Academy in Olanda nel 2005. Da allora è entrato a far parte dell'organico dei danzatori di Conny Janssen Danst (NL), Stadttheater Hildesheim (DE), Stadttheater Sankt Gallen (CH), AIEP / Ariella Vidach (IT), Danish Dance Theatre (DK). Come coreografo ha preso parte a diverse produzioni per giovani coreografi nei teatri della Germania, della Svizzera e della Danimarca. Nel 2013 riceve il terzo premio alla Copenhagen International Choreography Competition e nel 2014 il premio della critica alla Hannover International Choreography Competition. Nel 2015 coreografa per il Danish Dance Theatre " Carmina Burana" , produzione destinata al tour nazionale e portata in scena con 42 repliche.

a seguire

TRENTESIMO
Roberta Bonetto

Un giovane trentenne si reca presso una multinazionale per un colloquio. Durante la salita, l’ascensore si ferma improvvisamente. Il tempo sospeso e lo spazio compresso spingono il protagonista a ridiscutere le motivazioni iniziali e riflettere con pungente ironia sulla tensione incolmabile tra realtà e rappresentazione scegliendo la sua soluzione definitiva.

Roberta Bonetto (IT) attrice e danzatrice, unisce danza e teatro a seguito di una ricerca sull’utilizzo del linguaggio del corpo avvenuta negli anni lavorando con / per: Antonella Usai, Enzo Pezzella, Massimo Giovara e Paola Chiama, Domenico Castaldo, Thomas Richards e Mario Biagini, Gey Pin Ang, “Co.Dance” progetto di formazione Community Dance, C.ie Zerogrammi, Claudio Santana Borquez. Il suo lavoro cerca di trovare una modalità comunicativa chiara, dove il corpo si fa strumento di narrazione di situazioni, azioni e vicende legate al quotidiano.



PERMUTAZIONI è in rete con Associazione Culturale Dance Gallery (Perugia, Umbria), Borderline Danza / Ra.i.d. Festival (Salerno, Campania), C.ie Twain Physical Dance Theatre / Residenze Creative (Ladispoli, Lazio), Fondazione Teatro Piemonte Europa / Festival Palcoscenico Danza (Torino, Piemonte), Mosaico Danza / Festival Interplay (Torino, Piemonte), Tersicorea T.Off / Med’Arte (Cagliari, Sardegna), Università degli Studi di Torino (Torino, Piemonte)



BIGLIETTI 5 €

Dati Aggiornati al: 03-03-2016 12:11:34

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Giovedì 10-03-2016 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Lavanderia a Vapore

Indirizzo: Corso Pastrengo 51 Collegno

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento