...per rimanere sempre informati su cosa accade attorno a noi...

> Home > Eventi a Torino del 25-07-2016 > Musica e Spettacoli > BATTIATO e ALICE con Ensemble Symphony Orchestra...

BATTIATO e ALICE con Ensemble Symphony Orchestra + GIOVANNI CACCAMO at GruVillage Festival

BATTIATO e ALICE con Ensemble Symphony Orchestra + GIOVANNI CACCAMO at GruVillage Festival

 

 

BATTIATO e ALICE + Ensemble Symphony Orchestra
GIOVANNI CACCAMO
al GruVillage Festival
Arena esterna Le Gru • Grugliasco (TO)
Lunedì 25 luglio 2016
Posto unico in piedii: €25 (+ ddp ed eventuali commissioni che variano a seconda del rivenditore)
In vendita su Circuito TicketOne a partire da domani (5/4) dalle ore 12

FRANCO BATTIATO E ALICE
saranno accompagnati dall’Ensemble Symphony Orchestra diretta da Carlo Guaitoli, Ensemble con cui Battiato si è già esibito per un breve tour nel luglio 2015 e che è composto dallo stesso Guaitoli (direzione d’orchestra e pianoforte), Angelo Privitera (tastiere e programmazione), Osvaldo Di Dio e Antonello D’Urso (chitarre), Andrea Torresani (basso) e Giordano Colombo (batteria).
Il concerto sarà diviso in parti diverse ma comunicanti tra loro, verrà a rinnovarsi un’intesa artistica profonda tra due anime affini, nella celebrazione di un legame che è rimasto solido anche quando i rispettivi percorsi non si sono incrociati direttamente. Un viaggio doppio iniziato nel tempo e ora fotografato nelle altezze del divenire. Il 1980 è l’anno della loro prima collaborazione, con l’album di Alice “Capo Nord” e il singolo Il vento caldo dell’estate, un lavoro che avrà prosecuzione nel 1981 nell’album omonimo “Alice” sfociando subito nella vittoria a Sanremo con Per Elisa. Duetti come Chanson Egocentrique e I treni di Tozeur, con la quale si esibiscono all’Eurofestival, seguiranno rispettivamente nel 1982 e nel 1984. Nel 1985 Alice dedicherà al repertorio di Battiato l’intero album “Gioielli rubati”.
Quello di Battiato per Alice nei primi anni ’80 è stato qualcosa che è andato oltre il mero lavoro di produzione e collaborazione, nel senso che il maestro catanese ha colto e valorizzato in quella fase le corde espressive e compositive della cantautrice di Forlì, che poi ha continuato il proprio percorso artistico raggiungendo sempre nuove tappe musicali.
Alice è reduce da “Weekend”, il suo ultimo album uscito nel 2014 proprio in questi giorni, mentre Battiato sta pubblicando la retrospettiva “Le nostre anime”, a ripercorrere e rileggere da inediti punti di vista quarant’anni di carriera, non solo musicale, con la versione estesa in cofanetto che affianca a canzoni e brani i suoi film e la trasmissione televisiva “Bitte, keine reklame”.

GIOVANNI CACCAMO Nato a Modica (RG) nel 1990, polistrumentista, compositore e autore Giovanni Caccamo si avvicina al canto sin da bambino. A vent’anni, dopo un’adolescenza passata tra composizioni e scrittura, studente di Architettura al Politecnico di Milano, lavora per la tv come conduttore e vj (Rai Gulp, Lo Zecchino d’Oro, Social King) e progetta il format-tour ‘Live at home’ con il quale si esibisce ‘a domicilio’ in tutta Europa, creando dei concerti intimi e particolari. A soli 25 anni Caccamo ha già alle spalle collaborazioni importanti come quella con Franco Battiato che firma la produzione del suo singolo “L’indifferenza” (2013) e duetta con lui in “Satelliti nell’aria”, canzone contenuta nel suo album d’esordio “Qui per te” (2015), prodotto dalla Sugar. Nel 2014 Caccamo inizia infatti a lavorare con quella che lui definisce la sua “famiglia musicale”, la Sugar, e con lei nel 2015 porta sul palco del Teatro Ariston, nella Sezione Nuove Proposte, “Ritornerò da te”, canzone da lui scritta e composta, contenuta nel suo primo disco. Il brano è un successo di pubblico e critica e Caccamo conquista il Primo Posto Assoluto, il Premio della Critica Mia Martini e il Premio della Sala Stampa Radio-Tv-Web. Dopo l’esperienza di Sanremo, dove firma anche la musica di “Adesso e qui (Nostalgico presente)” di Malika Ayane, Caccamo partecipa alle più importanti manifestazioni live italiane e prosegue la sua carriera anche come autore, scrivendo per Emma Marrone (insieme ad Alessandra Flora) “Finalmente” (nell’album di Emma “Adesso”), per Deborah Iurato “Da Sola” e, con Francesca Michielin e Federica Abbate, “Tutto questo vento” (nell’album “d20” della Michielin). Caccamo parte per una tournée nei teatri italiani ma decide di non abbandonare il contatto diretto con il pubblico del ‘Live at home’ e affianca al “Qui per te TOUR” alcune date speciali del format, sia in Italia che all’estero, esibendosi così anche a Gerusalemme e New York. A settembre 2015 viene scelto dalla Disney-Pixar per doppiare insieme a Malika Ayane il cortometraggio “Lava”, che apre nelle sale il film record d’incassi “Inside Out”. Nel 2016 Giovanni Caccamo è in gara nella 66esima edizione del Festival di Sanremo con Deborah Iurato, con il brano “Via da qui”, scritto da Giuliano Sangiorgi, aggiudicandosi il terzo posto del podio.

Per maggiori info: www.gruvillage.com

Dati Aggiornati al: 04-04-2016 21:48:01

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Musica e Spettacoli

Quando: Lunedì 25-07-2016 alle 22:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: GruVillage c/o Centro Commerciale Le Gru

Indirizzo: Area Eventi sulla collinetta in Via Crea 10 Grugliasco

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento