...condividi gli eventi che conosci!...

> Home > Eventi a Torino del 15-03-2016 > Mostre e Cultura > SCRITTORI SENZA FRONTIERE #1 con Norman Gobetti

SCRITTORI SENZA FRONTIERE #1 con Norman Gobetti

SCRITTORI SENZA FRONTIERE #1 con Norman Gobetti

 

 

Da martedì 15 marzo h21
Libreria Trebisonda, via S. Anselmo 22, Torino

SCRITTORI SENZA FRONTIERE
Quattro incontri con NORMAN GOBETTI, traduttore, alla scoperta di scrittori cosmopoliti, che raccontano un mondo più vasto

INGRESSO LIBERO
Prenotazione consigliatissima per avere posto a sedere a trebisondalibri@gmail.com

Martedì 15 marzo h21
SCRITTORI SENZA FRONTIERE #1 BASTARDI GLOBALI
Kiran Desai, Mohsin Hamid, Taiye Selasi
“Civiltà orientale”, “cultura musulmana”, “identità africana”... categorie come queste servono davvero a comprendere la realtà? Una nuova generazione di scrittori cosmopoliti, refrattaria a qualunque confine pretenda di imprigionarla, ha qualcosa da dire in proposito.

Martedì 5 aprile h21
SCRITTORI SENZA FRONTIERE #2 I PERICOLI DI UNA STORIA UNICA
Chimamanda Ngozi Adichie, Binyavanga Wainaina, Teju Cole
“È un paese caldo e polveroso abitato da gente magra che muore di fame”. Così Binyavanga Wainaina sintetizza la storia unica che ci viene costantemente ripetuta riguardo all’Africa. Ma se esistessero anche altre storie? Oggi ci sono scrittori che le raccontano. Ascoltiamoli.

Martedì 19 aprile h21
SCRITTORI SENZA FRONTIERE #3 MAI PIÙ UNA STORIA SARÀ RACCONTATA COME SE FOSSE L’UNICA
John Berger, Michael Ondaatje e Amitav Ghosh
“Mai più una storia sarà raccontata come se fosse l’unica” ha scritto John Berger. Ma cosa significa raccontare in modo plurale una Storia che ci è sempre stata raccontata come se fosse l’unica? Significa dare voce a chi non è mai stato ascoltato e dire parole che non sono mai state dette, conducendo il romanzo in territori inesplorati.

Martedì 3 maggio h21
SCRITTORI SENZA FRONTIERE #4 DOV’È QUELL’UOMO?
Hisham Matar, Aleksandar Hemon, Akhil Sharma
Ci sono ferite che non si rimarginano: la devastazione della tua città, la morte del tuo bambino, la scomparsa di tuo padre nel buco nero di una dittatura, un incidente che trasforma l’esistenza di tuo fratello in una tortura. Sono lacerazioni che la scrittura non colma ma abita, dissolvendo in modo radicale ogni confine fra realtà e finzione, fra la vita che viviamo e la vita che immaginiamo.

Norman Gobetti, traduttore, ha lavorato, fra gli altri, su libri di Philip Roth, Bernard Malamud, Theodore Sturgeon, Philip Gourevitch, Amitav Ghosh, Aravind Adiga, Mohsin Hamid, Uzma Aslam Khan, Martin Amis, Julian Barnes e John Lanchester.

Dati Aggiornati al: 04-03-2016 09:55:15

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Mostre e Cultura

Quando: Martedì 15-03-2016 alle 21:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Libreria Trebisonda

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento