Il tempo è come un fiocco di neve, scompare mentre cerchiamo di decidere cosa farne. Romano Battaglia

> Home > Eventi a Torino del 18-04-2016 > Altro... > Scoprirsi: Progetto fotografico

Scoprirsi: Progetto fotografico

Scoprirsi: Progetto fotografico

 

 

Il progetto è un’ iniziativa di alcuni ragazzi dei collettivo LGBT “Identità Unite” e.”Studenti Indipendenti” in preparazione del “Festival LGBT: intersezioni” il quale si terrà dal 9 al 13 maggio 2016

Tramite un progetto fotografico si vuole dare l’opportunità ai partecipanti di intraprendere un percorso di autoconoscimento, affiancando loro un fotografo professionista così da essere soggetti dello scatto.
Questo sarà un incontro dove verrà presentato il progetto a tutti gli aspiranti modelli e modelle per discutere delle modalità in maniera approfondita e rispondere ad eventuali domande o dubbi, in presenza del fotografo e degli organizzatori sgranocchiando qualche salatino , sorseggiando una birra e se volete portate pure qualcosa ben venga!

Il corpo maschile e femminile è territorio sempre più estraneo.
Su di esso vengono caricati aspettative, stereotipi, canoni estetici ma sempre senza un confronto reale con la fisicità dell’individuo. Questo porta a diverse conseguenze:
innanzitutto il nostro corpo ci appare sempre più estraneo, ma allo stesso tempo qualcosa da plasmare verso un ideale di bellezza irraggiungibile.
Il corpo viene fatto a pezzi e i singoli pezzi quando non perfetti devono essere o plasmati con metodi correttivi (fotoritocco, dieta, chirurgia...) o direttamente celati al mondo e disconosciuti da noi stessi.

Date queste premesse l’intento alla base del progetto è di creare fotografie nelle quali il corpo non viene esasperato nella sua rappresentazione: queste vogliono essere il ritratto autentico della persona senza che la nudità prevarichi sull’identità personale.
Proprio la conoscenza, assieme all'auto-accettazione, è lo strumento per ricomporre l’individuo nella sua interezza, riconciliando mente e corpo.

I modelli si confronteranno con il loro ritratto allo scopo di conoscersi meglio:
attraverso la soggettività del fotografo si riesce ad avere un punto di vista esterno con
un’ impostazione neutrale che favorisce una prospettiva nuova del proprio corpo, portando una conoscenza del sé inedita e diversa rispetto all’immagine che ci viene restituita ogni giorno dallo specchio o dallo sguardo e dai giudizi degli altri.

La sessione di scatto sarà personale, verrà garantita la massima riservatezza ai partecipanti, che potranno presentarsi singolarmente o a coppie, dedicando ad ogni soggetto un'intera sessione.

Sarà possibile per i soggetti visualizzare ogni fotografia in corso d'opera, discutendone il contenuto con il fotografo direttamente sul set.
Il fotografo deterrà diritto di attribuzione del materiale fotografico mentre i soggetti avranno completo diritto di divulgazione.
Una volta raccolto tutto il materiale fotografico verranno scelti gli scatti ritenuti migliori dai soggetti e, previa autorizzazione dei modelli, saranno esposti in Università durante il festival LGBT organizzato dai collettivi “Identità unite” e “Studenti Indipendenti” ed eventualmente in mostre da tenersi successivamente.

Dati Aggiornati al: 15-04-2016 09:17:07

WikiEventi.it non è responsabile di eventuali cambiamenti di programma.

Consultare sempre il sito web di riferimento.

 

effettua il login con facebook

Categoria: Altro...

Quando: Lunedì 18-04-2016 alle 17:00
---> L'EVENTO SI È GIÀ CONCLUSO !!!

Dove: Auletta Lambda

Indirizzo: Lungo Dora Siena 68/A Torino

Prezzo: --

Link: Sito Web dell'evento