WikiEventi.it utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Utilizzando il nostro sito web e continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies.
APPROFONDISCI - ACCETTO

Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Torino del 06-03-2016 > Musica e Spettacoli > Ognidiviensera per Pane, LIBRI e marmellata

Ognidiviensera per Pane, LIBRI e marmellata

Ognidiviensera per Pane, LIBRI e marmellata

 

 

Per il ciclo Pane, Libri e Marmellata domenica 6 marzo presentiamo, in occasione del consueto brunch domenicale, uno spettacolo teatrale che debutterà al Cubo Teatro (spazio gestito dall’Associazione “Il cerchio di Gesso” all’interno delle Officine Corsare a Torino) mercoledì 9 marzo. Trattasi di Ognidìviensera, storia di una moderna Penelope (Lisetta) impegnata ogni sera nella confezione del suo abito da sposa attendendo un consorte che non verrà.

Lo spettacolo si basa su un testo originale ideato da Carla Carucci e scritto in versi da Alice Umana.

Carla Carucci precipita nel mondo del teatro durante il liceo ed è subito colpo di fulmine, amore a prima recita, sincero e duraturo. Spaesata e spinta da un’inarrestabile curiosità, esplora innumerevoli generi teatrali, appassionandosi ogni volta come se fosse l’unica.
Diventa artista eclettica, divertita, comica, tragica, fisica, di parola, burattinaia, artista di strada, sarta, costumista, studia il piano, il flauto e la chitarra, ma non solo: legge poesia, ascolta musica, guarda serie tv, gioca a carte e sfoglia persino riviste.
L’ansia da prestazione prima dei provini però è tale da iniziare a disertare i casting e, sostenendo che “sente forte l’esigenza di creare”, si dedica alla scrittura di spettacoli propri, attingendo alla molteplicità di linguaggi di cui possiede le chiavi.
Il leitmotiv è la parola “ricerca”. Carla infatti cerca, nell’ordine: l’anima gemella, legandosi ad una borsetta da donna [“Ragazza seria conoscerebbe uomo solo max 70 enne”], la propria identità, credendosi Erik Satie [ “Staccato ma non troppo asciutto“], la stabilità economica, aprendo un circo nel tinello di casa [“La Singolare Guerra di Rosetta Scintillio all’Anarchia Domestica… ovvero di come una casalinga scopre di poter fare il circo!“], il senso della vita, filosofeggiando di “vita, morte e miracoli” con “burattini, marionette e altre strane figure” [Trilogia “Disumana, quando i pupazzi prendono piede”].
In questo percorso creativo, Carla, ricorre ad un immaginario surreale per farsi interprete della complessa e multiforme interiorità femminile. Adesso, attraverso la poesia di Alice Umana, cerca di sviscerare il doloroso processo di superamento di una perdita [“ognidiviensera“].
Carla ha il cervello intasato dalle idee per nuovi spettacoli quindi… stay tuned!

Alice Umana. Autrice de “La zampa dell’ombrello”, albo illustrato da Agostino Iacurci, edito da Orecchio Acerbo. Pubblicato anche in Russia, è stato finalista a Un libro per l’ambiente di Legambiente.
Insegnante di animazione teatrale in una scuola elementare, crea assieme ai bambini lo spettacolo “La manifattura di fiabe”. Con questo, vincono premi di pubblico e giuria al Franco Agostino Teatro Festival di Crema e alla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino.
“Strega Testaguasta”, invece, è uno spettacolo per marotta e trovatore che coinvolge attivamente i piccoli spettatori.
Per la Compagnia delle Figlie di Buone Idee, scrive e porta in scena: “Il mistero di Fango Fungoso”, spettacolo di burattini con attore in scena e “Cecilia Squillafiabe”, spettacolo di strada sul precariato e sui call center.
Collabora con lo spettacolo “Gran Bazar” del Circo Paniko, introducendolo in rima.
Con la performance “Filastrocche Medicamentose”, se ne va volentieri a spasso per le piazze italiane, ritrovandosi poetessa, alchimista e ciarlatana.

Potete prenotare un tavolo compilando il modulo sul nostro sito: http://www.lunastorta.eu/wordpress/portfolio-item/ognidiviensera-per-pane-libri-e-marmellata/

Dati Aggiornati al: 06-03-2016 10:17:07

WikiEventi.it non è l'organizzatore dell'evento e non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

CAUSA CORONAVIRUS TUTTI GLI EVENTI NON SONO GARANTITI.
CONSULTARE SEMPRE SITO WEB DI RIFERIMENTO



Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Domenica 06-03-2016 alle 11:30
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Luna's Torta

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento